Ricetta: salmone speziato alle mele con cavolo rosso

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Il salmone speziato alle mele con contorno di cavolo rosso è un piatto estremamente particolare e ricercato, ideale per una serata speciale in cui volete stupire i vostri ospiti con una ricetta che possa conquistare lo sguardo e coccolare il palato. Il salmone è un pesce dal sapore molto intenso e persistente, ma l'abbinamento con le mele saprà addolcirlo e gli donerà una nuova, insospettabile e squisita sfumatura di sapore. Per finire, le spezie regaleranno al piatto la rotondità e la nota profumata di cui la pietanza aveva bisogno. Nonostante il nome altisonante, la ricetta è molto semplice. Vediamo insieme come prepararla!

27

Occorrente

  • 150 gr di cavolo rosso
  • olio extravergine d'oliva q.b.
  • sale q.b.
  • 200 gr di salmone
  • 1 pizzico di paprika
  • 1 pizzico di curry
  • 80 gr di mele
37

Prima di tutto, lavate accuratamente il cavolo rosso sotto al rubinetto, ricavatene delle piccole striscioline utilizzando un coltello ben affilato, salatelo in maniera molto abbondante (serve ad ammorbidire il cavolo) e conservatelo in una ciotola. Dopo circa una ventina di minuti, vi accorgerete di un liquido viola all'interno del contenitore. Scolatelo e sciacquate di nuovo il cavolo, in modo da eliminare l'eccesso di sale, e vi accorgerete che il cavolo si è ammorbidito. A questo punto, potete semplicemente condirlo con dell'olio extravergine d'oliva e utilizzarlo crudo, oppure potete cuocerlo qualche minuto in padella con un filo d'olio e gustarlo quando è ancora tiepido.

47

Preparate due filetti di salmone, sciacquandoli in maniera attenta sotto l'acqua corrente. Vi consigliamo di acquistare la parte della coda, se possibile, in modo da non avere il problema delle spine. Preparate una teglia ricoprendola con della carta da forno e versatevi un filo di olio extravergine d'oliva, quindi sistemateci sopra i filettini di salmone e cospargeteli di un composto che avrete ottenuto mischiando le polveri di curry e paprika con poco sale.

Continua la lettura
57

Lavate le mele e sbucciatele, eliminando anche il torsolo centrale. Se avete la possibilità di utilizzare delle mele biologiche, non eliminate la buccia: darà un tocco di colore in più alla ricetta. Tagliate la mela in quattro parti uguali e ricavatene delle fettine molto sottili. Sistemate queste fettine sopra i filetti di salmone, aggiungendo ancora un po' di spezie; condite con un filo di olio extravergine d'oliva.

67

Scaldate il forno a 200° e fate cuocere per circa una ventina di minuti. Quando il pesce sarà cotto, sfornatelo, mettete il contorno di cavolo rosso sul piatto e, al centro, sistemate il filetto di salmone decorato con le mele.  

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Sperimentate: perché non aggiungere una crema di avocado invece del mix di spezie?
  • Abbinate il piatto ad un calice di vino bianco intenso e profumato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Ricetta: salmone con bacche di pepe

Attraverso l'utilizzo del salmone si possono preparare una grande quantità di ricette differenti, che vanno dagli antipasti, fino ad arrivare a primi e secondi. Una ricetta davvero conosciuta, che spesso viene preparata sono le tagliatelle con panna...
Pesce

Ricetta: salmone con insalatina di mango e sedano

In questa semplice e breve guida voglio proporvi la ricetta del salmone con insalatina di mango e sedano. Un secondo a base di pesce molto apprezzato poiché crea un connubio perfetto tra il sapore tendenzialmente salato del salmone e la dolcezza del...
Pesce

Ricetta: filetto di salmone gratinato alle erbe

Il periodo estivo è il momento migliore per riscoprire il piacere di mangiare sano e leggero, senza rinunciare al gusto! Per un pranzo all'aperto, anche last minute di ritorno dal mare, perché non provare una ricetta veloce e nutriente come il filetto...
Pesce

Ricetta: salmone in crosta di nocciole

Per far mangiare il pesce ai bambini o a chi comunque non lo preferisce in generale, di solito si opta per il salmone, poiché piace quasi sempre a tutti. Spesso però non si sa come cucinarlo e si tende a farlo sempre negli stessi modi: in padella, anche...
Pesce

Ricetta: involtini di salmone affumicato e robiola

Se siete alla ricerca di un antipasto di mare, facile da preparare e con cui possiate fare bella figura la ricetta seguente fa proprio al caso vostro. Stiamo parlando infatti degli involtini di salmone affumicato e robiola. Questa ricetta tra l'altro...
Pesce

Ricetta: salmone alle olive

Quando si vuole cucinare il salmone fresco spesso non si sa come prepararlo per fare una ricetta un po' diversa dal solito. Un modo alternativo al classico salmone in padella, che può risultare molto grasso perché si frigge nel suo stesso grasso, oppure...
Pesce

Ricetta: filetti di salmone ai pistacchi

In una dieta bilanciata non può mancare il pesce che costituisce un importante apporto nutritivo e proteico, aiutando a mantenere attivo il metabolismo senza rinunciare alle vitamine e agli omega tre che sono fondamentali per la sintesi del colesterolo....
Pesce

Ricetta: salmone con capperi e olive gratinato

Una ricetta a base di pesce molto semplice da preparare, ma che viene proposta poco è il salmone con capperi e olive gratinato. Questa ricetta è un diversivo rispetto al classico trancio di salmone al cartoccio, che serve a rendere il salmone più sfizioso...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.