Ricetta: risotto al gorgonzola e speck

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il riso, alimento tipicamente orientale, si presta a numerose preparazioni, leggere e saporite. Tra le tante pietanze elaborate dalla cucina italiana si annoverano il risotto agli asparagi, ai funghi porcini, alle patate, al radicchio e molti altri. Il risotto al gorgonzola e speck è una ricetta semplice e rapida. In pochi minuti risolve un pranzo o una cena. Gradevole al palato, stupirà piacevolmente i tuoi commensali.

27

Occorrente

  • Riso 400 gr (per 4 persone)
  • Gorgonzola 100 gr
  • Speck 150 gr
  • Olio extravergine d'oliva
  • Cipolla
  • Noce moscata
  • Peperoncino
  • Pan Grattato
  • Burro
37

La base

Il risotto al gorgonzola e speck è noto per la sua versatilità. La dolcezza del formaggio ben si sposa con il prosciutto, regalando al palato piacevoli sensazioni. Per iniziare, scalda l'olio extravergine d'oliva, oppure una noce di burro in un pentolino. Lascia soffriggere per un paio di minuti la cipolla tagliata a pezzettini ed un pizzico di peperoncino. Nel frattempo, taglia lo speck a dadini e versalo nell'olio bollente. Lascia rosolare a fuoco lento per una decina di minuti, mescolando di tanto in tanto per non bruciarlo. Durante questo lasso di tempo, pulisci il gorgonzola eliminando la crosta esterna. Taglia il formaggio a piccoli pezzi ed insaporiscilo con una spolverata di noce moscata.

47

La cottura

In una pentola capiente fai bollire il riso, seguendo le indicazioni riportate sulla confezione. Versa un po' d'acqua di cottura nel piatto con il gorgonzola e mescola energicamente fino ad ottenere una cremina di formaggio. Mettila temporaneamente da parte e dedicati al riso. A cottura ultimata, scolalo e trasferiscilo in una padella antiaderente. Tostalo per un paio di minuti, mescolando continuamente con un cucchiaio in legno. Unisci una parte di crema di gorgonzola, speck a dadini e peperoncino. Lascia insaporire il risotto a fuoco lento per una buona mezz'ora. La pietanza non richiede ulteriori accortezze perché già precotta.

Continua la lettura
57

La variante

Quando il risotto sarà pronto, versa sulla sua superficie lo speck ed il gorgonzola avanzati. Creerai così una sorta di crosta soffritta. Lo speck croccante ed il gorgonzola filante daranno al risotto un aspetto davvero gustoso. Se di tuo gradimento, completa il piatto con una bella spruzzata di pepe nero. Per una variante sfiziosa, potrai gratinare il risotto al gorgonzola e speck aggiungendo del pan grattato e dei tocchetti di burro. Inserisci poi il tutto nel fornetto per una decina di minuti. Questa ricetta, semplice e veloce, è adatta a qualsiasi occasione. Per esaltarne particolarmente il sapore, accompagnala con del vino rosso corposo, a temperatura di servizio.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non eliminare tutto il grasso dallo speck. Sciogliendosi ti consentirà di utilizzare meno olio
  • Aggiungi a piacimento delle noci già spellate
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: risotto al radicchio rosso e gorgonzola

Un primo da portare in tavola pieno di colore è il risotto al radicchio rosso e gorgonzola. Una ricetta davvero insolita che stupirà gli ospiti. Arricchito con il radicchio e il gorgonzola, diventa un gustoso risotto unico e appetitoso. Prepararlo...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con pere e gorgonzola

Dietro un semplice risotto, possono nascondersi delle vere e proprie sorprese gastronomiche! Per stupire i nostri ospiti con una ricetta ricercata e raffinata, perché non abbinare la croccante dolcezza delle pere al sapore deciso e inconfondibile del...
Primi Piatti

Ricetta: risotto ai fichi e gorgonzola

Alcune ricette, nella loro semplicità, sono capaci di racchiudere sapori e profumi impossibili da non amare! Il risotto ai fichi e gorgonzola, cremoso e delicato, è un piccolo capolavoro gastronomico. Il sentore fruttato dei fichi si sposa con il gusto...
Primi Piatti

Ricetta: risotto al gorgonzola

Il risotto al gorgonzola ha un sapore delicato ed un leggero retrogusto piccante. Il gorgonzola è caratterizzato dalla muffa di colore blu-verde che si produce attraverso l'erborinatura. È una tecnica casearia che consiste nel bucare il formaggio con...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con asparagi e gorgonzola

La nostra cucina è una fonte perenne di ricette davvero interessanti da cucinare. Dall'antipasto al dolce, possiamo realizzare deliziose pietanze anche con ingredienti di facile reperibilità. Qualora non avessimo idee e volessimo realizzare un gustoso...
Primi Piatti

Ricetta: risotto al gin-speck

Il risotto è uno dei grandi classici della tradizione culinaria italiana, preparato in moltissime varianti diverse. Per stupire il palato dei nostri commensali, perché non provare una versione raffinata e dai sentori leggermente alcolici? Il risotto...
Primi Piatti

Ricetta: risotto ravanelli e speck

Il risotto è un piatto molto elaborato, che però può essere servito per molteplici occasioni e che può essere condito con svariati ingredienti di ogni tipo. Per presentare in tavola un risotto diverso dal solito, dovrete selezionare degli ingredienti...
Primi Piatti

Ricetta: risotto al vino bianco con provola, speck e rosmarino.

In tutte le occasioni ed in qualsiasi versione, il risotto è una pietanza di sicuro successo. La sua consistenza cremosa e delicata rende questo piatto ideale sia per una cena che per un pranzo. Il risotto è una preparazione culinaria molto versatile,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.