Ricetta: risotto nocciole e spinaci

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il risotto è uno dei piatti più amati e utilizzati nella cucina italiana. Ottenere un buon risotto non è facile e richiede una buona praticità in cucina. Esistono svariati tipi di risotti. In questa guida vedremo una ricetta davvero gustosissima e originale. Prepareremo un risotto nocciole e spinaci. Illustreremo, passo dopo passo, i vari passaggi da compiere per realizzare questo risotto. Citeremo i vari ingredienti che ci servono per fare questa ricetta. Daremo utilissimi consigli e accorgimenti per mantecare al meglio il risotto nocciole e spinaci. In questo modo otterremo una ricetta davvero sensazionale.

27

Occorrente

  • 280 grammi di riso parboiled, 70 grammi di nocciole, 300 grammi di spinaci, uno scalogno, olio, sale, pepe, una noce di burro e del parmigiano
37

Preparazione

Per prima cosa mettiamo in una casseruola tre litri d'acqua e la saliamo. Portiamo l'acqua ad ebollizione. Nel frattempo puliamo e laviamo 300 grammi di spinaci. Immergiamo gli spinaci nella casseruola e sbollentiamo per circa 10 minuti. Scoliamo gli spinaci e li mettiamo in un recipiente. Non buttiamo l'acqua di cottura degli spinaci che ci servirà per cuocere il risotto.
Su di un tagliere puliamo e tagliamo in fette sottili uno scalogno. Prendiamo una padella antiaderente e la scaldiamo bene. Aggiungiamo quattro cucchiai d'olio extra vergine d'oliva e lo scalogno. Soffriggiamo per qualche minuto senza bruciarlo.

47

Cottura

A questo punto aggiungiamo il riso parboiled. Tostiamo bene il riso in padella mescolando accuratamente. Poi versiamo gli spinaci, un pizzico di sale e un po' di pepe. Mettiamo un mesto di acqua degli spinaci e cuociamo. Nel risotto non deve mai mancare l'acqua. Di tanto in tanto versiamo un mestolo e continuiamo a mescolare. Il risotto richiede circa 15 minuti di cottura. Assaggiamo per controllare la sua consistenza.
Quasi a fine cottura aggiungiamo le nocciole. Le nocciole dobbiamo prima tostarle in forno. Poi le sminuzziamo e le poniamo nel nostro risotto. Infine amalgamiamo il tutto con una noce di burro e un po' di parmigiano grattugiato finemente. Non ci resta che impiattare e servire in tavola il risotto nocciole e spinaci.

Continua la lettura
57

Accorgimenti e varianti

Un risotto perfetto crea la così detta "onda" in padella. Per non rinunciare al colore degli spinaci, una volta sbollentati poniamoli in acqua ghiacciata. Possiamo aggiungere a questa meravigliosa ricetta della pancetta. Infatti quest'ultima esalta il sapore del nostro risotto nocciole e spinaci. Questa ricetta fornisce innumerevoli benefici al nostro organismo e adatta anche a chi deve fare attenzione alla linea. Possiamo consumare il risotto anche freddo. Quindi possiamo prepararlo anche per un buffet tra amici estivo.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Cuciniamo il risotto nell'acqua di cottura degli spinaci per ottenere un ottimo risultato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: pizzoccheri salsiccia spinaci e nocciole

I pizzoccheri sono un formato di pasta poco diffuso in gran parte dell'Italia, ma che negli ultimi anni sta riscuotendo un discreto successo. Tipici della Valtellina, queste corte tagliatelle sono celebri per la loro insolita colorazione, tendente al...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con tartufo, speck e nocciole

Una ricetta dal gusto molto originale, ma fatta con ingredienti semplici, è il risotto con tartufo, speck e nocciole. È una ricetta che ricorda molto i sapori autunnali, soprattutto ricorda la Toscana e l'Umbria, perché è un piatto con ingredienti...
Primi Piatti

Ricetta: risotto agli spinaci

Quando avete poco tempo e cercate nel vostro ricettario qualcosa da preparare in poco tempo e con pochi ingredienti, il risotto agli spinaci è ciò che fa per voi. Si tratta di un piatto molto semplice, poco elaborato e che richiede una preparazione...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con nocciole e Castelmagno

Il Castelmagno è uno squisito formaggio d'importanza storica prodotto nei pressi di Cuneo; è erborinato, composto per la maggior parte di latte vaccino e utilizzato moltissimo nella cucina piemontese sia come condimento per pasta o gnocchi, sia come...
Primi Piatti

Risotto con funghi e nocciole

Il risotto con i funghi e nocciole rappresenta probabilmente uno dei colossi dei primi piatti. Non a caso viene servito durante le occasioni importanti. Non può mai mancare nei pranzi domenicali durante i mesi autunnali. Una ricetta alternativa che va...
Primi Piatti

Come preparare il risotto agli spinaci e gorgonzola

La nostra gastronomia italiana, vanta ricette che non sembrano temere il trascorrere del tempo! Il risotto è una di quelle preparazioni classiche che sembrano possedere il segreto per rimanere intramontabili. Cremoso e ricco di gusto, il risotto agli...
Primi Piatti

Come preparare il risotto alla zucca, grana e nocciole tostate

Il risotto è un'ottima alternativa alla pasta per imbandire la nostra tavola. A differenza della pasta il risotto è più difficile da preparare. Richiede buona esperienza e capacità in cucina. In questa guida vedremo come preparare il risotto alla...
Primi Piatti

Come preparare il risotto agli spinaci e speck

Non sempre il riso è associato a piatti particolarmente gustosi, eppure alcuni risotti sono davvero in grado di stupire! Il risotto agli spinaci e speck ad esempio, è una ricetta davvero prelibata e semplice da preparare. Ottimo come primo piatto, per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.