Ricetta: risotto con pesce spada gamberi e arance

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se desiderate stupire i vostri ospiti con un piatto a base di pesce davvero raffinato, allora dovete assolutamente preparare il risotto con pesce spada, gamberi e, dulcis in fundo, arance. Questo piatto è semplice da realizzare e, senza ombra di dubbio, rimarrà nei ricordi dei vostri ospiti per molto tempo. Se dunque volete fare bella figura e diventare le cuoche dell'anno, seguite le indicazioni qui riportate per la corretta preparazione di questa gustosa ricetta.

26

Occorrente

  • 350 gr di riso
  • 350 gr di gamberi
  • 200 gr di pesce spada
  • 4 pomodorini
  • 2 arance
  • Olio extravergine d'oliva
  • Sale
  • Un bicchiere di vino bianco
36

Preparare il brodo

Anzitutto, la prima operazione da compiere consiste nel preparare il brodo che vi servirà per la cottura del risotto. Per realizzare questo brodo, riempite una pentola di medie dimensioni con un litro di acqua e, al suo interno, lessate i gamberi. Dopo aver fatto ciò, sgusciateli molto delicatamente e poneteli all'interno di una ciotola. Nel frattempo, ributtate le bucce e le teste dei gamberi in acqua e fate bollire per altri 10 minuti, dopodiché tritate le bucce e le teste utilizzando uno schiacciapatate, e rimettete il tutto nell'acqua facendo bollire per altri 5 minuti. Adesso, togliete la pentola dal fuoco e filtrate il liquido con un colino, mettendolo in un apposito contenitore.

46

Tagliare il pesce spada a dadini

Successivamente, prendete i gamberi sgusciati che avevate messo da parte e metteteli in un mixer, dove verserete anche del succo d'arancia. Frullate il tutto ottenendo un composto piuttosto liscio e vellutato. In seguito, dedicatevi alla preparazione del pesce spada. Prendete una bella fetta di pesce spada e pulitela rimuovendo la pelle e le spine. Una volta fatto ciò, tagliate la fetta a dadini di circa 1 cm per lato, quindi prendete anche dei pomodorini e, dopo averli sbollentati, tagliateli a pezzettini. Fate la stessa cosa con un'arancia: in questo caso, ricordate di eliminare solo la parte bianca dell'arancia, che potrebbe rendere amaro il piatto.

Continua la lettura
56

Cuocere il riso

Rosolate il pesce spada ed i gamberetti in un filo d'olio extravergine d'oliva, aggiungete un pizzico di sale e lasciate insaporire il tutto per qualche minuto. A questo punto, versate il riso e mescolate accuratamente per far amalgamare gli ingredienti. Quando il riso sarà quasi pronto, versate un bicchiere di vino bianco e terminate la cottura. Per una presentazione del piatto ancora più d'effetto, fate riposare il risotto per 2 minuti direttamente nella pentola, dopodiché foderate con della pellicola due stampini da budino, compattate il riso con il dorso di un cucchiaio, rovesciate sui piatti individuali, decorate con delle fettine di arancia e il gamberone tenuto da parte e, infine, portate in tavola.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: pasta con melanzane e pesce spada

In cucina vengono preparate numerose ricette gustose. Tra le ricette che riguardano i dolci e i salati, ci si può sbizzarrire nel creare nuovi piatti. Per iniziare un buon pranzo, o una cena, possiamo preparare un antipasto. Come ad esempio delle patatine...
Primi Piatti

Ricetta: bavette al pesce spada

Le bavette al pesce spada sono un gustosissimo primo, perfetto per agli amanti del pesce e non solo. Il sapore delicato di questa ricetta, da affiancare eventualmente ad un buon vino bianco, si adatta infatti a molti palati e consente aggiunte o varianti...
Primi Piatti

Spaghetti melanzane e pesce spada: ricetta

La ricetta degli spaghetti melanzane e pesce spada è perfetta per la stagione estiva. Leggero e gustosissimo, questo piatto farà contenti grandi e piccini. La preparazione è di media difficoltà e richiede un po' di tempo. Il vostro impegno sarà ripagato...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti con pesce spada e pomodori secchi

Una ricetta a base di pesce molto particolare e allo stesso tempo abbastanza semplice da preparare sono gli spaghetti con pesce spada e pomodori secchi. È una ricetta che non richiede molto tempo per essere preparata e si può proporre in pranzi e cene...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti pesto di rucola e pesce spada

Se avete in mente di invitare qualcuno a cena e volete far una bella figura ma senza dover presentare sempre i soliti piatti, allora provate a preparare gli spaghetti conditi con pesto di rucola e pesce spada. Grazie alla leggerezza del pesto alla rucola...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con funghi e gamberi al curry

Il riso è un cereale che viene utilizzato moltissimo in cucina, sia per preparazioni salate che dolci. Esistono diverse varietà di riso, come quello originario, arborio, basmati, ribe e così via, ma fortunatamente come alimento il riso piace a tutti...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti asparagi e pesce spada

Ci sono moltissimi motivi per cui provare a cucinare la ricetta che vi proponiamo in questo articolo: gli spaghetti con gli asparagi e il pesce spada. Per prima cosa si tratta di un piatto tanto leggero quanto gustoso e, come sappiamo benissimo, le due...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti con pesce spada, capperi, olive e pomodori

Gli spaghetti con pesce spada, capperi olive e pomodori sono un primo piatto di pesce apparentemente molto semplice ma allo stesso tempo molto raffinato. È un’alternativa molto valida rispetto agli spaghetti alla puttanesca classici ed ha un sapore...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.