Ricetta: risotto con asparagi e gamberi

tramite: O2O
Difficoltà: facile
Ricetta: risotto con asparagi e gamberi
16

Introduzione

Uno dei piatti della tradizione italiana è il risotto. Il risotto è davvero buonissimo, indipendentemente da come venga preparato o condito. Esistono moltissime scuole di pensiero che cambiano la ricetta del risotto per ottenere una preparazione ottimale. In questa guida scoprirete una ricetta semplice ma davvero deliziosa, ossia come cucinare il risotto con asparagi e gamberi.

26

Occorrente

  • 100 gr riso
  • 4 asparagi
  • 4 gamberoni (oppure una decina di gamberetti di medie dimensioni)
  • vino bianco
  • olio, burro, parmigiano, sale
  • brodo vegetale salato
36

Per cucinare la ricetta del risotto con asparagi e gamberi iniziate con la preparazione degli asparagi. Gli asparagi devono essere ben lavati sotto l'acqua corrente e privati di qualsiasi residuo di terra e sporco. Dopo che avrete lavato gli asparagi tamponateli con della carta da cucina per asciugarli. Procedete quindi alla seconda pulizia degli asparagi che ne prevede l'eliminazione della buccia dura presente sui gambi. Con un pela patate eliminate quindi il primo strato di buccia dei gambi degli asparagi. Prendete quindi un asparago tra le mani e spezzatelo. Eliminate il gambo che si è tolto spezzando l'asparago (perché sarebbe troppo duro e indigesto per essere mangiato) e ripetete per tutti i vostri asparagi. Ponete quindi gli asparagi in una pentola con abbondante acqua calda e fateli scottare lessandoli dai 5 ai 7 minuti (il tempo potrebbe variare a seconda della grandezza dell'asparago).

46

Una volta che gli asparagi per il vostro risotto con asparagi e gamberi si saranno lessati toglieteli dall'acqua e lasciateli raffreddare. Prendete quindi una cipolla e tritatela molto finemente. Fate appassire la cipolla in una risottiera con burro chiarificato (che può essere realizzato unendo anche olio e burro). Quando la cipolla sarà ben appassita versate il riso nella risottiera. Tenendo mescolato il tutto costantemente fate tostare il riso per qualche minuto. Quando il riso sarà ben tostato sfumate con un bicchiere di vino bianco. Una volta che il vino bianco sarà evaporato aggiungete il brodo vegetale per far cuocere il riso.

Continua la lettura
56

Mentre il risotto cuoce tritate i gambi degli asparagi lessati ed aggiungeteli in cottura. Lasciate le punte dei gamberi da parte al momento. Continuate a fare cuocere il risotto con gli asparagi mescolando per evitare che il risotto possa incollarsi ed aggiungete pian piano il brodo vegetale un mestolo alla volta. Pulite quindi i gamberi. Quando mancheranno pochi minuti alla fine della cottura del riso aggiungete i gamberi puliti e fate cuocere. Spegnete quindi il risotto con asparagi e gamberi e mantecate il tutto con burro (circa una noce) e parmigiano (se non amate il parmigiano con il pesce potete sostituirlo con del formaggio di vostro gusto). Servite in un piatto fondo decorando con le punte degli asparagi che avevate tenuto da parte.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Salate e papate a piacere il vostro risotto.
  • Se preferite potete anche scottare i gamberi in una seconda padella, tagliarli a dadini ed aggiungerli in fase di mantecatura al vostro risotto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: risotto con taleggio e asparagi

Quando si ha in mente di preparare un ottimo risotto in casa, sono moltissimi gli ingredienti che si prestano alla realizzazione di un piatto davvero elaborato, gustoso ma nello stesso tempo leggero e delicato. Una ricetta davvero particolare che potete...
Primi Piatti

Ricetta: risotto agli asparagi bianchi

Gli asparagi sono ortaggi di stagione che ben si prestano ad accompagnare ogni tipo di piatto. Essi sono ricchi di sali minerali, quali fosforo e calcio, e di vitamine, in particolare A, C e E. I germogli di asparago sono disponibili nel periodo di primavera....
Primi Piatti

Ricetta: risotto agli asparagi e funghi

Il risotto è uno uno dei piatti tipici della cucina italiana diffuso ampiamente dal Nord al Sud, in numerosissime varianti. Una di queste, è il risotto agli asparagi e funghi, combinazione vincente di sapori decisi e aromi intensi. Con questa ricetta,...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con asparagi e gorgonzola

La nostra cucina è una fonte perenne di ricette davvero interessanti da cucinare. Dall'antipasto al dolce, possiamo realizzare deliziose pietanze anche con ingredienti di facile reperibilità. Qualora non avessimo idee e volessimo realizzare un gustoso...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con crema di asparagi e speck

In cucina vengono preparati, durante l'arco della della giornata, moltissimi piatti. Infatti iniziando con il pasto più importante, cioè la colazione, arriviamo alla sera completando con la cena. Tra i piatti preparati sia per il pranzo che la cena,...
Primi Piatti

Ricetta: risotto agli asparagi e mazzancolle

Con l'arrivo della primavera, sulle nostre tavole iniziano a comparire gli ingredienti di stagione, con tutto il loro carico di freschezza e il loro apporto di nutrienti e vitamine. Uno degli ingredienti più apprezzati di questo periodo dell'anno sono...
Primi Piatti

Ricetta: trofie con asparagi e gamberi

Oggi parliamo di un primo piatto davvero delizioso, fresco e gustoso, che vi farà innamorare del mangiar sano: le trofie con asparagi e gamberi.Si tratta di una ricetta a base di verdure e pesce particolarmente facile da preparare, che vi garantirà...
Primi Piatti

Ricetta: risotto ai gamberi e pesto di rucola

Se avete invitato degli amici a pranzo o a cena e volete stupirli con un primo veramente gustoso e, soprattutto, inusuale, potete preparare un delizioso risotto ai gamberi e pesto di rucola. È un piatto capace di accontentare anche i palati più esigenti,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.