Ricetta: risotto alle prugne e spek

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Il risotto è un caposaldo della cucina italiana, preparato in tante varianti diverse ma tutte ugualmente gustose. Un primo piatto perfetto per portare in tavola un classico come quello alla milanese, o per sperimentare nuovi mix di sapori. Altamente digeribile, il risotto è ottimo anche da servire per la cena. Per stuzzicare il palato dei nostri ospiti, perché non provare un profumato risotto alle prugne e speck? Un sapore inedito, raffinato e originale. Le prugne secche, oltre ad essere un ottimo snack, sono ricche di minerali e antiossidanti. Vediamo allora la ricetta per preparare il risotto alle prugne e speck.

27

Occorrente

  • Ingredienti per 4 persone:
  • 320 gr di riso
  • 80 gr di speck
  • 10 prugne secche
  • mezza cipolla
  • mezzo bicchiere di vino rosso
  • 30 gr di burro
  • 1 litro di brodo vegetale
37

Prepariamo la base aromatica

Il primo passo per portare in tavola il nostro delizioso risotto alle prugne e speck, è quello di creare una base aromatica. Per prima cosa prepariamo un leggero brodo vegetale a base di carote, sedano e cipolla. Mentre il brodo cuoce lentamente andiamo a svelare, lavare e quindi tritare finemente la cipolla. Portiamo una padella capiente e antiaderente sul fuoco. Al suo interno mettiamo a sciogliere dolcemente il burro. Una volta fuso, aggiungiamo la cipolla. Mentre la cipolla stufa lentamente, portiamo un'altra padella antiaderente sul fuoco e mettiamo a scaldare un filo di olio evo. Una volta caldo aggiungiamo lo speck tagliato a cubetti o a striscioline. Facciamolo saltare a fiamma vivace, fin quando non prenderà un goloso colorito brunito. Quindi togliamolo dal fuoco e poniamolo da parte.

47

Tostiamo il riso

Quando la cipolla sarà perfettamente ammorbidita, versiamo il riso. Facciamolo tostare per qualche minuto, mescolandolo di continuo con un cucchiaio di legno. Andiamo quindi a sfumare con del vino rosso. Lasciamo che la parte alcolica evapori completamente. A questo punto possiamo iniziare ad aggiungere un mestolo di brodo vegetale bollente. Per ottenere un risotto sodo e perfetto, ricordiamoci che il brodo dovrà essere rigorosamente molto caldo. Proseguiamo la cottura del risotto a fiamma dolce, aggiungendo il brodo vegetale ogni volta che il fondo tende ad asciugarsi eccessivamente.

Continua la lettura
57

Terminiamo la cottura e serviamo

Mentre il risotto termina la sua cottura, andiamo ad occuparci dell'ultima fase della nostra ricetta. Andiamo a prendere le prugne secche. Quindi priviamole del nocciolo e tagliamole a striscioline o a cubetti. Quindi incorporiamole al risotto. Mescoliamo il tutto per permettere agli ingredienti di prendere sapore. A cottura ultimata spegniamo il fuoco e impiattiamo il nostro delizioso risotto alle prugne e speck. Guarniamo il risotto alle prugne e speck con una generosa spolverata di parmigiano grattugiato e i cubetti di speck croccante.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per rendere ancora più cremoso e profumato il nostro risotto, aggiungiamo qualche dadino di gorgonzola!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Ricetta: risotto al melone e menta

Oggi vedrete come preparare una ricetta dal sapore esotico e molto particolare. Stiamo parlando del risotto al melone e menta. Questo risotto, è una ricetta estiva perché unisce due ingredienti molto freschi, che lasceranno i vostri commensali a bocca...
Consigli di Cucina

Ricetta: risotto al mango con pinoli

La frutta di solito viene usata per preparare dolci e macedonie. Eppure con questa si possono fare tante ricette salate, ideali da offrire come antipasto, primo, secondo e anche contorni! In questa ricetta vi suggerisco il risotto al mango con pinoli....
Consigli di Cucina

Ricetta: risotto all'arancia e mandorle

Una corretta alimentazione è sempre il modo migliore per mantenersi in forma senza rinunciare al gusto. Esistono molti piatti che ci aiutano a seguire un programma alimentare senza farci sentire la mancanza di cibi ipercalorici e ricchi di condimento....
Consigli di Cucina

Ricetta: risotto all'arancia e cannella

Se si vuole stupire i propri ospiti con un buon piatto si può pensare alla preparazione di un primo: la cucina italiana ha da offrire a riguardo un'infinità di ricette, ma se si vuole fare un figurone si può presentare un buon risotto. Il risotto si...
Consigli di Cucina

Ricetta: risotto alla vaniglia e scorze di arancia

Nell'ambito culinario esistono un'infinità di piatti che si possono preparare, essi si differenziano per diversi fattori come quelli del tempo che ci vuole a prepararli, la difficoltà che essi richiedono ma anche per categorie come primi, secondi, contorni,...
Consigli di Cucina

Ricetta: risotto al cocco e succo di limone

Il cocco è un frutto tropicale che sta trovando riscontro nelle cucine di tutto il mondo: con esso si può preparare ogni tipologia di piatto, dagli antipasti ai dolci, per non parlare dei secondi piatti, in particolar modo a base di pesce. Le sue qualità...
Consigli di Cucina

Ricetta: risotto al caramello e nocciole

Quando si pensa alla preparazione di un primo piatto, spesso si fa riferimento ad un ottimo risotto. Il risotto da sempre rimane uno dei piatti più delicati e prelibati da presentare in tavola per svariate occasioni. Oltre ai classici ingredienti che...
Consigli di Cucina

Ricetta: risotto al pompelmo rosa e gamberi

In cucina la fantasia è un ingrediente indispensabile, è quello che ci permette di osare abbinamenti improbabili e scoprire sapori meravigliosi. Cosi possiamo imparare che un agrume e un pesce possono sposarsi divinamente e il nostro palato può essere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.