Ricetta: sashimi di sogliola e cetrioli

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il Sashimi è un piatto tipico della cucina giapponese che richiede l’uso di un unico ingrediente: il pesce crudo; insieme al Sushi, in occidente, è il piatto più conosciuto.
Il Sashimi molto spesso è servito come prima portata del pranzo giapponese per evitare che altri sapori possano influenzarne il gusto. E’ un piatto dal basso apporto calorico ed è possibile prepararlo anche a casa prestando però molta attenzione. Il pesce crudo va abbattuto, diversamente può diventare molto pericoloso. Ma cosa significa abbattere? Significa eliminare eventuali parassiti tramite congelamento. Per fare ciò, il pesce deve essere congelato per almeno 24 ore a meno 20 gradi. Grazie alla diffusione della cucina giapponese “fatta in casa”, si è diffusa anche la vendita di abbattitori di temperatura per uso domestico; ricorrere ad un abbattitore riduce i tempi di preparazione di circa un terzo.
Il Sashimi è solitamente accompagnato da salse in cui intingerlo, quella maggiormente diffusa è la salsa di soia, nella quale taluni mescolano la pasta di wasabi ed è adagiato su una guarnizione formata dal daikon, una radice asiatica bianca che viene tagliata in lunghe strisce sottili.
In questa ricetta utilizzeremo la sogliola ed il cetriolo. La sogliola è un pesce d'acqua salata, vive su fondi sabbiosi o melmosi, è un pesce piatto, si ciba di invertebrati e di piccoli pesci. Da un punto di vista culinario è uno dei pesci più apprezzati e più versatili: sono infatti moltissime le ricette per la cottura delle sue carni. Sfilettata, se ne ricavano circa quattro filetti che possono essere cucinati in svariate maniere. Il cetriolo è un ortaggio originario dell'India. Il frutto è una bacca polposa ricca d'acqua ed è praticamente privo di calorie.

26

Occorrente

  • 500 g di filetti di Sogliola
  • 3 Cetrioli
  • Sale q.b.
  • 1 cucchiaino di Zenzero grattugiato
  • Salsa di soia
  • Wasabi
  • Daikon
36

Taglio del pesce

Per la preparazione del Sashimi è di fondamentale importanza il taglio del pesce. Solitamente il pesce viene tagliato in fette quadrate di circa tre centimetri per tre con uno spessore di un centimetro. Per la nostra ricetta avremo bisogno invece di fettine il più sottili possibile.

46

Preparazione dei cetrioli

Lavate i cetrioli e sbucciateli accuratamente, divideteli a metà nel senso della lunghezza, eliminate con l'aiuto di uno scovolino i semi contenuti all'interno; tagliateli a fette sottili, adagiate le fette in una terrina e cospargetele con del sale in modo tale che perdano acqua.

Continua la lettura
56

Impiattamento

Con grande delicatezza arrotolate una fettina di pesce in una di cetriolo. Disponete sul piatto da portata che avrete decorato con la radice di Daikon. Cospargete con lo zenzero grattuggiato e riponete in frigorifero per almeno un'ora.
Al momento di servite accompagnate il Sashimi con salsa di soia e wasabi che avrete preparato in due ciotoline contenenti una la salsa di soia l'altra il wasabi.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Conservate i filetti di sogliola nel ripiano più freddo del frigorifero fino al momento di tagliarli. Procuratevi delle bacchette, il legno manterrà inalterato il gusto del pesce.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

Come preparare il sashimi a casa

All'interno della guida che andremo a sviluppare nei prossimi passi, andremo a dedicarci alla cucina. Tuttavia, ci sposteremo dai nostri confini, per arrivare fino in terra orientale, nello Stato del Giappone, per spiegarvi, come preparare il Sashimi...
Cucina Etnica

Ricetta: cetriolo in agrodolce

I cetrioli in agrodolce rappresentano un piatto tipico della cucina tradizionale giapponese, facile da preparare, economico e tutto vegetariano, da gustare freddo, per tale motivo si rivela particolarmente indicato nei periodi estivi. Nonostante la presenza...
Cucina Etnica

Ricetta: burrito vegetariano

Il burrito è un piatto tipico messicano. La ricetta classica prevede solitamente una farcitura a base di manzo, maiale, pollo oppure tacchino. Tuttavia, si presta anche ad una variante vegetariana più leggera ma molto saporita, con verdure cotte in...
Cucina Etnica

Come preparare in casa la salsa tzatziki

La tzatziki (tzatzìki; in greco τζατζίκι, in bulgaro снежанка, in armeno cacık ed in Lingua albanese xaxiq) è un tipo di antipasto di origine greca, bulgara, albanese e armena che viene utilizzato anche come salsa o come contorno, soprattutto...
Cucina Etnica

Ricetta islandese: Il Fiskibollur

La cucina islandese, come molte delle cucine dei Paesi dell'Europa settentrionale, si caratterizza per un frequente utilizzo del pesce, impiegato per preparare ricette molto semplici e genuine caratterizzate, però, da un gusto molto intenso. In questa...
Cucina Etnica

Come fare il risotto alla certosina

La pasta o il riso sono prodotti alimentari che la maggioranza degli italiani desidera consumare quasi tutti i giorni. Chi non lavora ha l'opportunità di cucinarsi un qualunque primo piatto da mangiare a pranzo. I lavoratori possono invece assumerlo...
Cucina Etnica

Ricetta: pollo in salsa tzatziki

Per chi non lo sapesse, la salsa tzatziki è un condimento tipico della cucina greca conosciuta anche come salsa a base di cetrioli e menta. A tal riguardo, nei seguenti passaggi, vi spiegherò come preparare una deliziosa ricetta, ossia il pollo in salsa...
Cucina Etnica

Ricetta: insalata fredda di bulgur

La ricetta di oggi è una vera delizia vegan! Vede come ingrediente principe il bulgur, un alimento cardine della cucina turca costituito fondamentalmente da grano che viene prima fatto germogliare e poi viene spezzato più o meno grossolanamente. Il...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.