Ricetta: risotto mantecato con topinambur e porcini

tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: risotto mantecato con topinambur e porcini
15

Introduzione

Il risotto è una di quelle ricette salva cena perché qualsiasi ingrediente abbinato e sfumato con del vino è ottimo per la preparazione di un risotto. Con questa guida imparerete come preparare un risotto mantecato con il topinambur e i porcini. La ricetta non è difficile, occorrono pochi ingredienti e poi piace sia ai grandi che ai bambini. Dato che i funghi scelti per la ricetta sono i porcini allora preparate il risotto nei mesi autunnali così da assicurarsi di avere il prodotto fresco e quindi non usufruire del fungo surgelato.

25

Occorrente

  • 200 gr di riso
  • Verdure per il brodo
  • 1 topinambour
  • 200 gr di porcini
  • Noce di burro
  • Parmigiano grattugiato q.b.
  • Olio evo, sale e pepe q.b.
  • Utensili da cucina
  • 1 bicchiere di vino
35

Preparare il brodo

Come primo passo per la realizzazione della ricetta dovete preparare il brodo. E sì! Da un buon brodo si ottiene un ottimo risotto, il segreto è proprio nel brodo che in questa ricetta è un brodo vegetale preparato facendo bollire per circa 40min varie verdure in acqua. Tra le verdure da scelte optate per carote, sedano, cipolla, pomodoro e alloro. Cercate di usare verdure fresche per il brodo e soprattutto di non usare dado da cucina per insaporire il brodo in quando non conferirebbe un gusto autentico. Per quanto riguarda la scelta delle verdure, invece, ovviamente non si esiste una ricetta per il brodo per cui usate le verdure che avete in frigo e seguite la guida come spunto per la preparazione.

45

Preparare il condimento

Per il condimento del risotto dovete prima pulire e lavare il topinambour e i funghi. Questa fase deve essere eseguita con calma e correttamente per non avere poi terriccio nel piatto. Se non avete idea di come lavarli consultate un tutorial sul web, sono facili e veloci. Poi prendete una padella, fate imbiondire una cipolla con dell'olio evo e poi versate le verdure. Ricordatevi di tagliare entrambe le verdure di grandezze simili cosi da rendere omogenea la cottura. Appena sono cotte aggiustate di sale e pepe. E continuate con lo step successivo.

Continua la lettura
55

Tostare il riso e mantecare

Adesso che il condimento è pronto versate dentro la pentola il riso e fatelo tostare. Questa fase è importante per non fare scuocere il riso durante la cottura. Mescolate insieme al condimento affinché tosti e si insaporisca, poi sfumate con del vino. Adesso aggiungete qualche mestolo di brodo e continuate a mescolare di tanto in tanto. Quando il brodo si asciuga aggiungetene altro ma non esagerate perché dovete ottenere un risotto ben all'onda. Dopo circa 15 minuti aggiustate il risotto di sale e pepe. Alla fine mantecate con una noce di burro e del parmigiano grattugiato. Servite e guarnire con delle noci sparse sul piatto. Buon appetito.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: risotto ai funghi porcini e pancetta

Il risotto ai funghi porcini e pancetta è un piatto prelibato, tipico della cucina italiana, un classico mai ignoto ai palati più sopraffini. Già noto al tempo dei Romani, il "Suillus", ben tradotto da noi con "porcino", è il nome comune di specie...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con funghi porcini e mirtilli in fiore di zucca

Spesso quando abbiamo ospiti, si rischia sempre di portare in tavola le solite ricette. Se l'appuntamento è per pranzo di sicuro un primo piatto non può mancare e se vogliamo stupire i nostri amici dobbiamo puntare sull'originalità, senza però trascurare...
Primi Piatti

Come preparare il risotto ai porcini con chips di barbabietola

Il risotto è un primo gustoso da preparare e risulta sempre gradito. La ricetta che vi propongo è molto saporita e prevede l'uso dei funghi con chips di barbabietola. Questo tipo di risotto è un ottimo piatto, da ripetere spesso quando si ha tempo...
Primi Piatti

Come preparare un risotto con salsiccia e porcini

Il risotto è uno dei piatti più gustosi e nutrienti della nostra cucina. È amato in tutte le stagioni: in estate si va pazzi per l'insalata di riso, mentre in inverno te lo puoi gustare in una bella zuppa calda. L'autunno è, invece, la stagione dei...
Primi Piatti

Come preparare il risotto con porcini e mirtilli

Preparare un risotto è molto semplice, basta avere fantasia nell'abbinare gli ingredienti giusti, scegliere le materie prime di ottima qualità e seguire qualche consiglio per ottenere un primo davvero delizioso. Facile da preparare richiede anche pazienza,...
Primi Piatti

Ricetta: risotto allo zafferano con funghi porcini

Se ci soffermiamo soltanto al mercato italiano di tipi di riso ne esistono circa una cinquantina di varietà. Ad ogni varietà corrisponde una diversa gradazione: dalla durezza per esempio riso fino, super fino fino alla categoria, con conseguente cambiamento...
Primi Piatti

Ricetta: riso integrale allo zenzero con topinambur

Ci sarà sicuramente capitato almeno una volta, di voler preparare un particolare piatto per riuscire a sorprendere tutti i nostri invitati, ma di non sapere quale pietanza preparare.Grazie ad internet, potremo trovare moltissime ricette sempre innovative,...
Primi Piatti

Riso mantecato al riccio

Se ci piace la buona cucina e vogliamo provare a preparare con le nostre mani pietanze sempre differenti, tutto quello che dovremo fare sarà ricercare su internet, fra le moltissime ricette che gli utenti di ogni parte del mondo ogni giorno caricano,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.