Ricetta: Risotto zucca e salvia

tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: Risotto zucca e salvia
16

Introduzione

Il riso è un'importante fonte di carboidrati e, come è noto, si presta a innumerevoli preparazioni e una delle più gustose è sicuramente la ricetta a base di zucca e salvia.
Il risotto che meglio si adatta a questo piatto è la qualità Carnaroli, che mantiene una buona consistenza e da una gradevole cremosità.

26

Occorrente

  • Per il brodo vegetale: una carota, una costa di sedano, una cipolla bianca, uno spicchio d'aglio, verdure a piacere, sale q.b.
  • Ingredienti per 4 persone: 300 gr. di riso Carnaroli, 450 gr. di zucca, uno spicchio d'aglio, uno scalogno, un bicchiere di vino bianco, 1 litro di brodo vegetale, 5-6 foglie di salvia, 50 gr. di burro, olio extravergine di oliva q.b., 60 gr. di parmigiano reggiano, sale q.b.
36

Partite dalla lavorazione della zucca che, nel caso di quella intera, andrà ripulita dei semi di vegetazione servendosi di un cucchiaio e quindi liberata della buccia. Quando la zucca sarà pulita lavatela sotto l'acqua corrente fredda e asciugatela tamponando con un canovaccio in cotone. Usate quindi un tagliere in legno per dividerla a cubetti di circa un cm. Prendete quindi una padella antiaderente e versate l'olio extravergine di oliva, uno spicchio d'aglio intero, e lo scalogno tagliato grossolanamente. È in questa fase che dovrete aromatizzare il riso con la salvia, perché aggiungerete qualche foglia nel soffritto, mescolando di tanto in tanto. Quando sia lo scalogno che l'aglio si saranno imbionditi, togliete con una pinza alimentare le foglie di salvia che altrimenti si brucerebbero e darebbero un sapore amaro; unite quindi i cubetti di zucca.

46

Adesso passate alla preparazione del brodo vegetale, versando un litro di acqua in una pentola e unendo le verdure lavate e spezzettate (carota, sedano, cipolla, aglio e altre verdure a piacere) senza dimenticare di salare. In questa preparazione è importante che il brodo sia fatto con le verdure e non soltanto con acqua e dado, in quanto esalta il sapore della zucca. Lasciate quindi bollire per circa 30-35 minuti a fuoco vivo mettendo sopra un coperchio e, dopo qualche minuto, assaggiate per capire se va bene di sale (logicamente anche se vi potrà sembrare un po' dolce, vi sconsiglio di aggiungervi altro sale, altrimenti risulterà troppo salata).

Continua la lettura
56

Coprire la padella e lasciate cuocere nell'acqua di vegetazione per circa 10 minuti, al termine dei quali dovrete mescolare e mettere da parte 2 mestoli di zucca già cotta. Aggiungete il riso che assorbirà velocemente il brodo e mescolate per farlo insaporire quindi, appena si sarà appassito, unite il vino e fate sfumare a fuoco vivo. Abbassate ora la fiamma e aggiungete un mestolo di brodo, ripetendo ogni volta l'operazione appena noterete che il riso si attacca alle pareti della pentola. Con la zucca messa da parte fate una vellutata e aggiungetela al riso ormai cotto per dare cremosità. Dopo che avrete spento il fuoco potrete mantecare con il burro e il parmigiano, impiattare e guarnire con una foglia di salvia.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per rendere il riso più gradevole ai bambini potete frullare tutta la zucca già cotta, rendendo il piatto gradevolmente cremoso.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: risotto al radicchio rosso con quagliette, panna e salvia

Il riso, anche se considerato come primo piatto, trova abbinamento con numerosi ingredienti, divenendo un pasto completo. Infatti si tratta di un tipo di pasta, che grazie all'assenza di glutine, è piuttosto leggero e per questo motivo può essere abbinato...
Primi Piatti

Ricetta: risotto alla zucca e rosmarino

Perfetto come primo piatto, specialmente serale, al risotto non si rinuncia mai. Di una versatilità estrema, si accosta indifferentemente a tutti gli ingredienti. Risotto alle verdure, ai funghi, al tartufo, ai crostacei o ai vari tipi di pesce o di...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchi di zucca con burro e salvia

Una ricetta che ricorda molto l'autunno ed i suoi sapori e colori sono gli gnocchi di zucca con burro e salvia. Gli gnocchi di zucca sono un primo piatto molto originale, poiché sono difficili da trovare, ma allo stesso tempo molto semplice da preparare....
Primi Piatti

Ricetta: risotto zucca e pancetta

Questa guida ha l'obiettivo di dare degli utili consigli su come preparare la ricetta risotto con zucca e pancetta. La zucca è ricca di fibre, minerali e vitamine ed ha anche un'elevata percentuale di acqua per cui è molto indicata per le ricette come...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con zucca e bacon

Siamo in pieno inverno, periodo in cui la fa da padrona una delle verdure più versatili della nostra cucina. Di chi sto parlando? Ma naturalmente della zucca. Questo ortaggio dal sapore dolce e delicato viene utilizzato per preparare tanti gustosi piatti,...
Primi Piatti

Risotto profumato alla salvia con zucchine e salsiccia

In questa ricetta utilizziamo il riso basmati, ma è indicato anche l'uso del parboiled, dell'arborio e del pilaf. La quantità degli ingredienti descritta è indicata per 2 persone e la preparazione è di circa 20 o 25 minuti. Un'ottima ricetta da produrre...
Primi Piatti

Ricetta: risotto alla zucca e pistacchi

E con l'arrivo dell'Autunno, in cucina inizia a spopolare la zucca. La zucca con il suo dolce sapore, rende i piatti saporiti e nello stesso tempo leggeri. Infatti è uno dei pochi ortaggi che contengono pochissime calorie. Quindi, un piatto a base di...
Primi Piatti

Ricetta: risotto alla zucca con salsa di gorgonzola dolce

Il mondo culinario non conosce davvero confini, in esso son contenute un'infinità di ricette che svariano dagli antipasti ai dolci, in mezzo poi ci sono i primi ed i secondi piatti così come i contorni. Ogni cuoco del momento infatti sarà libero di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.