Ricetta: risotto con crema di asparagi e speck

tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: risotto con crema di asparagi e speck
16

Introduzione

In cucina vengono preparati, durante l'arco della della giornata, moltissimi piatti. Infatti iniziando con il pasto più importante, cioè la colazione, arriviamo alla sera completando con la cena. Tra i piatti preparati sia per il pranzo che la cena, troviamo la pasta. Vi sono moltissime tipologie di pasta, infatti troviamo gli spaghetti, le farfalle, le pennette e i fusilli. La pasta viene scelta anche in base al tipo di farine che contengono. Farina di tipo 00, integrale o farina di ceci. Ovviamente oltre alla pasta troviamo il riso. Il riso è ottimo per poter preparare il famosissimo risotto. La scelta del riso è molto ampia, perché troviamo il riso originale, basmati, integrale, ribe, carnaroli, arborio, roma e parboiled. I risotti più conosciuti sono il risotto alla marinara e allo zafferano. Ma troviamo anche il risotto di asparagi e speck. In questa guida attraverso passaggi facili e veloci, vedremo come preparare la ricetta con crema di asparagi e speck.

26

Occorrente

  • 350 gr di riso arborio
  • un mazzetto di asparagi
  • 100 gr di speck
  • una cipolla dorata
  • un filo d'olio
  • parmigiano grattugiato q.b.
  • un dado di brodo vegetale
36

Acquistare tutti gli ingredienti

Il primo passo per preparare il risotto con crema di asparagi e speck, è il seguente. Procuratevi tutti gli ingredienti necessari per la preparazione di questo gustosissimo risotto. L'ingrediente fondamentale della ricetta, è il riso. La scelta del riso ricadrà sul riso arborio. Dopodiché procuratevi gli asparagi, sceglieteli freschi e possibilmente di stagione. Scegliete uno speck altrettanto fresco, e affumicato. Successivamente possiamo iniziare con la preparazione.

46

Pulire e cuocere gli asparagi

Il passo successivo per preparare la crema di asparagi, è il seguente. Pulite per bene sotto acqua corrente, gli asparagi. In una pentola con dell'acqua immergete gli asparagi. Fateli cuocere finché non risulteranno morbidi. Dopodiché rimuovete gli asparagi dall'acqua, e frullateli. Attraverso tale metodo, si crea una crema vellutata e buonissima. Dopo aver creato la crema di asparagi, prendete una cipolla dorata, e tagliatela a fette fine. In una padella con un filo di olio, ponete la cipolla.

Continua la lettura
56

Ultimare il piatto e servire caldo

Successivamente inserite lo speck tagliato a striscette. Dopo inserite anche la crema di asparagi. Cuocete tutti gli ingredienti per circa dieci minuti. Nel frattempo in un pentolino con dell'acqua, fate bollire il dado vegetale. In un'altra pentola inserite il riso, e fatelo tostare. In seguito aggiungete il brodo vegetale nel riso, continuate con questa procedura finché il riso non si asciugherà, dopodiché aggiungete la crema di asparagi e speck. Amalgamate per bene tutti gli ingredienti, aggiungete una bella spolverata di parmigiano e servite in tavola.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Un consiglio che potete prendere in considerazione, è di sfumare il riso con il vino bianco.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come fare il risotto alla crema di asparagi e pancetta

Gli asparagi sono tra le verdure più amate della primavera. Sono ricchi di vitamine e minerali e hanno proprietà diuretiche e depurative. Gli asparagi possono essere di colore bianco o verde. Gli asparagi bianchi crescono sottoterra e hanno un sapore...
Primi Piatti

Ricetta: risotto al gorgonzola e speck

Il riso, alimento tipicamente orientale, si presta a numerose preparazioni, leggere e saporite. Tra le tante pietanze elaborate dalla cucina italiana si annoverano il risotto agli asparagi, ai funghi porcini, alle patate, al radicchio e molti altri. Il...
Primi Piatti

Ricetta: risotto agli asparagi bianchi

Gli asparagi sono ortaggi di stagione che ben si prestano ad accompagnare ogni tipo di piatto. Essi sono ricchi di sali minerali, quali fosforo e calcio, e di vitamine, in particolare A, C e E. I germogli di asparago sono disponibili nel periodo di primavera....
Primi Piatti

Ricetta: ravioli di ricotta, speck e asparagi

La cucina italiana offre numerosi piatti. Tra questi, i primi hanno una grande importanza e ci permettono di variare le nostre ricette e i nostri menù. E si tratta della ricetta dei ravioli di ricotta, speck e asparagi. Un piatto gustoso a base di ingredienti...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con taleggio e asparagi

Quando si ha in mente di preparare un ottimo risotto in casa, sono moltissimi gli ingredienti che si prestano alla realizzazione di un piatto davvero elaborato, gustoso ma nello stesso tempo leggero e delicato. Una ricetta davvero particolare che potete...
Primi Piatti

Ricetta: risotto al gin-speck

Il risotto è uno dei grandi classici della tradizione culinaria italiana, preparato in moltissime varianti diverse. Per stupire il palato dei nostri commensali, perché non provare una versione raffinata e dai sentori leggermente alcolici? Il risotto...
Primi Piatti

Ricetta: risotto agli asparagi e funghi

Il risotto è uno uno dei piatti tipici della cucina italiana diffuso ampiamente dal Nord al Sud, in numerosissime varianti. Una di queste, è il risotto agli asparagi e funghi, combinazione vincente di sapori decisi e aromi intensi. Con questa ricetta,...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con asparagi e gamberi

Uno dei piatti della tradizione italiana è il risotto. Il risotto è davvero buonissimo, indipendentemente da come venga preparato o condito. Esistono moltissime scuole di pensiero che cambiano la ricetta del risotto per ottenere una preparazione ottimale....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.