Ricetta: risotto ai fiori di zucca e cipolline

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Non vi è nulla di più nutriente e gustoso di un bel risotto. Le varianti con le quali è possibile prepararlo, sono davvero moltissime. Ma se desiderate un primo piatto vegetariano, fatto da ingredienti naturali e buono per tutti i palati, vi consigliamo la preparazione di un risotto ai fiori di zucca e cipolline. Un'idea davvero originale, molto raffinata, ideale per un pranzo o una cena leggera ma decisamente nutriente. Vediamo dunque, partendo dalla ricetta originale, come preparare un gustoso risotto con fiori di zucca e cipolle.

26

Occorrente

  • 200 g di riso, 1 cipolla, 15 fiori di zucca, 10 pomodorini, olio extravergine di oliva, sale, pepe, parmigiano grattugiato
36

Pulite i fiori

Per prima cosa vi dovrete dedicare alla pulizia dei fiori di zucca. A tal proposito dovrete eliminare le protuberanze spinose con il coltello. Poi recidete il gambo ed eliminatelo. Poi controllate l'interno dei fiori di zucca e verificate che non vi sia terra. Qualora vi fosse la presenza di terra, eliminatela con della carta di quella che si utilizza in cucina per asciugare. Sciacquate i fiori sotto acqua corrente e metteteli sopra ad un canovaccio, lasciandoli in questa posizione per alcuni minuti in attesa che si asciughino. Dopo che si sono asciugati, prendete un coltello e tagliate i fiori in tante piccole parti.

46

Tritate le cipolle

Ora dedicatevi alle cipolle. Mettetele su un piano di legno e tagliatele a fettine molto sottili. A questo punto, qualora voleste arricchire il piatto con qualche ingrediente davvero naturale e sfizioso, vi consigliamo di lavare dei pomodorini e di tagliarli anch'essi a fette. I pomodorini contribuiranno a donare sapore e colore al vostro risotto. Ora sarà necessario cuocere il tutto: prendete una pentola ed inserite al suo interno dell'olio extravergine di oliva, utilizzando una fiamma di fuoco medio. Quando l'olio sarà ben caldo, versate i fiori, le cipolle e i pomodorini. Lasciate in cottura per circa 5 minuti.

Continua la lettura
56

Preparate il risotto

Durante la cottura, ricordatevi di mettere sale e pepe, nella quantità che maggiormente preferite e mescolate di tanto in tanto per amalgamare ancora meglio tutti gli ingredienti. Prendete un'altra pentola e mettete a bollire l'acqua per il riso. Ad ebollizione raggiunta, versate il riso e lasciate cuocere secondo le indicazioni di cottura contenute sulla confezione del prodotto. Trascorso il tempo necessario (e anzi, almeno un paio di minuti prima del tempo di cottura indicato), scolate il riso e deponetelo all'interno della padella dove ci sono i pomodorini, le cipolle e i fiori di zucca cotti. Mescolate abbondantemente e servite sui piatti, ancora ben caldo, magari farcendo il tutto con un pizzico di parmigiano grattugiato. Ecco preparato un ottimo risotto ai fiori di zucca e cipolline davvero da leccarsi i baffi!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scolate il riso almeno un paio di minuti prima del suo tempo di cottura e versatelo nel condimento. Continuate a cuocere per 1 minuto, mescolando di tanto in tanto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come fare un risotto ai fiori di zucca

Il riso è un alimento che si consuma senza controindicazioni, non solo dai celiaci, ma anche da chi, ha problemi ai reni. Grazie alla Vitamina B e all'alto contenuto di potassio, ha un'azione anti-stress e riposante. Per le diete dimagranti, si preferisce...
Primi Piatti

Ricetta: risotto alla zucca e rosmarino

Perfetto come primo piatto, specialmente serale, al risotto non si rinuncia mai. Di una versatilità estrema, si accosta indifferentemente a tutti gli ingredienti. Risotto alle verdure, ai funghi, al tartufo, ai crostacei o ai vari tipi di pesce o di...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con zucca e bacon

Siamo in pieno inverno, periodo in cui la fa da padrona una delle verdure più versatili della nostra cucina. Di chi sto parlando? Ma naturalmente della zucca. Questo ortaggio dal sapore dolce e delicato viene utilizzato per preparare tanti gustosi piatti,...
Primi Piatti

Ricetta: risotto alla zucca e pistacchi

E con l'arrivo dell'Autunno, in cucina inizia a spopolare la zucca. La zucca con il suo dolce sapore, rende i piatti saporiti e nello stesso tempo leggeri. Infatti è uno dei pochi ortaggi che contengono pochissime calorie. Quindi, un piatto a base di...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con wurstel e zucca

La ricetta che andrò ad illustrarvi in questa guida è fortemente influenzata dalla cucina americana e, molto probabilmente, farà storcere il naso ai puristi. Tuttavia, potrà trovare larga approvazione fra i più piccini e potrà anche essere considerata...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti al pesto e fiori di zucca

Per una serata estiva da trascorrere all'aperto con gli amici, perché non portare in tavola tutta la classica bontà di una "spaghettata"? Per una versione golosa e dai sentori tipici dell'estate, proviamo a condire gli spaghetti con il pesto e i fiori...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con zucca e taleggio

La zucca è un tipico vegetale autunnale ed è presente in natura in diverse forme e in diverse dimensioni, ma anche in diversi colori. Si presta molto bene ad essere cucinata in tanti modi e si abbina con qualunque tipo di alimenti. Può essere utilizzata...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con zucca e latte

Spesso in autunno capita di comprare la zucca perché la si vede al supermercato e viene voglia di acquistarla oppure capita che la zucca venga regalata, ma poi è sempre molto difficile decidere come cucinarla, soprattutto per fare in modo che la mangino...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.