Ricetta: risotto con pomodoro e mozzarella

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Una ricetta molto semplice da preparare è il risotto con pomodoro e mozzarella. Questo primo piatto soddisferà i palati di tutti, ma soprattutto quelli dei più piccoli, poiché la mozzarella diventerà filante e non potranno resistervi, anche grazie al gusto di questo piatto. È una ricetta molto semplice da preparare e adatta a tante occasioni. Ad esempio, è un primo piatto adatto ad essere servito durante pranzi e cene con amici ed in famiglia, come il pranzo natalizio o la cena della Vigilia di Natale. Inoltre, se dovesse avanzarvi, il risotto con pomodoro e mozzarella è ottimo per preparare degli arancini. Vediamo insieme come preparare il risotto con pomodoro e mozzarella.

25

Occorrente

  • 500 gr di riso bianco
  • 1 lt di salsa di pomodoro
  • 300 gr di mozzarella fiordilatte
  • parmigiano grattugiato
  • olio
  • una carota
  • sedano
  • un pezzo di cipolla
  • aglio
  • basilico
35

Preparate la salsa di pomodoro

La prima cosa da fare è preparare la salsa di pomodoro in cui cuocere il risotto successivamente. Versate dell'olio di oliva in una pentola, sbucciate uno spicchio di aglio e fatelo soffriggere nell'olio. Per insaporire il sugo, pulite e grattugiate nell'olio anche una carota, tritate una costina di sedano ed un pezzetto di cipolla e fate soffriggere anche questi ingredienti. Poi versate la salsa di pomodoro in pentola ed aggiungete il sale, poi lasciatelo bollire per una mezz'ora. Verso la fine della cottura aggiungete tre o quattro foglioline di basilico per profumare la salsa di pomodoro.

45

Fate cuocere il riso nella salsa

Dopo aver preparato la salsa di pomodoro, potrete cuocere il riso direttamente al suo interno. A fiamma molto bassa versate il riso nella salsa di pomodoro e giratelo spesso per non farlo attaccare ai bordi della pentola. State attenti a far assorbire quasi completamente la salsa di pomodoro, senza lasciarlo quindi troppo brodoso. Mentre il riso sarà in cottura, tagliate il fiordilatte a pezzettini.
Quando la cottura del riso sarà quasi ultimata, versate la mozzarella fiordilatte all'interno della pentola e mescolate il vostro risotto. La mozzarella in questo modo diventerà molto filante, ma l'acqua della stessa farà sì che il risotto torni ad essere un po' brodoso.

Continua la lettura
55

Infornate il riso

Per ovviare al problema del risotto brodoso, la soluzione è infornarlo per una decina di minuti. Versate il vostro riso in una teglia da forno e, per fare in modo che su di esso si formi una crosticina croccante che lo renda ancora più appetitoso, spolveratevi una bella quantità di parmigiano reggiano. Poi infornatelo in forno preriscaldato a 180 gradi per circa dieci o quindici minuti. Quando sarà pronto potrete servirlo ancora bollente, ma il riso preparato attraverso questo procedimento è ottimo anche se mangiato freddo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: tortino di risotto giallo gratinato alla mozzarella

Il riso è ormai sulla tavola di tutti per i suoi valori nutrizionali e per la sua versatilità. Esso si presta infatti per preparare insalate, risotti, minestre ma anche dolci. Il tortino di risotto giallo gratinato alla mozzarella costituisce infatti...
Primi Piatti

Ricetta: anello di riso con cuore di mozzarella e gamberi

L'estate è alle porte, il caldo vi sta soffocando eppure avete in programma una cena con qualcuno che morite dalla voglia di stupire? Non c'è alcun problema, oggi abbiamo in mente per voi una ricetta che vi farà riempire di applausi dai vostri commensali....
Primi Piatti

Risotto al pesto di rucola

Il risotto è uno dei piatti preferiti dalla maggior parte delle persone. È semplice da realizzare ed è particolarmente versatile in quanto può essere preparato con differenti ingredienti, dando vita a differenti tipi di risotto.Tra i primi piatti...
Antipasti

Come preparare il tortino di verdure con mozzarella

Il tortino di verdure con mozzarella è un ottimo antipasto da servire tiepido, assieme a un vino rosso a temperatura ambiente. È piuttosto semplice da preparare e non è certo necessario essere dei cuochi stellati per ottenere un ottimo risultato finale....
Primi Piatti

Ricetta: risotto all'onda con pancetta croccante

Il risotto all'onda rappresenta un particolare tipo di riso da preparare in modo speciale per fare in modo che il risultato sia soffice e morbido, non troppo brodoso ma nemmeno troppo secco ed asciutto all'assaggio. La caratteristica del risotto all'onda...
Primi Piatti

Come preparare il risotto provola e funghi

La ricetta che proponiamo in questa guida è il classico e intramontabile risotto con funghi, arricchito nella sua preparazione con provola affumicata e speck. È un primo piatto prettamente autunnale perché è in questo periodo che troviamo i migliori...
Primi Piatti

Ricetta: risotto ai quattro formaggi al forno

Il risotto ai quattro formaggi è una ricetta tipica del nord Italia. Essa è molto saporita ed arricchita da formaggi duri oppure morbidi con l'aggiunta finale di parmigiano reggiano. È un primo piatto perfetto per qualsiasi pranzo, sia in famiglia...
Primi Piatti

Ricetta: risotto al lime

Una ricetta tipicamente estiva (potrete prepararla anche in inverno ovviamente, ma si addice meglio all'estate) è il risotto al lime, molto semplice da preparare ed ottimo sia da servire caldo sia da servire freddo se dovete preparare un buffet o una...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.