Ricetta: risotto con robiola e tartufo

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Ci sono ricette che rimangono impresse nel nostro palato per il loro gusto e il loro sapore indimenticabile, una di queste è sicuramente il risotto con robiola e tartufo. Si tratta di un primo piatto tipicamente autunnale, quando la natura ci regala quel tubero dal sapore inconfondibile che è il tartufo. All'interno di questa guida, andremo a parlare di risotti. Nello specifico, andremo a vedere la preparazione del risotto con robiola e tartufo. Buona lettura.

27

Occorrente

  • 200 grammi di riso
  • 50 grammi di robiola
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 1 pomodoro maturo
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • un pizzico di sale
  • una spolverata di pepe nero
  • prezzemolo tritato fresco
37

Cominciamo la preparazione di questo piatto, mettendo sul fuoco una pentola con all'interno circa un litro di acqua. Aggiungiamo poi una cipolla, un pomodoro, una carola e mezza costa di sedano, facciamo bollire fino quando non otteniamo un brodo vegetale. Una volta che la cottura sarà arrivata circa a metà, per andare ad insaporire ancora di più il brodo, dovrete aggiungere il classico dado vegetale, accompagnato da un pizzico di sale. Prendiamo ora il riso, sistemiamolo all'interno di un colapasta e laviamolo sotto l'acqua corrente in maniera da eliminare tutti i residui di polvere e impurità. Per sicurezza ripetiamo l'operazione fino a quando l'acqua non sarà bella chiara. Lasciamo poi scolare l'acqua in eccesso all'interno del colapasta.

47

Prendiamo una cipolla piccolina, togliamole la buccia e riduciamola in un battuto molto fine. Se non vogliamo marcare troppo il gusto del risotto, possiamo utilizzare la cipolla dorata. Mettiamo sul fuoco una padella abbastanza capiente, facciamola scaldare per qualche istante, aggiungiamo un filo di olio d'oliva. Quando sarà finalmente pronto, andrete a versare dentro la padella la cipolla e, utilizzando un cucchiaio di legno, mescolerete facendo imbiondire, ma prestando sempre attenzione a non farla bruciare. Una volta che la cipolla sarà diventata di una colorazione dorata, potrete aggiungerci il riso, bagnandolo periodicamente con del brodo caldo. Dopo qualche istante aggiungiamo un'altro mestolo di brodo e facciamo evaporare.

Continua la lettura
57

Per dare più sapore al riso aggiungiamo un bicchiere di vino bianco secco e lasciamo sfumare a fuoco moderato. Continuate pure a far cuocere il riso, prestando attenzione al fatto che non si attacchi e che non rimanga asciutto durante la cottura. Quando sarete arrivati nella fase terminale della cottura, aggiungete pura la robiola, accompagnandola con un cucchiaio di prezzemolo fresco tritato e del parmigiano reggiano. Proseguite mescolando il tutto molto accuratamente fino a quando tutti gli ingredienti non sono ben amalgamati fra loro. Assaggiamo e se necessario aggiustiamo di sale, se gradito possiamo aggiungere una spolverata leggera di pepe nero grattugiato fresco. Il riso è pronto per essere servito in tavola, una volta sistemato nei piatti, con l'apposito attrezzo grattugiamo il tartufo fresco.
In ultima analisi, vi consiglio vivamente di dedicarvi anche alla lettura di questo link, concernente il medesimo argomento trattato all'interno di questa breve, ma esaustiva, guida: http://www.fattorieosella.it/it/ricette-cucina/primi/86/risotto-con-robiola-osella-con-tartufo.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • tempo di preparazione : 15 minuti
  • tempo di cottura : 18 minuti
  • difficoltà : media
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: risotto tartufo e salsiccia

Preparare un risotto sembra una cosa semplice, ma non sempre lo è. Infatti, la preparazione di un risotto richiede tempo, impegno e dedizione. In particolare la preparazione di un risotto con tartufo e salsiccia richiede vari passaggi, che, se non svolti...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con salsiccia, tartufo e pomodori secchi

Quando si decide di preparare un risotto, spesso è difficile farsi venire un'idea originale e si finisce per preparare sempre le stesse ricette. Molto frequenti sono il risotto con i funghi o con i carciofi, ad esempio, ma se si vuole preparare un primo...
Primi Piatti

Ricetta: risotto al salmone con robiola e semi di papavero

È una serata particolare e volete viziare gli invitati con un piatto delizioso ed originale? La ricetta del risotto al salmone con crema di robiola e semi di papavero è esattamente quello di cui avete bisogno! Resistere al profumo delicato e al sapore...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con tartufo, speck e nocciole

Una ricetta dal gusto molto originale, ma fatta con ingredienti semplici, è il risotto con tartufo, speck e nocciole. È una ricetta che ricorda molto i sapori autunnali, soprattutto ricorda la Toscana e l'Umbria, perché è un piatto con ingredienti...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con funghi, crema di pecorino e tartufo

La ricetta per un risotto dal sapore tipicamente autunnale è il risotto con funghi, crema di pecorino e tartufo. Questo primo piatto di terra ricorda molto i sapori dell'Umbria e della Toscana, poiché sono terre ricche di funghi, tartufi ed anche di...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con tartufo e noci

Una ricetta che ricorda molto la Toscana e l'Umbria e soprattutto rievoca sapori invernali è il risotto con tartufo e noci. È una ricetta relativamente semplice da preparare, poiché è difficile fare una cottura del risotto perfetta, ma l'esperienza...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con tartufo e mandorle

Quello che amo di più dell'arte della cucina è che la sola regola da seguire è metterci il cuore. Impossibile, mi direte, ma io sono proprio convinta che sia così: ai fornelli molte volte si può ottenere un risultato da veri chef se anziché un pizzico...
Primi Piatti

Come preparare il risotto con rucola, noci e robiola

Questa ricetta è un primo piatto ricco di sapore, perfetto per un pranzo in compagnia di amici e familiari. La robiola è un formaggio semi - stagionato a pasta molle tipico delle regioni settentrionali del pavese. È diffuso nelle zone delle Langhe...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.