Ricetta: risotto con calamari e mazzancolle

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Voglia di una ricetta esclusiva e semplice allo stesso tempo?! Un risotto di pesce è quel che fa al caso vostro, pochi semplici passi per portare in tavola profumi e sapori da veri chef per coccolare i palati dei vostri invitati. Vediamo insieme come preparare un risotto con le mazzancolle, o gamberi imperiali, ed i calamari, al profumo di erba cipollina.
Sono ingredienti semplici e facili da cucinare, ma molto versatili in cucina e questa ricetta ve lo confermerà!

26

Occorrente

  • Riso carnaroli
  • Carota
  • Sedano
  • 250 g Calamari
  • 250 g Mazzancolle
  • Mezza cipolla
  • Pinoli
  • Erba cipollina
  • Sale
  • Pepe nero
  • Olio extra vergine di oliva
  • Una noce di burro
36

Iniziamo con un buon brodo per un buon risotto

Per la preparazione del risotto, abbiamo bisogno di un brodo di pesce, che prepareremo con i gusci delle mazzancolle, una carota ed un gambo di sedano.
Iniziate lavando e sgusciando le mazzancolle, tenete di lato la polpa ben pulita e privata del filo nero, che potrete rimuovere aiutandovi con una pinzetta da cucina.
In una pentola versate acqua abbondante salata e portate a ebollizione ponendovi i gusci delle mazzancolle, la carota e il sedano.
Una volta cotto, filtrate il brodo di pesce e tenetelo da parte.

46

Procediamo con il condimento di pesce

A questo punto passiamo alla preparazione del condimento di pesce per il risotto, utilizzeremo i calamari e le mazzancolle, un connubio saporito che ingentiliremo con pochi altri ingredienti e aromi. Iniziate preparando un soffritto di cipolla tritata finemente, lasciandola imbiondire in tegame con olio extra vergine di oliva. Unite i calamari, lavati e tagliati in precedenza, e la polpa delle mazzancolle. Regolate con sale e pepe nero e fate cuocere per qualche minuto, mescolando di tanto in tanto. Sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco, se lo gradite.

Continua la lettura
56

Continuiamo con la cottura del riso

Una volta pronto il condimento, dobbiamo occuparci della cottura del riso; per un'ottima riuscita del risotto, la tipologia di riso adatta è il carnaroli, ma a discrezione del vostro gusto potete optare per un'altra varietà più particolare, come ad esempio il riso nero. Innanzitutto unite il riso al condimento e per qualche momento non aggiungete brodo, lasciando che si tosti e si insaporisca un po'. Ricoprite poi con il brodo di pesce preparato in precedenza e lasciate cuocere per circa quindici minuti.

66

Serviamo con erba cipollina e pinoli

Terminata la cottura del riso è il momento di passare all'impiattamento e di dedicarci agli ultimi ritocchi per guarnire il risotto; utilizzeremo erba cipollina, che si sposa bene con i sapori del nostro risotto, e pinoli, per donare una nota di dolce croccantezza.
Fate mantecare il risotto a fuoco spento con una noce di burro e, una volta in piatto, guarnite con il trito di erba cipollina ed i pinoli interi. Se non amate l'erba cipollina o ne siete sprovvisti, potete sostituirla con un trito di prezzemolo.
Finalmente pronto, non vi resta che godervi in tavola un ottimo sapore di mare!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: risotto agli asparagi e mazzancolle

Con l'arrivo della primavera, sulle nostre tavole iniziano a comparire gli ingredienti di stagione, con tutto il loro carico di freschezza e il loro apporto di nutrienti e vitamine. Uno degli ingredienti più apprezzati di questo periodo dell'anno sono...
Primi Piatti

Ricetta: risotto alla menta con piselli e calamari

Il risotto è uno dei piatti più succulenti e più amati della cucina italiana. Molti sono gli ingredienti che possono essere utilizzati per la preparazione di un ottimo risotto. È possibile combinare insieme più ingredienti per creare un risotto delicato,...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con calamari e limone

Ogniqualvolta ospitiamo qualcuno a pranzo o cena, difficilmente sappiamo cosa preparare di buono. Per trasformare un classico primo piatto in un capolavoro culinario, possiamo realizzare qualche variante particolare. Prendiamo ad esempio il risotto. Questo...
Primi Piatti

Ricetta: risotto ai calamari

Il risotto ai calamari è un primo piatto prelibato che potete preparare in qualsiasi stagione. È perfetto per portare sulle vostre tavole il sapore del mare. Lo potete servire ad una cena informale o ad una ricorrenza speciale. È ottimo anche per il...
Primi Piatti

Risotto mazzancolle, salmone affumicato e zafferano

Il risotto mazzancolle, salmone affumicato e zafferano è un primo piatto di pesce dal sapore deciso e alternativo, in cui tutti e tre gli ingredienti vengono ben esaltati e amalgamati tra di loro. È u n piatto che si adatta sia alle serate invernali...
Primi Piatti

Risotto menta, piselli e calamari

Se abbiamo voglia di un piatto estivo, fresco e colorato prepariamo un risotto con menta, piselli e calamari. Tanti sapori e colori racchiusi in una sola pietanza, che però necessita di alcuni accorgimenti affinché i vari gusti si sposino bene tra di...
Primi Piatti

Ricetta: riso venere con code di mazzancolle

La nostra penisola è famosa in tutto il mondo soprattutto per merito della dieta mediterranea e per le sue bontà culinarie. La cucina italiana, infatti, è in grado di offrire una vastissima scelta di ricette che spaziano dalla carne al pesce, le quali...
Primi Piatti

Ricetta: calamari al salmone e gamberetti

Se volete preparare un pranzo o una cena ricca di gusto, dovete fare un secondo speciale! Il pesce è un alternativa valida e sempre vincente. Infatti, potete scegliere tantissimi generi e abbinarli anche insieme. Una delle varietà che potete abbinare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.