Ricetta: risotto con pesto, noci e pomodori secchi

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se siete amanti dell'arte culinaria ed intendete preparare una ricetta molto gustosa e nel contempo particolare, allora potete cimentarvi nell'elaborazione di un risotto con pesto, noci e pomodori secchi. La procedura non è affatto difficile, ed esige soltanto il rispetto di alcune linee guida elencate nei passi successivi e coadiuvate da immagini molto dettagliate.

26

Occorrente

  • Pomodori secchi 300 gr
  • Aceto 70 ml
  • Pinoli 100 gr
  • Capperi 30 gr
  • Prezzemolo ed origano q.b.
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Frullatore
  • Mortaio
  • Riso 500 gr
  • Noci 150 gr.
  • Basilico 100 gr.
36

Lavare i pomodori secchi

Per preparare dunque la ricetta a base di riso con pesto, noci e pomodori secchi, bisogna innanzitutto lavare questi ultimi, indipendentemente se sfusi o in barattolo. Fatto ciò, portate ad ebollizione in una pentola abbastanza capiente (quella per la pasta) acqua ed aceto. Quest'ultimo va versato in una dose che si aggira intorno ai 70 millilitri se la pentola è riempita d'acqua fino a circa tre centimetri dall'orlo.

46

Preparare gli ingredienti necessari

Una volta che avete lessato i pomodori secchi in acqua ed aceto, adagiateli in una padella e fateli sbollentare per circa 5 minuti, dopodichè metteteli un attimo da parte e dedicatevi alla preparazione degli altri ingredienti necessari per ottenere il pesto. In riferimento a quest'ultimo, per prima cosa fate saltare in una padella un buon quantitativo di pinoli (o pistacchi), e poi una volta tostati, aggiungete gradualmente del peperoncino, l'origano, dei capperi e il prezzemolo tritato. In un pesto di tutto rispetto, anche il basilico non deve mancare proprio come vuole la tradizione, per cui almeno 4 o 5 foglioline è bene aggiungerle al composto, insieme a dell'olio extravergine d'oliva indispensabile per l'amalgama. Adesso tutti gli ingredienti appena descritti potete mescolarli ai pomodori secchi, e procedere come indicato nel passo successivo della presente guida.

Continua la lettura
56

Frullare il pesto

L'elaborazione della ricetta di un risotto condito con un pesto a base di noci e pomodori secchi, a questo punto non richiede altro che essere completata, e per fare ciò il mix a base di spezie e pomodori va frullato fino ad ottenere una sostanza cremosa ed omogenea. L'ultimo passo da compiere è quello di lessare il riso ed impiattarlo, cospargendo su ogni singola portata la cremina ottenuta, ed aggiungendo a pioggia una graniglia di noci secche opportunamente sminuzzate in precedenza con l'aiuto di un mortaio. A margine di questa guida va sottolineato che almeno tre o quattro noci conviene aggiungerle nel frullatore, in modo da rendere il gusto di questo frutto ancora più evidente e nel contempo ideale per esaltare ulteriormente il sapore del pesto.

66

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta pasta con pesto di pomodori secchi e olive

Il pesto permette di condire la pasta in modo gustoso e veloce. Oltre al classico tipo di pesto genovese esistono svariati tipi di pesto. In questa guida vediamo come preparare un pesto con pomodori secchi e olive. Citeremo, passo dopo passo, tutti i...
Primi Piatti

Ricetta: rigatoni con pesto di pistacchi, mozzarella e pomodori secchi

Oggi presenteremo un primo piatto ricco e nutriente. Vedremo la preparazione dei rigatoni con pesto di pistacchi, mozzarella e pomodori secchi. La pietanza è l'ideale per un pranzo "last minute". Oppure per una cena fra amici, in sostituzione alla solita...
Primi Piatti

Ricetta: insalata di farro, pesto di zucchine e pomodori secchi

L’insalata di farro con pesto di zucchine e pomodori secchi è una ricetta dal sapore fresco e genuino. È una ricetta molto semplice da preparare ed è perfetta per essere utilizzata soprattutto nei mesi estivi come piatto freddo da portare a lavoro...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con pesto di noci

Creare dei primi gustosi e originali non è mai semplice. Per deliziare i nostri ospiti preparare un risotto può essere una buona scelta. In questa guida vedremo come preparare il risotto con pesto di noci. Illustreremo, passo dopo passo i vari procedimenti...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti al pesto di rucola e pomodori secchi

Se siete alla ricerca di un piatto estivo, fresco ed ipocalorico, eccovi nel posto giusto. Unendo la prelibatezza della pasta con quella della verdura, si può creare una pietanza veloce ma estremamente gustosa, coronata da una cremina vellutata e piacevole...
Primi Piatti

Ricetta: pasta con pesto di pistacchi mozzarella e pomodori secchi

Il pistacchio è un ingrediente molto benefico. È ricco di minerali e utile per combattere il diabete e il colesterolo alto. Offre parecchi spunti per ricette fantasiose e dal gusto delicato. Sicuramente il pistacchio di Bronte è quello più pregiato...
Primi Piatti

Ricetta: riso freddo con pesto e pomodori secchi

Avete voglia di un pasto fresco, vivace, salutare ed al contempo gustoso? Se la risposta è sì, non vi resta che mettervi ai fornelli e seguire i passi di questa semplicissima guida. La ricetta che vi presentiamo oggi è il riso freddo con pomodori secchi...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con salsiccia, tartufo e pomodori secchi

Quando si decide di preparare un risotto, spesso è difficile farsi venire un'idea originale e si finisce per preparare sempre le stesse ricette. Molto frequenti sono il risotto con i funghi o con i carciofi, ad esempio, ma se si vuole preparare un primo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.