Ricetta: sarago farcito al cartoccio con timo e menta

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

In questa guida andrete a vedere come realizzare una ricetta meravigliosa. Parlo del sarago farcito al cartoccio con timo e menta. Per realizzarlo non ci vorrà molto tempo. Anzi, servirà pochissima mano d'opera, ma moltissima passione. Infatti, per un ottimo risultato è importante l'amore che ci mettete. Preparate la ricetta seguendo i passaggi. Ecco quindi la ricetta del sarago farcito al cartoccio con timo e menta.

26

Occorrente

  • Sarago
  • Timo
  • Menta
  • Pepe
  • Rosmarino
  • Sale marino
  • Patate
  • Limone
36

Ecco come preparare il ripieno del sarago farcito al cartoccio con timo e menta. Prendete e mescolate le fette di patate con olio d'oliva il meno possibile. Queste si rivestono e non si immergono. Disponete le fette su una teglia da forno, in modo che poi il sarago farcito al cartoccio con timo e menta si possa collocare su queste. Mettete un po' di sale e un po' di pepe. Mettetele in forno e cuocetele coperte con un foglio di alluminio per 15 minuti. Nel frattempo preparate e pulite il sarago che poi si farcirà al cartoccio con timo e menta. Lavate e asciugate il sarago. Rimuovete le pinne pettorali e ventrali. Cospargete un po' di sale nella cavità della pancia. Mettete due fette di limone, qualche fettina di aglio e un rametto di rosmarino nella cavità. Spennellate entrambi i lati con un filo d'olio. Sfornate le patate e inserite anche quelle nella cavità.

46

Preriscaldate il forno a 220°C. Utilizzate un forte coltello flessibile per rimuovere i filetti dal sarago farcito al cartoccio con timo e menta. Oppure chiedete al vostro pescivendolo di fare questo per voi. Mettete un grande foglio di alluminio, lunga circa 60 centimetri, su una superficie di lavoro e coprite con uno strato di carta da forno di quasi la stessa dimensione. Ripiegate i bordi in modo che il foglio di pergamena venga fissato insieme ai bordi. Mettete i filetti di sarago farcito al cartoccio con timo e menta sulla carta da forno. Disperdete gli spicchi d'aglio arrosto sopra (spremeteli delicatamente per liberare gli interni morbidi). Sbriciolate il peperoncino secco e disperdete alcune foglie di rosmarino. Condite con sale marino e versate sopra il vino. Irrorate con l'olio d'oliva. Sigillate la carta da forno con quella stagnola intorno al sarago farcito al cartoccio con timo e menta.

Continua la lettura
56

Iniziate quindi ad arrotolare alle estremità verso l'interno. Questo per garantire che le estremità si sigillino adeguatamente. Quindi modellate i lati per creare un pacco a forma pastosa. Il pacco si deve accuratamente sigillare in modo che evapori il brodino del pesce durante la cottura, senza far sfuggire il vapore. Mettete il pesce in una teglia. Mettete in forno preriscaldato e cuocete per 8-10 minuti. A cottura ultimata, togliete il sarago farcito al cartoccio con timo e menta dal forno e mettetelo su un grande piatto di portata. Annullate con attenzione il foglio e pergamena, ripiegando i lati. Per servire, cospargete timo e menta e spremete sopra il succo di limone a piacere.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Come preparare il sarago al forno

Se volete preparare un secondo piatto semplice, gustoso e anche poveri di calorie, ecco a voi il sarago al forno. Con pochi e semplici ingredienti riuscirete a proporre in tavola una specialità tipica mediterranea che sicuramente piacerà a tutti, bambini...
Consigli di Cucina

10 ricette stuzzicanti con le patate

Tra gli ingredienti più diffusi, utilizzati e buoni nell'ambito culinario, troviamo le patate. Esse possono essere servite come ben sapete sia fritte, sia al forno, sia come contorno e in parecchi casi anche come ingrediente su torte. Le patate oltre...
Carne

Come cucinare il coniglio al cartoccio

La carne di coniglio è molto nutriente e leggera in quanto è carne bianca. Essa ha un basso contenuto di grassi e colesterolo rispetto ad altre carne bianche, inoltre ha un buon contenuto proteico. È ricca di fosforo, magnesio, potassio, in minor quantità...
Pesce

Ricetta: triglie al cartoccio con funghi

Molto diffuse nel Mediterraneo, dove vengono pescate con reti da posta o da strascico, le triglie, soprattutto quelle di scoglio, sono pesci di piccola e media dimensione, dal colore vivace, in genere bruno-rossastro e sono protagoniste di molti piatti...
Pesce

Ricetta: cernia al cartoccio con verdure

Le ricette di pesce sono sempre le più belle e delicate, spesso possono sembrare complicate da realizzare, ma esistono procedimenti molto semplici e veloci. La cottura al cartoccio è una di queste, e ci permetterà di cuocere il pesce in maniera omogenea...
Primi Piatti

Come fare il cartoccio di tagliolini alla pescatrice

Che sia estate, inverno, primavera o autunno, il pesce è uno dei piatti più sfiziosi da proporre alle vostre cene. Un alimento leggero, nutriente, fresco e gustoso da preparare con mille ricette. In questa guida parleremo del cartoccio di tagliolini...
Pesce

Ricetta: cernia al cartoccio

La cernia è un pesce pregiato che presenta diversi elementi nutritivi. Questa quantità è in grado di fornire al nostro organismo un quantitativo ottimale di ferro, zinco, fosforo, nonché degli importantissimi acidi grassi omega 3. In questa semplicissima...
Carne

Come fare il cosciotto di tacchino al cartoccio

Il cosciotto di tacchino al cartoccio è un piatto leggero ma molto gustoso. Piace a tutti, bambini compresi. Si rivela perfetto anche per chi è a dieta, dato che una porzione apporta solamente 350 calorie. La cottura al cartoccio ha il vantaggio di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.