Ricetta: risotto ai gamberi e pesto di rucola

Tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Se avete invitato degli amici a pranzo o a cena e volete stupirli con un primo veramente gustoso e, soprattutto, inusuale, potete preparare un delizioso risotto ai gamberi e pesto di rucola. È un piatto capace di accontentare anche i palati più esigenti, per la squisitezza degli ingredienti che lo compongono e per il giusto abbinamento. Vediamo insieme tutti i procedimenti da eseguire per creare questa ricetta. Mettiamo in primo piano gli ingredienti e le accortezze da tenere per stupire i vostri ospiti con questo risotto ai gamberi e pesto di rucola.

28

Occorrente

  • 100 grammi di riso
  • 300 grammi di gamberi
  • 20 grammi di pinoli
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 1 spicchio e mezzo di aglio
  • 1 cucchiaio di parmigiano reggiano
38

Preparare gli ingredienti del pesto-


Cucinare un risotto ai gamberi e pesto di rucola è relativamente semplice e poco difficoltoso anche per chi non è esperto nell'arte culinaria. Le tempistiche di preparazione sono di circa venti minuti, a cui si aggiunge il relativo tempo di cottura del risotto.
Per prima cosa lavate sotto acqua corrente la rucola e il prezzemolo. Poi poggiate le verdure su della carta assorbente da cucina per asciugarle al meglio. Fate lo stesso con l'aglio e i pinoli.

48

Creare il pesto di rucola

Dopo aver pulito sia la rucola che il prezzemolo metteteli in un mortaio. Aggiungete uno spicchio di aglio, una manciata di pinoli e del parmigiano, un pizzico di sale e un cucchiaio di olio extravergine d'oliva. Pestate il tutto per qualche minuto fino ad ottenere un composto cremoso. In alternativa potete utilizzare un frullatore per facilitare e rendere più veloci i procedimenti. A questo punto, versate il pesto di rucola in una scodella e mettete da parte.

Continua la lettura
58

Pulire i gamberi.

Ora passate a lavorare sui gamberi. Dovrete lavarli sotto acqua corrente e asciugarli. Quindi sgusciate i gamberi. Eliminate la testa, poi la coda e infine estraete il corpo dal guscio. Per pulire i gamberi in modo adeguato potete usare questo link. Preparerete quindi un brodo vegetale. Fate bollire, in una pentola colma d'acqua, una cipolla, una carota e un ciuffo di prezzemolo. Aggiungete dopo qualche minuto le teste dei gamberi e fate cuocere ancora per un po'.

68

Cuocere il risotto.

Versate in una padella antiaderente tre cucchiai d'olio. Immergete uno spicchio d'aglio e il riso. Tostate il riso per circa un minuto. Aggiungete un pizzico di sale e, mentre procedete con la cottura, versate nel risotto alcuni mestoli del brodo precedentemente preparato. Quando il risotto avrà assorbito parte del brodo, unite i gamberi sgusciati e mescolate. Lasciate mantecare qualche minuto, quindi spegnete il fornello. Il risotto è pronto da servire! È consigliabile servirlo ben caldo. Se lo preferite potete aggiungere una spolverata di parmigiano.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Potete aggiungere una noce di burro per amalgamare meglio il risotto.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare il risotto gamberi e rucola

Se desiderate preparare un primo piatto gustoso e leggero, questo risotto con gamberi e rucola fa proprio al caso vostro. Ha un gusto delicato ed è perfetto da servire durante una cena estiva organizzata fra amici all’aperto. Per la realizzazione di...
Primi Piatti

Risotto al pesto di rucola

Il risotto è uno dei piatti preferiti dalla maggior parte delle persone. È semplice da realizzare ed è particolarmente versatile in quanto può essere preparato con differenti ingredienti, dando vita a differenti tipi di risotto.Tra i primi piatti...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti pesto di rucola e pesce spada

Se avete in mente di invitare qualcuno a cena e volete far una bella figura ma senza dover presentare sempre i soliti piatti, allora provate a preparare gli spaghetti conditi con pesto di rucola e pesce spada. Grazie alla leggerezza del pesto alla rucola...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchi di ricotta al pesto di rucola

Nella stagione estiva, ciò che va per la maggiore sono i piatti freschi e facilmente digeribili. Una pietanza a cui non tutti sanno rinunciare è la pasta. Essa è particolarmente versatile e si adatta a molti condimenti: dalla passata di pomodoro al...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti al pesto di rucola e pomodori secchi

Se siete alla ricerca di un piatto estivo, fresco ed ipocalorico, eccovi nel posto giusto. Unendo la prelibatezza della pasta con quella della verdura, si può creare una pietanza veloce ma estremamente gustosa, coronata da una cremina vellutata e piacevole...
Primi Piatti

Ricetta: farfalle al pesto di rucola e salmone

La ricetta delle farfalle al pesto di rucola e salmone è adatta a qualsiasi persona che voglia velocemente preparare un piatto fresco e gustoso. Molto utilizzata sia in estate, per la sua freschezza, e per cene e pranzi tra amici. Pensiamo a quelle cene...
Primi Piatti

Ricetta: pasta fredda con gamberi, pachino e rucola

Spesso si ha difficoltà a decidere cosa preparare per pranzo quando bisogna portarlo a lavoro o all'università. Il pasto freddo è sempre molto complesso da gestire e da decidere e spesso si finisce per preparare sempre le stesse cose, come l'insalata...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con pesto di noci

Creare dei primi gustosi e originali non è mai semplice. Per deliziare i nostri ospiti preparare un risotto può essere una buona scelta. In questa guida vedremo come preparare il risotto con pesto di noci. Illustreremo, passo dopo passo i vari procedimenti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.