Ricetta: risotto alla curcuma, carote e piselli

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Un piatto semplice ma dai sapori forti può essere dato dal risotto. La qualità del riso consente di assorbire bene i sapori degli ingredienti con cui viene accostato, realizzando dei primi piatti davvero eccezionali. Si presta bene per una qualunque occasione ed è facile e veloce da preparare: questa ricetta è ottima anche per chi segue diete ipocaloriche o anche quelle vegane, poiché si tratta di un primo che accompagna le verdure. La nota forte è data dalla curcuma, che da sapore al risotto, alle carote ed ai piselli. Vediamo nella guida che segue come preparare questa ricetta. Per la preparazione occorre circa mezz'ora e gli ingredienti proposti in questa guida sono per quattro persone.

27

Occorrente

  • 300 gr di riso
  • 2 pomodori maturi
  • 2 patate
  • 1 cipolla
  • 2 gambi di sedano
  • 5 carote
  • 100 gr di piselli
  • Sale
  • Pepe nero
  • Olio extravergine d'oliva
37

Il brodo

La preparazione principale di un buon risotto sta come prima cosa nel brodo vegetale: questo deve essere adoperato caldo in modo tale da ridurre l'escursione di temperatura durante la cottura. Quindi in un tegame versare circa due litri di acqua e, raggiunto il punto di ebollizione, mettere carote, cipolla, patate, pomodori e sedano ben lavati e tagliati. Quindi condire con sale e pepe e lasciare cuocere fino a quando le verdure non saranno ben morbide. Per controllare si possono attraversare dai robbi della forchetta. Quindi passare le verdure mantenendo il brodo da utilizzare successivamente per il riso.

47

Le verdure

In un tegame dai bordi bassi mettere un fondo di olio e, una volta caldo, aggiungere un trito di cipolla. Non appena inizia ad imbiondirsi aggiungere le carote tagliate finemente ed i piselli. Lasciarli cuocere lentamente sino a quando le carote non iniziano ad ammorbidirsi. L'ideale sarebbe prima di versare le carote e lasciarle cuocere e dopo mettere i piselli, in quanto i tempi di cottura sono diversi. Raggiunta la cottura mettere la curcuma, mescolare e versare il riso. Con un cucchiaio di legno continuare a mescolare ripetutamente così da lasciarlo tostare per bene ed assorbire i sapori.

Continua la lettura
57

La cottura

A questo punto si può passare alla cottura vera e propria, quindi aggiungere circa un litro di brodo vegetale precedentemente preparato e lasciare cuocere a fuoco medio basso per circa quindici, venti minuti. Non appena viene raggiunta la cottura al dente può essere servito ai propri commensali. Per chi invece ama una maggiore mantecatura, raggiunto il termine di cottura si può mettere anche del formaggio grattugiato, che insieme all'amido rilasciato dal riso, dona quella morbidezza tipica dei classici risotti da portata.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Questo piatto può essere servito anche freddo
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: spaghetti alle carote e curcuma con verdure

La curcuma è una spezia originaria dell'Asia sud-orientale, dal caratteristico colore arancione e dal sapore intenso. Ricca di proprietá benefiche, soprattutto antiossidanti, oramai si trova facilmente in tutte le grandi catene di supermercati. Se avete...
Primi Piatti

Ricetta: rigatori ripieni di carote e piselli

Se state organizzando una cena tra parenti o amici ma non avete idea di cosa preparare, in questa guida vi mostreremo una ricetta facile e veloce ma dal sapore davvero ricco e corposo che lascerà tutti i vostri ospiti a bocca aperta. Non preoccupatevi...
Primi Piatti

Ricetta: risotto curcuma e mandorle

Ed ecco un'altra buonissima ricetta, mediante il cui aiuto potremo essere in grado di soddisfare molti dei nostri ospiti che avremo a cena o anche a pranzo.Stiamo parlando del risotto alla curcuma ed alle mandorle, mediante cui saremop in grado di mettere...
Primi Piatti

Ricetta: risotto alla menta con piselli e calamari

Il risotto è uno dei piatti più succulenti e più amati della cucina italiana. Molti sono gli ingredienti che possono essere utilizzati per la preparazione di un ottimo risotto. È possibile combinare insieme più ingredienti per creare un risotto delicato,...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con porro e carote

Tra i primi piatti più gustosi, succulenti e invitanti troviamo certamente il risotto. Preparare un buon risotto non è certo difficile, ma richiede i migliori ingredienti e un pizzico di esperienza. Fondamentale è il brodo, necessario per cuocere al...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con curcuma broccoli e certosa

Il risotto con curcuma, broccoli e certosa è un'ottima idea per un primo piatto veloce e salutare. Il riso è infatti un'ottima fonte di carboidrati, molto più digeribile della pasta, e poiché naturalmente privo di glutine è ideale per i soggetti...
Primi Piatti

Ricetta: risotto zenzero carote e vongole

Il risotto alle carote, zenzero e vongole è un primo piatto gustoso e originale, perfetto per fare bella figura con gli ospiti presentando una ricetta insolita e capace di stupire per la sua bontà. Adatto per tutte le stagioni, leggero e facile da digerire,...
Primi Piatti

Ricetta: risotto carote e zucchine

Se volete preparare un primo piatto che sia poco calorico e leggero, però allo stesso tempo anche gustoso, si potrà scegliere senz'altro per un ottimo risotto. Quest'ultimo potrà essere creato in vari modi, usando ingredienti svariati. La ricetta che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.