Ricetta: risotto alle ortiche

tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: risotto alle ortiche
16

Introduzione

Se decidiamo di preparare qualcosa di particolare possiamo fare il risotto alle ortiche, ovvero una ricetta nuova e del tutto diversa dal normale. Il riso è un alimento ricco di sostanze nutritive, rinfrescante, ed ideale per essere cucinato nel periodo estivo, quindi utile per realizzare primi piatti molto gustosi soprattutto se abbinato ad altri alimenti come ad esempio il pesce, la carne o le verdure. In riferimento a ciò, vediamo come elaborare questo primo in pochi e semplici passi.

26

Occorrente

  • Riso - ortica 200 gr - 1 dado e mezzo - 2 noci di burro - sale e pepe - olio 4 cucchiai - 4 cucchiai vino bianco - 50 gr parmigiano - 1 confezione di panna.
36

Acquistare il riso con un chicco fino

Innanzitutto dopo aver acquistato tutti gli ingredienti, possiamo preparare la ricetta. Per prima cosa vi conviene acquistare il riso con un chicco fino poiché è ideale per i risotti, è sempre al dente ed inoltre di gran lunga più saporito. La quantità di riso adatta per gli ospiti sarà in media la metà esatta di quello che utilizzate quando cuocete la pasta, quindi se siete soliti consumare 100 gr di pasta, cuocete circa 50 gr di riso per persona.

46

Lavare le ortiche

Una volta raccolta l'ortica, dovrete lavarla con cura utilizzando acqua e bicarbonato (adottando preferibilmente dei guanti), e poi scegliete le cime dei rametti che presentino foglie giovani e tenere, ed evitate quelle che hanno un color giallastro perché sono secche e dure. Nel frattempo in una pentola fate bollire un po' d'acqua con un dado vegetale o alle verdure, insieme ad un paio di pizzichi di sale. In una padella di grandi dimensioni, mettete dell'olio extravergine di oliva e della cipolla finemente tritata, dopodichè fatela rosolare per alcuni minuti. A questo punto versate il riso e tostatelo, e poi aggiungete del vino bianco e lasciate evaporare. Cominciate a versare il brodo, un mestolo alla volta, aspettando che si asciughi prima di aggiungerne dell'altro. Unitevi le foglie di ortica e continuate a girare, dopodichè versate dell'altro brodo fino ad arrivare alla giusta cottura del riso.

Continua la lettura
56

Aggiungere nel risotto della panna

Quasi a fine cottura, aggiungete una confezione di panna vegetale o normale, aggiustate di sale e pepate leggermente, unite poi del burro ed un paio di cucchiai di parmigiano e mescolate bene. Servite in tavola caldo, guarnendo con qualche foglia di ortica tenera e cruda che avrete tenuto da parte. Infine il primo piatto può essere accompagnato da un'insalata mista di stagione, oppure da patate lesse condite con olio ed origano, ed il tutto accompagnato da un buon bicchiere di vino frizzante. La stessa ricetta può essere realizzata anche senza l'uso di panna, ed in tal caso è ideale per chi segue una dieta.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Saper preparare un buonissimo risotto alle ortiche, è un modo diverso per proporre un piatto ai nostri ospiti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: gnocchi alle ortiche

Gli gnocchi alle ortiche sono un primo piatto davvero gustoso del tutto vegetariano. La ricetta originale può essere modificata con l'aggiunta o meno di determinati elementi, che tendono a conferire al piatto finale un sapore diverso e a nascondere un...
Primi Piatti

Ricetta: polpette di ortiche

All'interno di questa guida, andremo a parlare di cucina, Nello specifico, andremo a vedere una ricetta singolare, che ha come ingrediente principale l'ortica. Andremo ad indicare i passaggi fondamentali della preparazione di questa ricetta: le polpette...
Primi Piatti

Ricetta: farfalle al pesto di ortiche

Prurito e irritazione sono con buone probabilità le prime parole che vi vengono in mente se pensate all'ortica, ma grazie alla gustosa ricetta che sto per proporvi scoprirete che non si tratta solo di una fastidiosa pianta da evitare durante le scampagnate...
Primi Piatti

Ricetta: tagliatelle con le ortiche

L'ortica è una pianta selvatica che cresce dappertutto. È una delle piante con il maggior numero di proprietà medicinali. L'ortica ha i fusti ricoperti da una peluria abbastanza irritante. Se viene a contatto con la pelle, provoca prurito e bruciore....
Primi Piatti

Come preparare la zuppa di ortiche

Realizzare una gustosissima zuppa di ortiche significa alimentarsi con un piatto ricco di ferro e di vitamine. Il consumo previene, innanzitutto, l'innalzamento della glicemia ed il peggioramento dell'artrosi in soggetti affetti da queste patologie. Le...
Primi Piatti

Come fare i cannelloni alle ortiche

Esistono alcuni piatti della tradizione italiana che si presentano molto diversi dai soliti primi o secondi. Senza dubbio piatti così sostanziosi e gustosi da diventare l'ideale per occasioni speciali. Solitamente sono piatti unici, sufficienti a sfamare...
Primi Piatti

Come preparare l'orzo alle ortiche

L'orzo alle ortiche è un primo piatto sano, leggero e gustoso, ideale soprattutto, in questa stagione dell'anno, in quanto, è possibile beneficiare delle erbe selvatiche che la natura, spontaneamente ci offre. Inoltre, sia l'orzo che l'ortica sono...
Primi Piatti

Ricetta: risotto alla zucca e rosmarino

Perfetto come primo piatto, specialmente serale, al risotto non si rinuncia mai. Di una versatilità estrema, si accosta indifferentemente a tutti gli ingredienti. Risotto alle verdure, ai funghi, al tartufo, ai crostacei o ai vari tipi di pesce o di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.