Ricetta: risotto con asparagi e gorgonzola

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La nostra cucina è una fonte perenne di ricette davvero interessanti da cucinare. Dall'antipasto al dolce, possiamo realizzare deliziose pietanze anche con ingredienti di facile reperibilità. Qualora non avessimo idee e volessimo realizzare un gustoso primo piatto, abbiamo l'opportunità di sperimentare la preparazione di un buon risotto con asparagi e gorgonzola. La procedura da seguire è abbastanza semplice, ma dobbiamo rispettare le indicazioni di questo tutorial per ottenere un risultato perfetto. Cosa aspettiamo a procurarci tutto l'occorrente e metterci immediatamente all'opera? Cominciamo subito a preparare la ricetta del risotto con asparagi e gorgonzola.

27

Occorrente

  • "200 gr" di riso arborio o carnaroli
  • "250 gr" di gorgonzola dolce
  • 1 mazzetto di asparagi
  • "1 lt" di brodo vegetale
  • 1 cipolla
  • Sale (q.b.)
  • Olio extravergine d'oliva
  • 1 bicchiere di vino bianco o spumante
37

Preparare il brodo vegetale

Generalmente un buon risotto prevede di cucinare un brodo vegetale in grado di renderlo meno colloso ed insaporirlo di più. Anziché utilizzare quello in confezione, cominciamo a preparare da noi un delizioso brodo vegetale. Innanzitutto versiamo "100 cl" di acqua dentro una pentola e mettiamo a cuocere il sedano, le carote, le cipolle, il prezzemolo e le patate. Lasciamo tutto in cottura per circa 45 minuti. Scoliamo le verdure contenute all'interno della pentola e filtriamo bene il liquido ottenuto. Nel frattempo abbiamo la possibilità di occuparci degli asparagi e realizzare un soffritto come base per la loro cottura.

47

Cuocere gli asparagi ed aggiungere il riso

Adesso laviamo gli asparagi sotto l'acqua corrente, quindi ritagliamoli a dadini. Mettiamo un filo di olio extravergine d'oliva in una padella e facciamo soffriggere la cipolla per qualche minuto. Aggiungiamo i pezzetti di asparagi e lasciamoli cuocere a fiamma moderata, verificandone ogni tanto la consistenza. Giunti a metà cottura, poniamo il riso all'interno della padella con gli asparagi. Mescoliamo periodicamente, affinché venga cotto anche il risotto. Sfumiamo con un po' di vino bianco o spumante, dunque uniamo gradualmente il brodo vegetale. La cottura finale del riso con gli asparagi dovrà essere di almeno 15 minuti.

Continua la lettura
57

Sciogliere il gorgonzola nel riso e servire il piatto dopo averlo guarnito

Concludiamo la preparazione del nostro risotto con asparagi e gorgonzola dandogli un tocco finale con questo formaggio. Dobbiamo tagliarlo a pezzetti da adagiare nella padella dove sta cuocendo il riso insieme agli asparagi. Lasciamo sciogliere del tutto il gorgonzola, mescolando il composto tramite un cucchiaio di legno. Mantechiamo il risotto per 60 secondi, dunque spegniamo il fuoco. Prima di impiattare, facciamo riposare la ricetta in padella per qualche istante. Serviamo il risotto con asparagi e gorgonzola dentro piatti fondi. Come guarnizione aggiungiamo una foglia di prezzemolo, una spolverata di pepe nero o il parmigiano.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: risotto al radicchio rosso e gorgonzola

Un primo da portare in tavola pieno di colore è il risotto al radicchio rosso e gorgonzola. Una ricetta davvero insolita che stupirà gli ospiti. Arricchito con il radicchio e il gorgonzola, diventa un gustoso risotto unico e appetitoso. Prepararlo...
Primi Piatti

Ricetta: risotto ai fichi e gorgonzola

Alcune ricette, nella loro semplicità, sono capaci di racchiudere sapori e profumi impossibili da non amare! Il risotto ai fichi e gorgonzola, cremoso e delicato, è un piccolo capolavoro gastronomico. Il sentore fruttato dei fichi si sposa con il gusto...
Primi Piatti

Ricetta: risotto al gorgonzola

Il risotto al gorgonzola ha un sapore delicato ed un leggero retrogusto piccante. Il gorgonzola è caratterizzato dalla muffa di colore blu-verde che si produce attraverso l'erborinatura. È una tecnica casearia che consiste nel bucare il formaggio con...
Primi Piatti

Ricetta: risotto agli asparagi e funghi

Il risotto è uno uno dei piatti tipici della cucina italiana diffuso ampiamente dal Nord al Sud, in numerosissime varianti. Una di queste, è il risotto agli asparagi e funghi, combinazione vincente di sapori decisi e aromi intensi. Con questa ricetta,...
Primi Piatti

Ricetta: risotto fichi e gorgonzola

Il risotto, alla base della cucina italiana, attribuito secondo gli storici a Napoli da quando il riso fu importato dagli Aragonesi e "emigrato" successivamente al Nord, è un alimento molto versatile, adatto a ogni tipo di ricetta: da quelle dolci alle...
Primi Piatti

Ricetta: risotto porri e gorgonzola

Uno dei classici formaggi italiani, maggiormente utilizzati, è sicuramente il gorgonzola. Si tratta di un prodotto dal genuino latte intero di vacca. Questo formaggio, tipicamente lombardo, trae il suo nome dalla cittadina di Gorgonzola, località nella...
Primi Piatti

Ricetta. risotto alla zucca gialla e gorgonzola

Preparare dei gustosi risotti è davvero facile, visto che è possibile miscelare tra loro prodotti di ogni genere ed in particolare ortaggi e formaggi. Un esempio riguarda la ricetta che ci apprestiamo a descrivere; infatti, si tratta di un gustosissimo...
Primi Piatti

Ricetta: risotto all’uva e gorgonzola

Se in occasione di un pranzo o di una cena avete intenzione di sorprendere i vostri ospiti con una ricetta innovativa e nel contempo originale, potete optare per un risotto all'uva e gorgonzola. Si tratta di un piatto che non è difficile da preparare,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.