Ricetta: risotto speak e radicchio

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Nella stagione fredda il risotto è un piatto facile, veloce e molto pratico perché adatto ad ogni situazione, adatto ad ogni palato e a qualsiasi piano alimentare. Oggi vogliamo proporvi una ricetta classica ma allo stesso tempo gustosa: risotto speak e radicchio. Una curiosa e delicata combinazione di ingredienti per un piatto tipico della tradizione veneta. Il sapore deciso dello speck si sposa con il gusto delicato del radicchio rosso si amalgamano perfettamente in questa ricetta d'effetto ma allo stesso tempo deliziosa.

26

Occorrente

  • 500 gr di riso
  • 150 gr di radicchio rosso
  • 120 gr di speck
  • 80 gr di burro
  • 1 scalogno
  • 2 bicchieri di vino rosso
  • brodo vegetale q.b.
  • parmigiano reggiano q.b.
36

Tagliamo il prosciutto speck a listarelle mentre il radicchio e lo scalogno alla julienne. Mettiamo poi lo scalogno ad imbiondire in una padella con una noce di burro. Successivamente, aggiungiamo lo speck e la metà del radicchio rosso trevigiano. L'altra metà del radicchio già tagliato deve essere conservata per la decorazione del piatto. In un pentolino a parte preparate il brodo vegetale. A questo punto bisogna tostare il riso in una pentola con lo speck e il radicchio, mentre il riso cuoce sfumate con del vino rosso. Inoltre, aggiungete il brodo vegetale poco a poco, tenendo la fiamma media.

46

Il riso deve cuocere per circa quindici minuti è necessario però che venga mescolato spesso per evitare che si attacchi alla pentola. Dopodiché, togliete la pentola dal fuoco ed aggiungete il parmigiano, il burro e l'altra metà del radicchio. Il risotto dovrà risultare vellutato e cremoso perfetto per la stagione fredda. Questa è una ricetta semplice, buona, delicata e adatta a tutti. Inoltre, il piatto ha qualità nutrizionali bilanciate ma se volete rendere la ricetta più light è vi basterà sostituire il burro con l'olio extravergine d'oliva.

Continua la lettura
56

Il radicchio rosso ha ottime proprietà nutritive e molteplici effetti benefici sulla salute: possiede proprietà depurative in quanto è composto principalmente da acqua, inoltre contiene molto calcio e ferro, fondamentali per il corretto funzionamento dell'apparato osseo; in più contiene triptofano specifico per mantenere funzionante per il sistema nervoso. Il radicchio rosso ha anche moltissime proprietà antiossidanti che aiutano a prevenire l'insorgere di alcune patologie tumorali. Questo piatto è ottimo da accompagnare con un buon bicchiere di vino rosso. In conclusione, dopo aver letto la ricetta non vi resta che mettervi ai fornelli, magari facendovi aiutare dai vostri bambini o da qualche familiare.  

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: risotto con radicchio e salmone

Il risotto è un piatto che è in grado di trovare molteplici abbinamenti, riuscendo sempre a stupire per la bontà e per l'eleganza con cui esso si presenta. Esistono molteplici ricette che si possono eseguire ed in questa guida verrà illustrato un...
Primi Piatti

Ricetta: risotto al radicchio rosso e funghi

Se stiamo pensando di preparare un gustosissimo risotto, sicuramente sapremo che la preparazione di questa pietanza può risultare abbastanza complicata, poiché basta veramente poco per rovinare la cottura del riso. Inoltre se vogliamo preparare qualcosa...
Primi Piatti

Ricetta risotto con radicchio e speck

Se si vuole stupire i propri commensali con una buona ricetta si può sicuramente puntare ad un grande classico: il risotto. Questo piatto presenta sempre un aspetto ed un profumo invitante, oltre ad essere uno dei migliori tipi di pasta a raccogliere...
Primi Piatti

Ricetta: risotto al radicchio, gorgonzola e noci

Se per cena intendiamo preparare un gustoso risotto usando degli ingredienti diversi dal solito, possiamo optare per uno a base di radicchio, gorgonzola e noci. La ricetta non è affatto complicata, e richiede soltanto un'accurata cottura del riso nonchè...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con radicchio, speck e noci

Il risotto è il piatto che può mettere d'accordo il palato ed i gusti di grandi e piccini: il suo gusto raffinato e fine consente con qualunque ricetta di portare a tavola un primo elegante ed ottimo. Ideale per una qualsiasi ricorrenza le ricette che...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con gamberetti e radicchio

Il riso è un alimento molto versatile, viene infatti utilizzato per moltissime ricette, per fresche insalate estive o calde minestre invernali a base di verdure, carne, legumi e pesce. Se avete voglia di utilizzarlo in cucina per un pranzo o cena indimenticabili,...
Primi Piatti

Come preparare il risotto con radicchio e taleggio

In questa guida vi spiegherò come preparare il risotto con radicchio e taleggio. Questa ricetta è simbolo della cucina italiana in quanto ci sono ingredienti nostrani tipici. Partendo dal risotto, questo renderà dolce e morbido il piatto in tutta la...
Primi Piatti

Risotto al pesto di radicchio e mandorle

Il pesto è una classica ricetta della tradizione genovese e si prepara a base di basilico, pinoli, parmigiano ed olio extravergine di oliva. Ultimamente, tuttavia, la ricetta tradizionale si è modificata e sono state prodotte molte varianti della stessa,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.