Ricetta: risotto con curcuma broccoli e certosa

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Il risotto con curcuma, broccoli e certosa è un'ottima idea per un primo piatto veloce e salutare. Il riso è infatti un'ottima fonte di carboidrati, molto più digeribile della pasta, e poiché naturalmente privo di glutine è ideale per i soggetti celiaci. Nella preparazione può inoltre essere impiegato il riso integrale, per un maggiore apporto di fibre. La curcuma è una spezia ormai nota per le sue proprietà antinfiammatorie ed antitumorali, mentre i broccoli sono ricchi di fibre, vitamine e sali minerali. Grazie alla leggerezza del riso e della certosa ed al poco olio necessario per la cottura, è perfetto anche nell'ambito di una dieta ipocalorica o quando abbiamo voglia di un primo più leggero. Inoltre, essendo presenti carboidrati, proteine e verdura, è un'ottima ricetta per un piatto unico.

24

Gli ingriedienti

Per la riuscita del piatto ed ottenere i maggiori benefici dalle sue proprietà nutritive, è fondamentali la scelta della materie prime. È quindi preferibile utilizzare broccoli freschi e ben verdi ed una curcuma in polvere senza conservanti. Prima di procedere alla preparazione il riso va risciacquato abbondantemente sotto l'acqua corrente, così come i broccoli, che andranno privati della parte più dura. Per preparare 4 porzioni serviranno:360gr di riso150gr di broccoli1 scalogno4 cucchiai di olio EVO120gr di certosa1 cucchiaio di curcuma.

34

preparazione del risotto con curcuma, broccoli e certosa

Affettare a rondelle sottili lo scalogno e fatelo imbiondire dolcemente in un tegame con 4 cucchiai di olio EVO. A parte bollire i broccoli, lavati e tagliati, in abbondante acqua salata. Quando lo scalogno sarà dorato aggiungere il riso e farlo rosolare per un minuto mescolando continuamente, e procedere poi con la cottura aggiungendo l'acqua della cottura dei broccoli un mestolo alla volta. Lasciate cuocere mescolando di tanto in tanto e far asciugare l'acqua di cottura, poi a 5 minuti prima della fine della cottura aggiungere un cucchiaio di curcuma ed i broccoli e mescolate per qualche minuto per far sciogliere la polvere di curcuma. A cottura ultimata spegnere il fuoco ed amalgamare con la certosa.

Continua la lettura
44

Come servire il risotto con curcuma, broccoli e certosa

Servite il vostro risotto con curcuma, broccoli e certosa con una spolverata di pepe o di peperoncino, in base al vostro gusto personale. Per rendere il risotto ancora più gustoso, è inoltre possibile aggiungere del parmigiano in mantecatura o sul piatto finito, ed un filo di olio a crudo. Il piatto finale avrà uno splendido colore giallo, simile a quello del risotto alla zafferano, ed incredibilmente cremoso, grazie alla mantecatura con la certosa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: risotto curcuma e mandorle

Ed ecco un'altra buonissima ricetta, mediante il cui aiuto potremo essere in grado di soddisfare molti dei nostri ospiti che avremo a cena o anche a pranzo.Stiamo parlando del risotto alla curcuma ed alle mandorle, mediante cui saremop in grado di mettere...
Primi Piatti

Ricetta: risotto alla curcuma, carote e piselli

Un piatto semplice ma dai sapori forti può essere dato dal risotto. La qualità del riso consente di assorbire bene i sapori degli ingredienti con cui viene accostato, realizzando dei primi piatti davvero eccezionali. Si presta bene per una qualunque...
Primi Piatti

Risotto al pesce persico e curcuma

Il risotto riscuote sempre un enorme successo in veste di primo piatto: che sia a base di verdure o pesce, tale deliziosa portata si presta a molteplici varianti, le quali includono l'impiego di svariate spezie, in funzione della ricetta di cucina che...
Primi Piatti

Come preparare il risotto alla curcuma

Nella tradizione culinaria italiana ci sono una serie di pietanze tutte golose e appetitose, come ad esempio una vasta scelta di risotti. Quest'ultimo contiene un alto potere nutrizionale, è facilmente digeribile ed consigliato sia nella stagione invernale...
Primi Piatti

Ricetta: pasta con broccoli e crescenza

La pasta con broccoli e crescenza è un piatto amato da tutti, grandi e piccini, in qualsiasi periodo dell'anno: la stagione autunnale è forse la più gettonata per questo piatto, ma moltissime persone hanno il desiderio di prepararlo, con alimenti freschi,...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti alle carote e curcuma con verdure

La curcuma è una spezia originaria dell'Asia sud-orientale, dal caratteristico colore arancione e dal sapore intenso. Ricca di proprietá benefiche, soprattutto antiossidanti, oramai si trova facilmente in tutte le grandi catene di supermercati. Se avete...
Primi Piatti

Ricetta: pasta con broccoli e mollica di pane

All'interno di questa guida, vi spiegherò come preparare una semplice ricetta che, con pochi e semplici ingredienti, esalta le proprietà ed i benefici dei broccoli. La pasta con broccoli e mollica di pane è una ricetta economica, facile da eseguire...
Primi Piatti

Ricetta: pappardelle, salsicce e broccoli al curry

Per portare in tavola tutto il profumo dell'autunno, lasciamoci conquistare da una ricetta ricca di sapore come le pappardelle con salsicce e broccoli al curry. Una preparazione dal gusto robusto, capace di soddisfare anche il palato più esigente con...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.