Ricetta: risotto con calamari e mazzancolle

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Voglia di una ricetta esclusiva e semplice allo stesso tempo?! Un risotto di pesce è quel che fa al caso vostro, pochi semplici passi per portare in tavola profumi e sapori da veri chef per coccolare i palati dei vostri invitati. Vediamo insieme come preparare un risotto con le mazzancolle, o gamberi imperiali, ed i calamari, al profumo di erba cipollina.
Sono ingredienti semplici e facili da cucinare, ma molto versatili in cucina e questa ricetta ve lo confermerà!

26

Occorrente

  • Riso carnaroli
  • Carota
  • Sedano
  • 250 g Calamari
  • 250 g Mazzancolle
  • Mezza cipolla
  • Pinoli
  • Erba cipollina
  • Sale
  • Pepe nero
  • Olio extra vergine di oliva
  • Una noce di burro
36

Iniziamo con un buon brodo per un buon risotto

Per la preparazione del risotto, abbiamo bisogno di un brodo di pesce, che prepareremo con i gusci delle mazzancolle, una carota ed un gambo di sedano.
Iniziate lavando e sgusciando le mazzancolle, tenete di lato la polpa ben pulita e privata del filo nero, che potrete rimuovere aiutandovi con una pinzetta da cucina.
In una pentola versate acqua abbondante salata e portate a ebollizione ponendovi i gusci delle mazzancolle, la carota e il sedano.
Una volta cotto, filtrate il brodo di pesce e tenetelo da parte.

46

Procediamo con il condimento di pesce

A questo punto passiamo alla preparazione del condimento di pesce per il risotto, utilizzeremo i calamari e le mazzancolle, un connubio saporito che ingentiliremo con pochi altri ingredienti e aromi. Iniziate preparando un soffritto di cipolla tritata finemente, lasciandola imbiondire in tegame con olio extra vergine di oliva. Unite i calamari, lavati e tagliati in precedenza, e la polpa delle mazzancolle. Regolate con sale e pepe nero e fate cuocere per qualche minuto, mescolando di tanto in tanto. Sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco, se lo gradite.

Continua la lettura
56

Continuiamo con la cottura del riso

Una volta pronto il condimento, dobbiamo occuparci della cottura del riso; per un'ottima riuscita del risotto, la tipologia di riso adatta è il carnaroli, ma a discrezione del vostro gusto potete optare per un'altra varietà più particolare, come ad esempio il riso nero. Innanzitutto unite il riso al condimento e per qualche momento non aggiungete brodo, lasciando che si tosti e si insaporisca un po'. Ricoprite poi con il brodo di pesce preparato in precedenza e lasciate cuocere per circa quindici minuti.

66

Serviamo con erba cipollina e pinoli

Terminata la cottura del riso è il momento di passare all'impiattamento e di dedicarci agli ultimi ritocchi per guarnire il risotto; utilizzeremo erba cipollina, che si sposa bene con i sapori del nostro risotto, e pinoli, per donare una nota di dolce croccantezza.
Fate mantecare il risotto a fuoco spento con una noce di burro e, una volta in piatto, guarnite con il trito di erba cipollina ed i pinoli interi. Se non amate l'erba cipollina o ne siete sprovvisti, potete sostituirla con un trito di prezzemolo.
Finalmente pronto, non vi resta che godervi in tavola un ottimo sapore di mare!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare il riso venere alle mazzancolle

Il riso rappresenta sicuramente uno degli alimenti preferiti dalla maggior parte delle persone in quanto esso unisce un sapore davvero gradevole ad una leggerezza unica. Il riso può essere preparato in diversi modi in quanto si sposa bene con tantissimi...
Primi Piatti

Come preparare le tagliatelle con mazzancolle e asparagi

Le tagliatelle con mazzancolle e asparagi costituiscono il primo piatto ideale da servire durante le cene estive organizzate all’aperto. Chi ha un po’ più di tempo a disposizione può realizzare in casa le tagliatelle altrimenti è opportuno ricorrere...
Pesce

Come fare gli involtini di sogliola con mazzancolle

Il pesce occupa un posto importantissimo nella cucina mediterranea. Infatti, molti piatti vengono preparati sia come primi che come secondi. Uno dei più digeribili è la sogliola, difatti viene indicata per i bambini. È semplice da cucinare e si presta...
Antipasti

5 ricette con gli asparagi

Gli asparagi sono verdure diffuse in tutta l'area del Mediterraneo. In cucina si abbinano a molti primi piatti e a secondi sia di carne che di pesce; oltretutto, la loro preparazione è piuttosto semplice perché richiedono una cottura molto veloce. In...
Primi Piatti

Ricetta: riso venere con code di mazzancolle

La nostra penisola è famosa in tutto il mondo soprattutto per merito della dieta mediterranea e per le sue bontà culinarie. La cucina italiana, infatti, è in grado di offrire una vastissima scelta di ricette che spaziano dalla carne al pesce, le quali...
Pesce

Spiedini di mazzancolle al lime

Per offrire ai nostri ospiti un secondo piatto originale e stuzzicante, gli spiedini di mazzancolle e lime saranno la scelta ottimale. Di semplice e rapida preparazione, questa pietanza dal sapore insolito renderà più allegra una cena conviviale fra...
Pesce

Come preparare le mazzancolle al sale

Le mazzancolle sono dei crostacei dalla carne pregiata ed estremamente delicata. Le mazzancolle in crosta di sale sono ottime perché il gusto del crostaceo non viene coperto ma esaltato dal sale e dai pochi aromi presenti. E in più è veloce e facile...
Primi Piatti

5 ricette per insaporire il sugo di pomodoro

Il sugo di pomodoro fresco rappresenta uno degli ingredienti base per la realizzazione di primi piatti. Per questo motivo, oltre ad usarlo fresco, risulta molto pratico conservato in freezer in piccole bottiglie di vetro; questo ci consentirà di averne...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.