Ricetta: risotto con taleggio e asparagi

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Quando si ha in mente di preparare un ottimo risotto in casa, sono moltissimi gli ingredienti che si prestano alla realizzazione di un piatto davvero elaborato, gustoso ma nello stesso tempo leggero e delicato. Una ricetta davvero particolare che potete preparare in casa in ma maniera molto rapida per lasciare tutti gli ospiti stupiti, è sicuramente un ottimo risotto a base di taleggio e asparagi. L'equilibrio di sapori dato da questo particolare piatto, stuzzicherà i palati di tutti coloro che assaggeranno il vostro risotto. Grazie alla delicatezza del taleggio e del gusto amaro degli asparagi, riuscirete a creare un contrasto davvero molto particolare. Se avete voglia di scoprire la ricetta, non vi resta che continuare a leggere.

27

Occorrente

  • 1 kg di asparagi selvatici o coltivati
  • 500 g di riso per risotti
  • 200 g di taleggio
  • 50 g di burro
  • 1 scalogno o una cipolla bianca
  • Sale q.b.
37

Pulire e cuocere gli asparagi

Per iniziare a preparare questa ricetta, cominciate a pulire tutti gli asparagi. Prendete quindi gli asparagi scelti per il risotto e posizionatevi su un tagliere molto comodo. Eliminate con un coltello la parte più dura degli asparagi e conservate soprattutto le punte intatte e il resto del gambo morbido, che dovrete tagliare a piccoli pezzetti. Una volta che avrete tagliato gli asparagi, poneteli su uno scolapasta e sciacquateli abbondantemente con l'acqua corrente, per eliminare le tracce di sporcizia. Lessate gli asparagi in acqua salata per 5 minuti e conservate l'acqua di cottura.

47

Tostare e cuocere il riso

Prendete una padella molto ampia e soprattutto antiaderente dove dovrete tostare il riso. Il riso dovrà essere tostato inizialmente senza olio e a fiamma alta per pochissimi minuti. Successivamente dovrete aggiungere un filo d'olio all'interno della padella, e lasciare cuocere il riso per altri 5 minuti senza aggiungere nulla. Abbassate la fiamma e aggiungete subito l'acqua di cottura degli asparagi, che servirà per preparare un risotto davvero saporito, cremoso e stuzzicante. Se il riso vi sembrerà troppo asciutto, potete sempre aggiungere qualche mestolo in più di acqua di cottura degli asparagi.

Continua la lettura
57

Comporre il piatto

Adesso dovrete comporre il vostro risotto, aggiungendo gli ingredienti necessari per completare il piatto. Prima di spegnere il fornello dove è posizionata la padella che contiene il risotto, mantenetele sempre la fiamma bassa e aggiungete gli asparagi precedentemente cotti, dei cubetti di taleggio, un pizzico di sale, un pizzico di pepe e una noce di burro, che renderà ancora più cremoso il vostro risotto. Amalgamate bene il tutto, mescolando il riso con un cucchiaio di legno, spegnete la fiamma e servite questo fantastico piatto ancora caldo e fumante.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Potete utilizzare gli asparagi sia coltivati che selvatici, per dare un aroma unico al piatto.
  • Eliminate sempre la parte più dura degli asparagi.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: risotto al taleggio e profumo d’arancia

Se si presenta un'occasione e non si sa cosa presentare a tavola allora si può pensare a preparare un buon primo fresco e ben saporito. Esistono svariate ricette da poter utilizzare ma in questa guida vedremo l'accostamento del taleggio insieme ad un...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con zucca e taleggio

La zucca è un tipico vegetale autunnale ed è presente in natura in diverse forme e in diverse dimensioni, ma anche in diversi colori. Si presta molto bene ad essere cucinata in tanti modi e si abbina con qualunque tipo di alimenti. Può essere utilizzata...
Primi Piatti

Ricetta: risotto zucca e taleggio

Il risotto è uno dei primi piatti più gustosi della nostra cucina, se si seguono le regole basilari di preparazione e si sceglie la qualità di riso più funzionale al piatto, i risultati sono davvero eccellenti. In questa guida vi istruiremo su come...
Primi Piatti

Ricetta: risotto agli asparagi bianchi

Gli asparagi sono ortaggi di stagione che ben si prestano ad accompagnare ogni tipo di piatto. Essi sono ricchi di sali minerali, quali fosforo e calcio, e di vitamine, in particolare A, C e E. I germogli di asparago sono disponibili nel periodo di primavera....
Primi Piatti

Ricetta: risotto agli asparagi e funghi

Il risotto è uno uno dei piatti tipici della cucina italiana diffuso ampiamente dal Nord al Sud, in numerosissime varianti. Una di queste, è il risotto agli asparagi e funghi, combinazione vincente di sapori decisi e aromi intensi. Con questa ricetta,...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con asparagi e gamberi

Uno dei piatti della tradizione italiana è il risotto. Il risotto è davvero buonissimo, indipendentemente da come venga preparato o condito. Esistono moltissime scuole di pensiero che cambiano la ricetta del risotto per ottenere una preparazione ottimale....
Primi Piatti

Ricetta: risotto con asparagi e gorgonzola

La nostra cucina è una fonte perenne di ricette davvero interessanti da cucinare. Dall'antipasto al dolce, possiamo realizzare deliziose pietanze anche con ingredienti di facile reperibilità. Qualora non avessimo idee e volessimo realizzare un gustoso...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con crema di asparagi e speck

In cucina vengono preparati, durante l'arco della della giornata, moltissimi piatti. Infatti iniziando con il pasto più importante, cioè la colazione, arriviamo alla sera completando con la cena. Tra i piatti preparati sia per il pranzo che la cena,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.