Ricetta: Risotto all'Amarone

tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: Risotto all'Amarone
17

Introduzione

Il risotto all'Amarone è un primo piatto tipico della cucina Veronese. Infatti l'Amarone è un vino rosso molto gustoso e corposo che viene prodotto a Verona e consente di creare anche delle gustose ricette come, per l'appunto, il risotto. Se non avete mai assaggiato questo piatto o semplicemente volete riproporlo nella vostra cucina scoprite subito la ricetta di risotto all'amarone in questa guida.

27

Occorrente

  • Riso Vialone Nato Igp
  • Amarone della Valpolicella Docg
  • Scalogno, sedano e cipolla
  • Olio d'oliva extra vergine
  • Monte Veronese Doc a media stagionatura
  • Glassa di aceto balsamico
  • Burro
  • Grana padano
37

Base del risotto

Per cucinare il risotto all'amarone dovrete innanzitutto far soffriggere, in un'ampia padella antiaderente, dell'olio extra vergine di oliva insieme ad un trito di scalogno, sedano e carota. Non appena le verdure saranno dorate, aggiungete il riso, precedentemente lavato con abbondante acqua fredda corrente. Mescolate il tutto con un mestolo di legno, aggiungendo, poco alla volta, il brodo precedentemente preparato (oppure il brodo confezionato o acqua e brodo granulare preconfezionato). La ricetta tradizionale prevede un brodo di carne, ma per i vegetariani e per gli amanti dei sapori più delicati, si può anche utilizzare del brodo di verdure. Fate cuocere il tutto per venti minuti, integrando il riso con il brodo ogni volta che il composto si asciugherà, mescolandolo continuamente e con attenzione. Dopo qualche minuto di cottura, aggiungete un bicchiere di Amarone.

47

Cottura e mantecatura del riso

Lasciate passare ancora un quarto d'ora e poi lentamente e continuando a mescolare, aggiungete uno o due bicchieri di Amarone. Il quantitativo del vino potrebbe dipendere dal gusto personale, ma continuando ad assaggiare il vostro riso potrete scegliere il quantitativo a voi più gradito (a seconda che preferitate i sapori più decisi o quelli più delicati). Ricordate dunque che sia le dosi del vino che la cottura del riso sono anche scelte legate alle preferenze vostre e dei vostri commensali. Una volta trascorsi i venti minuti, spegnete la fiamma, mantecate il riso all'amarone con del burro, spolverizzate con del formaggio grana e servite in tavola ancora ben caldo.

Continua la lettura
57

Glassa di amarone

Se invece state cucinando una ricetta molto speciale potrete anche servire il piatto con della glassa. In tal caso potrete decorare il riso all'amarone con della glassa di aceto balsamico, la cui acidità ben si sposa con il sapore intenso del vino rosso pregiato, oppure realizzando una glassa all'amarone. Per cucinare la glassa dovrete semplicemente far scaldare dell'amarone in padella con dello zucchero o dello zucchero di canna. Fate restringere vino e zucchero sino a quando non avrà raggiunto la consistenza desiderata, quindi guarnite il piatto.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Attenzione alla cottura del riso: deve rimanere leggermente al dente.
  • Rispettare la dose esatta dell'Amarone.
  • Non sostituite l'Amarone con altri vini: non si otterrà lo stesso risultato.
  • Servitelo con glassa di aceto balsamico: i due gusti si sposano alla perfezione
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Vino e Alcolici

Guida ai vini rossi italiani

Il vino è tra le bevande più diffuse del mondo e tra i tanti paesi esportatori l'Italia gioca un ruolo da protagonista del mercato mondiale, grazie ai vigneti fertili e produttivi e ai viticoltori che preparano con dedizione e competenza questo gustoso...
Vino e Alcolici

Come preparare il vino alla salvia

Nel tempo libero esistono una marea di attività da svolgere, ma ritengo che una delle più interessanti sia la preparazione di una ricetta. Gustarsi una propria produzione ci offre la possibilità di goderci i frutti del nostro lavoro, e questo ci fa...
Vino e Alcolici

Carne rossa: i vini da abbinare

Che sia cotta in maniera semplice ed essenziale o preparata secondo ricette più elaborate e sofisticate, la carne rossa rappresenta sicuramente una protagonista della classica tradizione culinaria italiana.La tradizione vuole anche che essa venga accompagnata...
Primi Piatti

Come preparare il risotto con crema di fave e stracciatella di bufala

Se volete preparare un risotto particolarmente gustoso da servire durante una cena fra amici, ecco a voi il risotto con crema di fave e stracciatella di bufala. È molo semplice da realizzare ma per ottenere un risultato eccezionale è indispensabile...
Primi Piatti

Come preparare il risotto gamberi e rucola

Se desiderate preparare un primo piatto gustoso e leggero, questo risotto con gamberi e rucola fa proprio al caso vostro. Ha un gusto delicato ed è perfetto da servire durante una cena estiva organizzata fra amici all’aperto. Per la realizzazione di...
Primi Piatti

Come preparare il risotto con fichi e taleggio

Il risotto con fichi e taleggio è una preparazione tipicamente autunnale da gustare durante le serate più fredde. Il sapore dolce dei fichi ben si abbina a quello più deciso del taleggio. Si tratta di un primo piatto abbastanza semplice da preparare...
Primi Piatti

Come preparare il risotto con zucca, fegatini e marsala

Se hai degli ospiti a tavola e vuoi fare una gran bella figura con essi, sorprendili con un piatto decisamente originale che avvolge tutti i sensi: risulta infatti tanto scenografico alla vista e suadente all’olfatto, quanto irresistibile nel gusto....
Primi Piatti

Come preparare un risotto zucca e gamberetti

Il risotto con zucca e gamberetti è un primo piatto leggero e gustoso, la cremosità data dalla zucca si mescola con dolcezza al gusto dei gamberi. Una ricetta insolita che prende il posto del più noto risotto zucchine e gamberetti, questa volta cercheremo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.