Ricetta: risotto con wurstel e zucca

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La ricetta che andrò ad illustrarvi in questa guida è fortemente influenzata dalla cucina americana e, molto probabilmente, farà storcere il naso ai puristi. Tuttavia, potrà trovare larga approvazione fra i più piccini e potrà anche essere considerata un incentivo a consumare la zucca, una delle verdure meno amate dai più piccoli. Non perdiamoci comunque in ulteriori chiacchiere e prepariamo subito il risotto con wurstel e zucca!

26

Occorrente

  • 240 gr di riso
  • 80 gr di burro
  • 9-10 fettine di pancetta
  • 5-6 pezzi di wurstel
  • olio extravergine d'oliva q.b.
  • sale e pepe q.b
  • 80 gr di piselli
  • 1 cipolla
36

Pulire la zucca

Come prima cosa, prendete la zucca e rimuovete i semi ed i filamenti interni, dopodiché tagliate la polpa a dadini ricordandovi di eliminare la buccia dei pezzi più esterni. I dadini non dovranno essere troppo grandi, poiché richiederebbero una cottura maggiore. Una volta fatto ciò, lavateli accuratamente, metteteli a scolare ed asciugateli con della carta assorbente. Nel frattempo, inserite una noce di burro e due cucchiai d'olio extravergine d'oliva all'interno di un tegame, quindi fateli scaldare. Immergete nell'olio una cipolla tagliata grossolanamente, aggiungendo al fritto anche i dadini di zucca. Fate soffriggere per qualche minuto, dopodiché aggiungete un paio di mestoli di brodo già pronto.

46

Cuocere il riso

Successivamente, aggiungete i piselli e, dopo un minuto, versate il riso lasciandolo tostare per 3 minuti, senza mai smettere di mescolare, in modo da evitare che si attacchi il tutto. Per questa ricetta, vi consiglio di utilizzare un tegame antiaderente. Adesso, aggiungete la birra o dell'altro brodo, continuate a mescolare ed abbassate la fiamma. Attendete nuovamente che il brodo evapori, sovrapponendo al tegame il coperchio. Non appena sarà evaporato, aggiungete altro brodo e lasciate cuocere 7 minuti senza mescolare.

Continua la lettura
56

Preparare i wurstel

In seguito, preparate i wurstel facendoli rosolare in una padella con un po' d'olio. Quando saranno ben rosolati, disponeteli su carta da forno per far sì che l'olio venga assorbito completamente. Arrivati a questo punto, prendete una fettina di pancetta ed avvolgetela intorno a ciascun wurstel. Fate rosolare gli involtini di pancetta in padella con un po' di burro o olio. In alternativa, potrete aggiungere al tegame con il riso qualche fettina di scamorza o qualche pezzetto di wurstel o pancetta. Quando il riso avrà raggiunto la cottura desiderata, spegnete il fuoco ed aggiungete al riso 40 grammi di burro, sale e pepe. Infine, amalgamate per qualche minuto, finché il burro non si sarà ben sciolto, attendete 3 minuti e servite direttamente in piatti individuali. Buon appetito!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: risotto con zucca e bacon

Siamo in pieno inverno, periodo in cui la fa da padrona una delle verdure più versatili della nostra cucina. Di chi sto parlando? Ma naturalmente della zucca. Questo ortaggio dal sapore dolce e delicato viene utilizzato per preparare tanti gustosi piatti,...
Primi Piatti

Ricetta: risotto alla zucca e pistacchi

E con l'arrivo dell'Autunno, in cucina inizia a spopolare la zucca. La zucca con il suo dolce sapore, rende i piatti saporiti e nello stesso tempo leggeri. Infatti è uno dei pochi ortaggi che contengono pochissime calorie. Quindi, un piatto a base di...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con zucca e taleggio

La zucca è un tipico vegetale autunnale ed è presente in natura in diverse forme e in diverse dimensioni, ma anche in diversi colori. Si presta molto bene ad essere cucinata in tanti modi e si abbina con qualunque tipo di alimenti. Può essere utilizzata...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con zucca e latte

Spesso in autunno capita di comprare la zucca perché la si vede al supermercato e viene voglia di acquistarla oppure capita che la zucca venga regalata, ma poi è sempre molto difficile decidere come cucinarla, soprattutto per fare in modo che la mangino...
Primi Piatti

Ricetta: risotto zucca e salsiccia

La dolcezza della zucca, stempera il sapore deciso della salsiccia, dando vita a un piatto che nella sua semplicità stupirà i palati dei vostri commensali. Questa ricetta è' perfetta nelle fredde sere invernali, per scaldare e deliziare gli animi col...
Primi Piatti

Ricetta: risotto ai funghi, zucca e pomodorini

Uno de piatti che si presta bene per una cena con i propri commensali è sicuramente il risotto. Piatto raffinato, anche quando viene preparato con semplicità e delicatezza, ideale da accostare con tantissimi ingredienti poiché ne assorbe maggiormente...
Primi Piatti

Ricetta. risotto alla zucca gialla e gorgonzola

Preparare dei gustosi risotti è davvero facile, visto che è possibile miscelare tra loro prodotti di ogni genere ed in particolare ortaggi e formaggi. Un esempio riguarda la ricetta che ci apprestiamo a descrivere; infatti, si tratta di un gustosissimo...
Primi Piatti

Ricetta: risotto ai fiori di zucca e cipolline

Non vi è nulla di più nutriente e gustoso di un bel risotto. Le varianti con le quali è possibile prepararlo, sono davvero moltissime. Ma se desiderate un primo piatto vegetariano, fatto da ingredienti naturali e buono per tutti i palati, vi consigliamo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.