Ricetta: risotto al melone e rucola

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Il risotto è da sempre un primo piatto ottimo da servire in qualsiasi occasione. Durante l'estate per evitare di condire il risotto con ingredienti prettamente invernali, è possibile creare una variante davvero particolare con l'aggiunta del melone, della rucola e di un po' di formaggio. Grazie al contrasto dolce e salato dato dall'aggiunta del melone dolcissimo e della rucola amara, otterrete un piatto completo ed equilibrato veramente piacevole da gustare. La ricetta per preparare il risotto rucola e melone, è abbastanza semplice, ma è necessario attenervi alla giusta preparazione che vi indicheremo di seguito nei vari passaggi.

27

Occorrente

  • 300 g di riso
  • 300 g di melone
  • 100 g di asiago
  • 1 mazzo di rucola fresca
  • 500 ml di brodo vegetale
  • 1 cipolla
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • Pepe q.b.
  • Olio q.b.
  • 50 g di burro
37

Preparare il melone

Per preparare il risotto dovrete naturalmente iniziare a tagliare il melone che dovrà essere inizialmente lavato sotto l'acqua corrente e poi sbucciato. Togliete tutti i semini posti sulla parte centrale del melone e la parte molliccia. Una volta eliminati i semini, potrete tagliare il melone a spicchi e successivamente a piccoli cubetti. Aggiungete i cubetti di melone all'interno di una padella antiaderente molto ampia insieme a un filo d'olio extravergine d'oliva e a una cipolla sminuzzata. Lasciate rosolare e soffriggere il tutto per alcuni minuti a fiamma media.

47

Tostare il riso

Mentre i cubetti di melone cominceranno a cuocere, dovrete aggiungere il riso all'interno della padella e dovrete lasciarlo tostare a fiamma molto bassa. Poco per volta, dovrete aggiungere il bicchiere di vino bianco richiesto e dovrete lasciarlo sfumare. Non appena il vino si sarà asciugato, potrete aggiungere qualche mestolo di brodo vegetale fatto in casa, fino a coprire totalmente riso. Lasciate cuocere il riso per circa 15 minuti coprendo la padella con un coperchio. Aggiungete un pizzico di sale durante la cottura del riso e se è necessario, potete aggiungere qualche altro mestolo di brodo per evitare che riso si asciughi troppo.

Continua la lettura
57

Aggiungere la rucola e comporre il piatto

Mentre il riso continuerà a cuocere, dovrete lavare a rucola sotto l'acqua corrente e tagliarla grossolanamente con un coltello. Tagliate anche dei cubetti di Asiago molto piccoli e poneteli da parte. Una volta che il riso sarà pronto, spegnete il fuoco e lasciatelo all'interno della padella. Aggiungete insieme al riso, anche i pezzetti di rucola appena tagliata e i cubetti di formaggio. Amalgamate il tutto mescolando il riso con un cucchiaio di legno e aggiungete se è di vostro gradimento anche un pochino di peperoncino. Servite il riso in tavola sia freddo che caldo.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Potete anche aggiungere dei cubetti di prosciutto crudo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare il risotto con speck e rucola

Per rendere una cena estiva all'aperto sfiziosa e profumata, perché non lasciarci tentare dal gusto leggermente piccante della rucola? Il risotto diventa quindi l'abbraccio cremoso perfetto per ospitare la sapidità dello speck e la croccante rucola....
Primi Piatti

Risotto al pesto di rucola

Il risotto è uno dei piatti preferiti dalla maggior parte delle persone. È semplice da realizzare ed è particolarmente versatile in quanto può essere preparato con differenti ingredienti, dando vita a differenti tipi di risotto.Tra i primi piatti...
Primi Piatti

Come preparare il risotto rucola e asparagi

Se intendiamo preparare un risotto davvero gustoso e fresco, possiamo optare per la ricetta che prevede l’uso di asparagi e rucola. Si tratta di un’elaborazione non complicata, ma che richiede almeno tre passaggi fondamentali per ottimizzare il risultato....
Primi Piatti

Come preparare il risotto con rucola, noci e robiola

Questa ricetta è un primo piatto ricco di sapore, perfetto per un pranzo in compagnia di amici e familiari. La robiola è un formaggio semi - stagionato a pasta molle tipico delle regioni settentrionali del pavese. È diffuso nelle zone delle Langhe...
Primi Piatti

Come fare il risotto rucola e gorgonzola

Preparare il risotto può sembrare a prima vista abbastanza semplice, ma in realtà, il procedimento di questo piatto, è abbastanza elaborato. Per fare un'ottima figura in tavola con i vostri ospiti, dovrete preparare un risotto condito con ingredienti...
Primi Piatti

Come preparare il risotto gamberi e rucola

Se desiderate preparare un primo piatto gustoso e leggero, questo risotto con gamberi e rucola fa proprio al caso vostro. Ha un gusto delicato ed è perfetto da servire durante una cena estiva organizzata fra amici all’aperto. Per la realizzazione di...
Primi Piatti

Come fare il risotto al taleggio rucola e aceto balsamico

Quando si hanno ospiti per cena, la scelta della pietanza da servire è sempre molto delicata: questo piatto sarà sufficientemente buono? Riuscirò a finirlo per tempo? Queste sono solo alcune delle domande che assalgono chef e cuochi di tutti i giorni...
Primi Piatti

Ricetta: zuppa fredda di melone con pomodori verdi

Con la frutta è possibile preparare davvero svariate pietanze di ogni genere, che possono comporre un intero piatto o accompagnarlo grazie al sapore dolce e unico di ogni frutto. Tra le varie ricette, è possibile creare una squisita e succulenta zuppa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.