Ricetta: risotto con mazzancolle e pinoli al burro

tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: risotto con mazzancolle e pinoli al burro
18

Introduzione

Creare sempre nuove ricette non è facile. Stupire i nostri ospiti con una ricetta unica e gustoso richiedo ingegno. In questa guida vi proporremo un primo piatto a base di pesce cucinato in modo particolare. Vedremo come preparare un risotto con mazzancolle e pinoli al burro. Citeremo tutti gli ingredienti da utilizzare. Vi daremo utili consigli e accorgimenti per creare questa ricetta. Le mazzancolle sono un pesce pregiato dal sapore unico e inconfondibile. Ideali per una cena tra amici e per stupire i vostri ospiti.

28

Occorrente

  • 300 grammi di riso, 60 grammi di burro, 15 mazzancolle, 20 grammi di pinoli, 1 bicchiere di vino bianco, 1 carota, due coste di sedano,1 patata, prezzemolo, sale, pepe e olio.
38

Per prima cosa puliamo accuratamente le mazzancolle. Laviamole sotto acqua corrente. Scusciamo le mazzancolle con le mani. Dividiamo le teste dal corpo. Poi, eliminiamo il guscio e la coda. Poniamole su della carta da cucina e asciughiamole per bene.
Poi, in una casseruola mettiamo due litri d'acqua e portiamo ad ebollizione. Nel frattempo peliamo una patata e una carota. Inseriamole nell'acqua con una costa di sedano e uno spicchio d'aglio. Aggiungiamo un filo d'olio e del sale e cuciniamo per circa 15 minuti. Quindi versiamo le teste delle mazzancolle e lasciamo bollire per altri dieci minuti. Copriamo la casseruola con un coperchio per evitare che il brodo si raffreddi.

48

In una padella antiaderente versiamo due cucchiai di olio extra vergine d'oliva. Aggiungiamo il riso e facciamo tostare bene. Sfumiamo il riso con un bicchiere di vino bianco. Facciamo evaporare per bene il vino.
Ora, filtriamo il brodo ottenuto in precedenza con le teste delle mazzancolle. Versiamo un mestolo di brodo alla volta nel risotto. Continuiamo a cucinare il risotto per 16 minuti. Giriamo il risotto di tanto in tanto con un cucchiaio da cucina. Non lasciamo mai privo di brodo il nostro risotto.

Continua la lettura
58

Nel frattempo in un'altra padella sciogliamo 60 grammi di burro. Versiamo all'interno il corpo pulito delle mazzancolle. Quindi inseriamo nella padella 20 grammi di pinoli. Insaporiamo le mazzancolle e i pinoli con un pizzico di sale e del pepe. Saltiamo il tutto per circa cinque minuti. Facciamo attenzione a non far seccare troppo le mazzancolle. Il pesce deve restare morbido e succoso.

68

Aggiungiamo le mazzancolle e i pinoli al risotto. Saltiamo il risotto per un minuto.
Il risotto con mazzancolle e pinoli al burro è pronto. Impiattiamo e, prima di portare la ricetta in tavola, abbelliamo con del prezzemolo fresco. In alternativa al prezzemolo possiamo utilizzare dell'erba cipollina che da al piatto un profumo davvero speciale.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Facciamo attenzione alla freschezza delle mazzancolle.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: risotto agli asparagi e mazzancolle

Con l'arrivo della primavera, sulle nostre tavole iniziano a comparire gli ingredienti di stagione, con tutto il loro carico di freschezza e il loro apporto di nutrienti e vitamine. Uno degli ingredienti più apprezzati di questo periodo dell'anno sono...
Primi Piatti

Risotto mazzancolle, salmone affumicato e zafferano

Il risotto mazzancolle, salmone affumicato e zafferano è un primo piatto di pesce dal sapore deciso e alternativo, in cui tutti e tre gli ingredienti vengono ben esaltati e amalgamati tra di loro. È u n piatto che si adatta sia alle serate invernali...
Primi Piatti

Come cucinare un risotto radicchio e pinoli

Il radicchio è una verdura di colore rosso/amaranto e dal sapore piuttosto amarognolo che è adottato come ingrediente base per la preparazione di moltissimi piatti davvero squisiti. In genere viene affiancato a sapori a contrasto, come ad esempio lo...
Primi Piatti

Come preparare il risotto senza burro

Quando si hanno a cena persone di cui non si conoscono le abitudini alimentari o particolari esigenze legate allo stato di salute (intolleranza, regime alimentare, ecc.) trovare una ricetta che metta d'accordo tutti è davvero difficile! Ma un alimento...
Primi Piatti

Ricetta: riso venere con code di mazzancolle

La nostra penisola è famosa in tutto il mondo soprattutto per merito della dieta mediterranea e per le sue bontà culinarie. La cucina italiana, infatti, è in grado di offrire una vastissima scelta di ricette che spaziano dalla carne al pesce, le quali...
Primi Piatti

Come preparare il risotto del norcino al burro

Se volete preparare un gustoso primo piatto della tradizione umbra, ecco a voi il risotto del norcino al burro. Si tratta di un piatto classico molto gustoso che deve essere servito in tavola con un vino rosso particolarmente corposo. È l'ideale da gustare...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti pomodori acciughe e pinoli

In questa guida vedremo come preparare facilmente gli spaghetti con pomodori freschi acciughe e pinoli, un piatto molto veloce e semplice da realizzare anche all'ultimo momento. L'accostamento con i pomodorini freschi e le acciughe sono il connubio giusto...
Primi Piatti

Ricetta: linguine al tartufo e pinoli

Inventarsi qualcosa ogni giorno per poter portare in tavola un piatto gradevole e soprattutto qualcosa di nuovo non è un'impresa facile. Ogni tanto ci vorrebbe una ricetta diversa in grado di suggerire un gusto particolare che possa entusiasmare i commensali....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.