Ricetta: risotto ai frutti di mare e sgombro

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Oggi vogliamo proporvi una ricetta fresca e saporita, adatta alla stagione estiva e non solo: stiamo parlando del risotto ai frutti di mare e sgombro. Si tratta di un piatto che potete portare in tavola sia coi vostri amici per una cena informale che in situazioni invece ben più formali con colleghi di lavoro e quant'altro. Il riso è un alimento leggero e nutriente, perfetto come base per i piatti di pesce. In questa ricetta abbiamo considerato vongole, cozze, calamari e gamberetti, ma per il vostro piatto potete sbizzarrirvi e inserire quello che più vi aggrada; naturalmente il risultato finale sarà di gran lunga migliore se scegliete di cucinare del pesce fresco piuttosto che prodotti surgelati. Vi ricordiamo inoltre che l'utilizzo della salsa di pomodoro è a vostra discrezione, dal momento che essa aggiunge sapore al piatto ma può essere troppo forte per certi palati: col riso in bianco otterrete un sapore meno deciso ma esalterete il sapore del pesce. Vediamo quindi insieme passo per passo come cucinare questa prelibatezza!

25

Occorrente

  • Riso parboiled
  • Frutti di mare
  • Filetto di sgombro
  • Olio d'oliva
  • Prezzemolo
  • Aglio
  • Peperoncino
  • Salsa di pomodoro
35

Pulizia

Controllate le vongole, avendo ben cura di buttare via quelle rotte e facendo attenzione ad eliminare ogni pezzo di guscio rotto. Pulitele e fate lo stesso con le cozze, quindi lasciatele nell'acqua fredda per qualche ora. Mettetele in una casseruola con un po' d'acqua e vino e tenetele a fuoco lento per alcuni minuti per farle aprire bene. Pulite ed eviscerate i calamari, quindi lavateli e tagliateli ad anelli. Sgusciate cozze e vongole e unite il tutto. Armatevi di pazienza e pulite anche i gamberetti togliendo il guscio, infine aggiungete il filetto di sgombro dopo averlo fatto sgocciolare. Vi ricordo di conservare l'acqua di cottura dal momento che è molto saporita e ci tornerà utile per la cottura del riso più avanti.

45

Cottura

Prendete una padella versateci sopra un filo d'olio. Tritate un po' di verdure come carote o sedano e aggiungetele in padella. Aggiungete peperoncino e aglio, quindi passate agli anelli di calamari e sfumate con un po' di vino bianco. Dopo alcuni minuti aggiungete anche i gamberetti e fate rosolare il tutto. Mettete per ultimo lo sgombro.

Continua la lettura
55

Preparazione del riso

Prendete una casseruola e versate un filo d'olio sul fondo. Aggiungete il riso e fatelo tostare qualche minuto, poi aggiungete il vino bianco e l'acqua di cottura di prima. Adesso se lo desiderate potete aggiungere la salsa di pomodoro. Proseguite nella cottura per 15 minuti e aggiungete il pesce preparato prima, mescolate il tutto e lasciatelo sul fuoco per altri due minuti. Quando la cottura sarà completa decorate con un po' di prezzemolo tritato e servite in tavola.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare il risotto ai frutti di mare

Un classico della tradizione culinaria mediterranea e non solo, il risotto ai frutti di mare è un piatto fondamentalmente semplice da preparare e sopratutto molto "flessibile" alle esigenze di stagione. Lo si può preparare utilizzando tutti i frutti...
Primi Piatti

Come preparare il risotto con frutti di mare e pesto

Se siete alla ricerca di un primo piatto goloso, insolito e semplice da preparare, ecco a voi il risotto con frutti di mare e pesto. Vi basterà avere a disposizione dei frutti di mare di ottima qualità già pronti per essere cucinati e del pesto al...
Primi Piatti

Come preparare il risotto con frutti di mare e funghi

Il risotto è un primo piatto difficile da preparare se non si ha molta dimestichezza in cucina. Con gli ingredienti giusti e con la cottura adeguata il riso, può però trasformarsi in un piatto succulento, saporito e delicato nello stesso tempo. Se...
Primi Piatti

Ricetta: fregola sarda ai frutti di mare

La fregola ai frutti di mare è una ricetta tipica della Sardegna, molto buona e saporita. Ricorda molto il couscous, perché è una pasta secca a forma di piccole sfere. La fregola di solito, viene preparata come un risotto con i frutti di mare oppure...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchi ai frutti di mare

Per fare in modo che un pranzo risulti d'effetto, occorre ideare un primo diverso! La sua funzione è quella di stimolare l'appetito e di lasciare contenti i vostri invitati. In questa ricetta preparerete gli gnocchi ai frutti di mare. Un piatto particolarmente...
Primi Piatti

Ricetta: penne ai frutti di mare

Abbandonati i rigori invernali, torna in noi il desiderio di assaporare i profumi e i sapori dell'estate. La tavola si tinge quindi dei colori solari e freschi della verdura di stagione e della leggerezza del pesce. Per gustare un prelibato primo piatto...
Primi Piatti

Ricetta: orecchiette ai frutti di mare e zafferano

Per le calde giornate estive e i vostri pranzi o cene in famiglie o con gli amici la ricetta orecchiette ai frutti di mare e zafferano rappresenta una prelibatezza molto saporita per gustare i sapori del mare e la freschezza dello zafferano. Un ottimo...
Primi Piatti

Ricetta: curcuma ai frutti di mare

Chi non abbia provato almeno una volta nella vita la sensazione di assaporare un piatto a base di frutti di mare, magari su una veranda affacciata sul litorale, accarezzato da una leggera brezza estiva, dovrebbe prendere immediatamente in considerazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.