Ricetta: risotto al pepe verde

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: risotto al pepe verde
17

Introduzione

In cucina ciò che serve sempre è la fantasia! Con un poco di fantasia e voglia di sperimentare sicuramente si possono creare sempre nuovi piatti sfiziosi e ogni volta diversi. Anche i meno esperti ai fornelli possono creare pietanze da leccarsi i baffi, basta metterci il cuore. In questa guida vi spiegheremo come realizzare un primo piatto semplicissimo: il risotto al pepe verde. Una ricetta davvero molto facile e veloce da preparare a prova di insesperto! Vediamo dunque come procedere per la realizzazione di questo primo piatto.

27

Occorrente

  • 300 g di riso a chicco lungo; 1 cipolla piccola; 1 spicchio di aglio; timo; maggiorana; prezzemolo; salvia; 200 g di crescione;
  • 30 g di burro; 8 cucchiai di olio; vino bianco secco; 12 code di gamberi; zenzero fresco; 1 cucchiaio di pepe verde;
  • 1 litro di brodo vegetale; sale; pepe; una spruzzata di angostura;
37

Scelta del riso

Per la preparazione di questo piatto prelibato occorrerà il riso a chicco lungo, per cui potremo scegliere fra i tipi Arborio o Carnaroli. Il riso arborio si presta perfettamente per la per preparazione di stupendi risotti mantecati. Il riso carnaroli possiede una buona capacità di assorbimento e un'ottima tenuta di cottura. Entrambi sono molto indicati per la realizzazione della nostra ricetta.

47

Preparazione brodo e soffritto

La prima cosa da fare sarà preparare il brodo vegetale, possiamo farlo noi o utilizzare il granulare vegetale in un litro di acqua. A parte, in una casseruola bassa e larga, tritiamo finemente la cipolla, facendola soffriggere dolcemente con l'olio, lo spicchio di aglio ed un cucchiaio di trito di aromi composto da timo, maggiorana, prezzemolo e salvia. Se serve aggiungiamo un poco d'acqua per evitare che la cipolla si bruci e si scurisca troppo.

Continua la lettura
57

Preparazione riso

Una volta che il soffritto è pronto, togliamo l'aglio ed aggiungiamo il riso sempre mescolando per farlo insaporire. Sfumiamo con mezzo bicchiere di vino bianco secco. Continuiamo la cottura aggiungendo a poco a poco il brodo bollente per circa 15/17 minuti, affinché si completi la cottura. Nel frattempo scalderemo qualche cucchiaio di olio in una padella, e vi metteremo dentro i gamberi, preventivamente sgusciati e privi del loro filetto nero. Aggiungiamo il sale a e il pepe verde quanto basta. Infine aggiungere uno spruzzo di angostura per ridurre il sapore dolciastro dei gamberi, ed una grattatina di zenzero fresco. Continuiamo la cottura ancora per qualche minuto.

67

Mantecatura riso

Un paio di minuti prima di spegnere il fuoco aggiungiamo il crescione ben lavato e tritato grossolanamente ed infine il pepe verde. A cottura ultimata, toglieremo dal fuoco ed aggiungeremo una noce di burro mescolando fino a quando non si sarà perfettamente incorporato al risotto. A fine cottura non resta che servire quando il riso è ancora ben caldo. Decorare ogni piatto con qualche erbetta o se vi piace con un gambero.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Il piatto può essere accompagnato da una coppetta di macedonia di frutta fresca zuccherata. Usare, per la cottura del riso, una casseruola bassa e larga.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: pennette con asparagi, ricotta e pepe verde

Gli asparagi sono una pianta di germogli molto gustosa e molto salutare. L'asparagina infatti, contenuta appunto negli asparagi, fa molto bene alla salute, sopratutto ai reni. Con gli asparagi si possono fare numerose ricette, sia light e super caloriche....
Primi Piatti

Come preparare gli gnocchi al pepe verde

Amate i sapori decisi e volete preparare qualcosa di veramente unico per stupire piacevolmente parenti e amici a tavola? Ecco a voi gli gnocchi al pepe verde. È un piatto inusuale ma che sicuramente verrà apprezzato per il suo gusto così particolare...
Primi Piatti

Come preparare i medaglioni di salmone al pepe verde

Questo piatto è ideale da preparare specialmente durante le ricorrenze più importanti, quali Natale o Pasqua, insieme a tutta la famiglia. Preparare questi medaglioni non è un'operazione molto complicata, però richiede pazienza e dedizione, per un...
Primi Piatti

Come preparare il risotto cacio e pepe al lime

Dopo i lunghi rigori invernali, la bella stagione torna a riscaldarci risvegliando in noi il desiderio di cibi più leggeri e stuzzicanti. I risotti, ad esempio, sono sicuramente uno dei fiori all'occhiello della nostra gastronomia. Le tante variazioni...
Primi Piatti

Ricetta: bigoli cacio e pepe

I piatti tipici della tradizione italiana sono incredibilmente saporiti, ma in particolar modo uno dei piatti che si ricorda di più della tradizione nello specifico romana, è sicuramente la ricetta degli spaghetti o bigoli cacio e pepe, diffusi in tutto...
Primi Piatti

Ricetta: riso nero in verde

Il suo colore non è un nero deciso, ma tende al bruno ed è chiamato anche riso Venere. Stiamo parlando del riso nero, che con la sua croccantezza emana un profumo sublime ed il suo sapore è di grande intensità. Il riso nero che viene prodotto in Italia...
Primi Piatti

Ricetta: pasta con cacio pepe e fave

Esistono intramontabili ricette che possono farci venire voglia di cucinare ogni giorno della settimana. In particolare dobbiamo considerare che molto spesso consideriamo alcuni pasti molto complicati da preparare mentre in realtà si tratta di un vero...
Primi Piatti

Ricetta: linguine con carciofi, cacio e pepe

Se intendete preparare un primo piatto davvero semplice e nel contempo gustoso, potete optare per una ricetta che prevede le linguine condite con carciofi, cacio e pepe. Da come si evince, si tratta di un'elaborazione che non richiede l'uso di pomodoro,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.