Ricetta: risotto alla zucca con salsa di gorgonzola dolce

tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: risotto alla zucca con salsa di gorgonzola dolce
15

Introduzione

Il mondo culinario non conosce davvero confini, in esso son contenute un'infinità di ricette che svariano dagli antipasti ai dolci, in mezzo poi ci sono i primi ed i secondi piatti così come i contorni. Ogni cuoco del momento infatti sarà libero di metterci la propria fantasia nella realizzazione di un piatto rendendolo così più particolare e personale. Nella guida che abbiamo però deciso di proporre oggi, si parlerà di un primo piatto davvero gustoso, esso prevede una realizzazione alla portata di tutti dove basterà seguire solo attentamente i passaggi. Una volta terminata la ricetta, ossia il risotto alla zucca con salsa di gorgonzola dolce, sarà pronta per essere gustata dai vari commensali che quasi sicuramente ne apprezzeranno il gusto ed anche la fattura.

25

Occorrente

  • 400 gr riso carnaroli
  • 400 gr zucca
  • 1 tuorlo
  • 8 dl brodo vegetale
  • 250 gr gorgonzola
  • 1 cucchiaio scalogno
  • pepe, sale, olio d'oliva e salvia q.b.
  • 100 gr parmigiano
  • 80 gr burro
35

Bisognerà utilizzare una placca foderata con un foglio di alluminio dove poggiarci la zucca che verrà tagliata a fette abbastanza larghe, esse poi dovranno anche essere condite. Per fare ciò si utilizzeranno sia il pepe che l'olio d'oliva, ma non dovrà mancare il sale, fatto ciò si potrà coprire il tutto con un foglio di alluminio e per 40 minuti la cottura in forno dovrà procedere a 170 gradi. Alla fine di essa poi si lascerà raffreddare e prima di passare al staccio bisognerà eliminare la buccia.

45

Gli ingredienti come lo scalogno ed il burro, 20 grammi di quest'ultimo, dovranno soffriggere in una casseruola, a loro poi si unirà il riso che dovrà essere fatto tostare. La cottura procederà per circa un quarto d'ora dove però si dovrà bagnare lo stesso riso con del brodo vegetale assai caldo e ci dovrà essere la passata di zucca.

Continua la lettura
55

La ricetta culinaria per essere completa ha bisogno anche della salsa di formaggio, quindi si dovranno utilizzare anche gli altri ingredienti previsti. Si parte con il latte che andrà bollito per poi immetterci in esso anche il gorgonzola taglio a mo' di cubetti, dopo la cottura, si procederà a frullare il tutto ma mettendoci anche il tuorlo. Occorrerà utilizzare il risotto quando è pronto per regolamentarlo sia con il sale che con il pepe dove si dovrà mettere l'aggiunta del burro che è rimasto, però dovrà essere freddo e a pezzi. Oltre ad essi, nel riso andrà inserito anche il parmigiano, così con questo passaggio si andrà a servirlo nei piatti dove sarà buona cosa metterci la salsa di gorgonzola. Se poi si vuole impreziosire ancora di più questo gusto piatto culinario si potranno aggiungere sia le foglioline di salvia che le fettine di zucca.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: risotto con asparagi e gorgonzola

La nostra cucina è una fonte perenne di ricette davvero interessanti da cucinare. Dall'antipasto al dolce, possiamo realizzare deliziose pietanze anche con ingredienti di facile reperibilità. Qualora non avessimo idee e volessimo realizzare un gustoso...
Primi Piatti

Ricetta: risotto ai fichi e gorgonzola

Alcune ricette, nella loro semplicità, sono capaci di racchiudere sapori e profumi impossibili da non amare! Il risotto ai fichi e gorgonzola, cremoso e delicato, è un piccolo capolavoro gastronomico. Il sentore fruttato dei fichi si sposa con il gusto...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con pere e gorgonzola

Dietro un semplice risotto, possono nascondersi delle vere e proprie sorprese gastronomiche! Per stupire i nostri ospiti con una ricetta ricercata e raffinata, perché non abbinare la croccante dolcezza delle pere al sapore deciso e inconfondibile del...
Primi Piatti

Ricetta: risotto al gorgonzola

Il risotto al gorgonzola ha un sapore delicato ed un leggero retrogusto piccante. Il gorgonzola è caratterizzato dalla muffa di colore blu-verde che si produce attraverso l'erborinatura. È una tecnica casearia che consiste nel bucare il formaggio con...
Primi Piatti

Ricetta: risotto al radicchio rosso e gorgonzola

Un primo da portare in tavola pieno di colore è il risotto al radicchio rosso e gorgonzola. Una ricetta davvero insolita che stupirà gli ospiti. Arricchito con il radicchio e il gorgonzola, diventa un gustoso risotto unico e appetitoso. Prepararlo...
Primi Piatti

Ricetta: fusilli zucca, amaretto e gorgonzola

Cercate il piatto giusto per scaldare l'atmosfera tra amici in una fredda serata invernale? Quella che vi proponiamo oggi è una ricetta davvero molto originale nata da una rivisitazione della tradizione mantovana dei tortelli di zucca: stupite gli invitati...
Primi Piatti

Ricetta: risotto fichi e gorgonzola

Il risotto, alla base della cucina italiana, attribuito secondo gli storici a Napoli da quando il riso fu importato dagli Aragonesi e "emigrato" successivamente al Nord, è un alimento molto versatile, adatto a ogni tipo di ricetta: da quelle dolci alle...
Primi Piatti

Ricetta: risotto al gorgonzola e speck

Il riso, alimento tipicamente orientale, si presta a numerose preparazioni, leggere e saporite. Tra le tante pietanze elaborate dalla cucina italiana si annoverano il risotto agli asparagi, ai funghi porcini, alle patate, al radicchio e molti altri. Il...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.