Ricetta: risotto fichi e gorgonzola

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Il risotto, alla base della cucina italiana, attribuito secondo gli storici a Napoli da quando il riso fu importato dagli Aragonesi e "emigrato" successivamente al Nord, è un alimento molto versatile, adatto a ogni tipo di ricetta: da quelle dolci alle salate. Presentiamo una gustosa ricetta che unisce il salato alla dolcezza della frutta: risotto fichi e gorgonzola.

27

Occorrente

  • 140 gr di risotto carnaroli
  • 3 fichi più 1 per decorare
  • 50 gr di gorgonzola
  • 1 litro di brodo vegetale
  • Mezza cipolla
  • 1 tazzina di vino bianco secco
  • Sale e pepe nero
37

Preparazione

Per la preparazione di questo piatto è possibile usare il riso che più preferite. La ricetta presenta l'uso del riso Carnaroli, consigliatissimo, in quanto rispetto agli altri contiene una maggiore quantità di amido e una consistenza più soda che favorisce un'ottima cottura, specialmente per le cotture lente dei risotti.
Una volta sistemato tutti gli ingredienti sul vostro tavolo, non vi resta che cominciare.

47

Lavorazione degli ingredienti

Per cominciare iniziamo con la lavorazione degli ingredienti. Iniziate dal brodo vegetale. Potete utilizzare il classico dado oppure prepararlo in modo classico. Cosa importante: è necessario mantenerlo ben caldo.
Dopodiché tagliuzzate gli ingredienti per poterli poi aggiungere al risotto e mescolarli al meglio. Prendete quindi tre fichi, togliete la buccia, e spezzateli in modo da formare dei cubetti grossolani. Conservate l'unico fico rimasto che servirà solo alla fine per decorare il piatto.

Continua la lettura
57

Preparazione del piatto

Il procedimento per ottenere questo gustoso piatto è semplicissimo. Su una padella fate rosolare il burro a fiamma dolce. Quando sarà sciolto, aggiungete la mezza cipolla, mescolate quindi con un cucchiaio di legno fino a che non sarà appassita.
A questo punto, aggiungete il riso. Sarà necessario farlo tostare per qualche minuto. Successivamente alzate la fiamma e aggiungete la mezza tazzina di vino. Una volta che il vino sarà evaporato, aggiungete due mestoli di brodo vegetale caldo e lasciatelo assorbire completamente. Una volta assorbito, aggiungete altri due mestoli di brodo vegetale. Continuate così per altre due o tre volte.

67

Ultima fase

Adesso siete arrivati all'ultima fase.
Una volta che il riso ha assorbito il brodo vegetale, aspettate altri 15 minuti circa, aggiungete i fichi tagliuzzati e mescolate per bene assaggiando ogni tanto il riso. Se dovesse risultare ancora duro potete aggiungere un mestolo di brodo per volta e mescolare finché non è evaporato.
A fine cottura spegnete la fiamma, aggiungete il gorgonzola e mescolate per bene. Lasciate riposare il risotto per qualche minuto in modo da far mantenere il gorgonzola. Per finire tagliate il fico rimasto a metà, cuocetelo per qualche minuto con una noce di burro e posizionatelo sopra il vostro piatto come decorazione.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La presente ricetta è valida per due persone

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare il risotto al marsala con fichi secchi

Se volete proporre in tavola un primo piatto insolito, gustoso ma semplice da realizzare, ecco a voi il risotto al marsala con fichi secchi. Si tratta di una specialità molto gustosa da gustare ben calda assieme a un vino rosso non troppo graduato. Per...
Antipasti

Come preparare i fichi ripieni al formaggio

In estate si iniziano a trovare diverse verdure che sono coltivate localmente, specialmente le drupacee come le zucchine, le melanzane ed i pomodori. Inoltre, in questa stagione è possibile trovare anche le moracee, che sono i fichi. Essi si possono...
Primi Piatti

Ricetta: risotto ai fichi neri e prosciutto

La ricetta di un primo piatto alternativo e ricco di bontà: il risotto ai fichi neri e prosciutto crudo. Una portata dal gusto stuzzicante, dolce e salato, ideale per una cena speciale. Realizzato con i fichi freschi di stagione, molto zuccherini, è...
Primi Piatti

Come preparare il risotto con fichi e taleggio

Il risotto con fichi e taleggio è una preparazione tipicamente autunnale da gustare durante le serate più fredde. Il sapore dolce dei fichi ben si abbina a quello più deciso del taleggio. Si tratta di un primo piatto abbastanza semplice da preparare...
Primi Piatti

Come preparare il risotto ai fichi con panna

Per chi vuole stupire i propri commensali a tavola con degli ottimi piatti bisogna pensare a qualcosa che sia completamente diverso dalla normale consuetudine. Il piatto presentato nella guida che segue è il risotto, una primo elegante e fine, in grado...
Primi Piatti

Ricetta: risotto al radicchio rosso e gorgonzola

Un primo da portare in tavola pieno di colore è il risotto al radicchio rosso e gorgonzola. Una ricetta davvero insolita che stupirà gli ospiti. Arricchito con il radicchio e il gorgonzola, diventa un gustoso risotto unico e appetitoso. Prepararlo...
Primi Piatti

Risotto ai fichi con borlotti e funghi

Il risotto è uno dei piatti base della nostra cucina. Specie nel nord Italia, è quasi all'ordine del giorno. Al sugo, con i funghi, in bianco, con le zucchine, le possibilità sono molteplici. Il risotto ci permette di realizzare tantissime preparazioni...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con pere e gorgonzola

Dietro un semplice risotto, possono nascondersi delle vere e proprie sorprese gastronomiche! Per stupire i nostri ospiti con una ricetta ricercata e raffinata, perché non abbinare la croccante dolcezza delle pere al sapore deciso e inconfondibile del...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.