Ricetta: risotto al salmone con robiola e semi di papavero

tramite: O2O
Difficoltà: facile
Ricetta: risotto al salmone con robiola e semi di papavero
18

Introduzione

È una serata particolare e volete viziare gli invitati con un piatto delizioso ed originale? La ricetta del risotto al salmone con crema di robiola e semi di papavero è esattamente quello di cui avete bisogno! Resistere al profumo delicato e al sapore inconfondibile del salmone affumicato è davvero impossibile: tagliando il trancio in tocchetti abbastanza grandi, poi, verrete conquistati anche dalla sua consistenza morbidissima. Invece di accompagnarlo con lo yogurt greco, come si fa di solito, abbiamo scelto di accostarvi un formaggio che possa richiamare il gusto acidulo che si sposa tanto bene con il salmone affumicato, ma con un sapore meno invadente e una consistenza più cremosa: la robiola; i semi di papavero, infine, renderanno ancora più particolare il tutto. Vediamo insieme come si fa!

28

Occorrente

  • 1 cipolla bianca piccola
  • 2 carote
  • 2 coste di sedano
  • sale q.b.
  • olio extravergine d'oliva q.b.
  • 1 scalogno
  • semi di papavero q.b.
  • 350 gr di riso
  • 50 gr di vino bianco
  • 190 gr di robiola
  • 300 gr di salmone affumicato
38

Prima di tutto, preparate un semplicissimo brodo vegetale, che vi servirà per stufare lo scalogno e per far cuocere il riso: pulite una carota, una cipolla bianca piccola, una zucchina e una costa di sedano e tagliatele in grandi pezzi. Mettete il tutto in una pentola e coprite con l'acqua, poi fate cuocere per un'ora e mezza circa, aggiustando di sale.

48

Tritate finemente uno scalogno e mettetelo a soffriggere in una padella con un filo di olio extravergine d'oliva (attenzione, scegliete una padella capiente e con i bordi alti: dovrà essere abbastanza grande da contenere anche il riso). Quando sarà appassito, lavate e pulite l'altra carota e una costa di sedano e fatene un trito da aggiungere nella padella insieme allo scalogno. Aggiungete due cucchiai scarsi di brodo vegetale per far stufare le verdure.

Continua la lettura
58

A questo punto, aggiungete nella padella anche il riso. Fatelo dorare leggermente e sfumate con il vino bianco, poi proseguite la cottura aggiungendo poco brodo vegetale per volta; quando il riso lo assorbirà completamente, aggiungete un altro mestolo di brodo e così via, fino ad ultimare la cottura, poi aggiustate di sale.

68

Mentre il riso continua a cuocersi, tagliate a cubetti di circa 1 o 2 cm il salmone affumicato e fatelo scaldare per qualche minuto a fiamma vivace in padella con appena un filo di olio extravergine d'oliva, aggiungendo poi anche i semi di papavero.

78

Quando il riso sarà cotto, aggiungete direttamente nella padella anche la robiola e fatela sciogliere con il calore del riso stesso, mescolando in modo da non lasciarne dei pezzi interi. Vi consigliamo di aggiungere il formaggio a fuoco spento, in modo tale da non seccare il risotto, che invece deve mantenere la sua consistenza cremosa. Aggiungete dunque i tocchetti di salmone e servite caldo.  

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Servite la pietanza accompagnandola con un buon calice di vino bianco dal profumo floreale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: ravioli di salmone ai semi di papavero

Nella cucina italiana ha grandissimo risalto la pasta. È la nostra specialità più nota al mondo, capace di esaltarsi con mille sapori differenti. Oltre alla classica pasta secca, di uso più quotidiano, troviamo anche la pasta fresca. E questa si utilizza...
Primi Piatti

Risotto al salmone con crema di papavero

Grande classico dell'arte culinaria mediterranea, in particolare delle terre italiane o per di più siciliane, grande prelibatezza amata da tutti in tavola. Ma è ovvio, stiamo parlando proprio del risotto al salmone con crema di papavero. Ricetta semplice...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne salmone e robiola

Le lasagne, legate da sempre alla tradizione culinaria italiana, sono un piatto delizioso e ricco di sapore. Realizzate in moltissime versioni, dalla classica alla carne alla leggera con verdure, riescono a far gola ad adulti e bambini. Una versione di...
Primi Piatti

Ricetta: fagottini di porro, salmone e robiola

Se decidiamo di fare qualcosa di particolare per stupire i nostri parenti o amici, possiamo cucinare un piatto nuovo ed originale. Si tratta infatti di elaborare la ricetta dei fagottini di porro, salmone e robiola usando pochi ingredienti e con un minimo...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con robiola e tartufo

Ci sono ricette che rimangono impresse nel nostro palato per il loro gusto e il loro sapore indimenticabile, una di queste è sicuramente il risotto con robiola e tartufo. Si tratta di un primo piatto tipicamente autunnale, quando la natura ci regala...
Primi Piatti

Ricetta: risotto al salmone e pistacchi

Se vogliamo una ricetta dal sapore ricco di garbo e di delicatezza, il risotto al salmone e pistacchi è perfetto. Il connubio fra i due ingredienti offrirà un gusto indimenticabile al palato. Una pietanza assolutamente indicata per un pranzo speciale...
Primi Piatti

Come preparare il risotto con rucola, noci e robiola

Questa ricetta è un primo piatto ricco di sapore, perfetto per un pranzo in compagnia di amici e familiari. La robiola è un formaggio semi - stagionato a pasta molle tipico delle regioni settentrionali del pavese. È diffuso nelle zone delle Langhe...
Primi Piatti

Risotto alla zucca con robiola e pancetta

Se esiste un alimento che può essere preparato in tantissimi modi differenti, questo è il riso. Uno dei metodi più efficaci per cucinare questo alimento è usando ingredienti semplici, ma al contempo saporiti ed economici. Ecco qui che saltano fuori...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.