Ricetta: sbriciolata crema e marmellata

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Uno dei dolci più amati e conosciuti è senza dubbio la sbriciolata con crema e marmellata. Si tratta di una ricetta piuttosto semplice da realizzare che può essere fatta in qualsiasi periodo dell'anno e che accontenta il palato di grandi e piccini. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato come prepararla.

25

Occorrente

  • una pesca
  • 200 gr di fragole
  • 200 gr di frutti di bosco
  • 70 gr di zucchero per la marmellata
  • 500 ml di latte
  • 150 gr di zucchero per la crema
  • 50 gr di farina per la crema
  • 6 tuorli per la crema
  • una bustina di vanillina per la crema
  • 500 gr di farina per la pasta frolla
  • 150 gr di burro
  • 150 gr di zucchero per la pasta frolla
  • 4 tuorli per la pasta frolla
  • una bustina di vanillina per la pasta frolla
35

Innanzitutto dovete cominciare a preparare la marmellata. Tagliate la frutta che preferite a pezzetti e disponetela in un recipiente abbastanza capiente. Successivamente unite mezzo bicchiere di zucchero e mezzo bicchiere di acqua e fate bollire a fiamma bassa. Spegnete poi il fuoco e lasciate raffreddare.

45

Procedete ora con la preparazione della crema pasticcera. Mettete il latte intero in un pentolino e lasciatene 100 ml circa da parte. Fatelo scaldare a fiamma bassa ed aggiungetevi la bustina di vanillina durante la cottura e, quando sta per bollire, spegnete la fiamma. In una terrina a parte sbattete i tuorli d'uovo con lo zucchero fino ad ottenere una crema densa e gialla. Aggiungete molto lentamente il latte bollito nella terrina con uova e zucchero mescolando il tutto con una frusta da cucina ed aggiungendo un cucchiaio di farina setacciata. A questo punto riversate il tutto nel pentolino ed aggiungete il bicchiere di latte freddo, continuando a mescolare lentamente fino all'ebollizione della crema.

Continua la lettura
55

Mettete in una ciotola la farina setacciata ed il burro freddo tagliato a pezzetti e lavorateli con le mani, aggiungendo 130 grammi di zucchero, quattro tuorli d'uovo molto freschi e una bustina di vanillina. Una volta finita di lavorare la pasta, fatela raffreddare nel frigorifero per almeno un'ora. Passato il tempo stabilito, estraete la pasta frolla dal frigorifero e lavoratela ancora un po', avendo cura di non scaldarla troppo con il palmo delle mani. Quando si saranno formate delle grosse briciole la pasta frolla sarà pronta e potrete procedere con l'assemblaggio del dolce. Imburrate una teglia da forno oppure utilizzate un foglio di carta da cucina e ricopritela di briciole di pasta frolla unite tra loro. Successivamente versate su di esse metà della crema, poi la marmellata e ancora la restante crema, alternando gli strati. Infine ricoprite con i restanti ritagli di pasta. Mettete in forno statico preriscaldato a 180 gradi per trenta minuti e quando la sbriciolata sarà pronta toglietela dal forno. Lasciatela raffreddare bene per almeno quindici minuti prima di servirla.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: sbriciolata ricotta e frutti di bosco

Ecco qui la realizzazione di una nuova ricetta e cioè della famosa sbriciolata ma stavolta la faremo con la ricotta ed i frutti di bosco. Sarà un modo per dar vita ad un dolce unico e speciale, che piacerà a grandi e bambini. La torta sbriciolata con...
Dolci

Ricetta: sbriciolata al limone

La sbriciolata è un dolce che negli ultimi periodi si sta facendo sempre più largo spazio, con una infinità di versioni. Viene preparata con una base di frolla ridotta in briciole, poi farcita a piacimento con crema pasticcera, crema alla nocciola,...
Dolci

Ricetta: sbriciolata ai frutti di bosco

Tutti gli amanti dei dolci sicuramente conosceranno una torta molto buona e che può essere preparata in tante versioni: la sbriciolata. Questo dolce può essere mangiato a colazione, come dessert oppure come merenda il pomeriggio. Non è molto difficile...
Dolci

Ricetta: sbriciolata alla nutella

La sbriciolata alla nutella è una ricetta alternativa rispetto alla classica crostata, anche se le differenze sono veramente poche. Quello che cambia sono le dosi degli ingredienti delle due ricette per fare la pasta frolla che, nel caso della crostata,...
Dolci

Ricetta: crostata sbriciolata

In casa, vengono preparati moltissime ricette appetitose. Tra le tante ricette da preparare vi sono primi piatti, come la pasta o le lasagne. Ma anche secondi piatti che prevedono la preparazione del pesce o della carne, accompagnati magari da un contorno...
Dolci

Ricetta: sbriciolata alle ciliegie

Durante i freddi pomeriggi invernali sarebbe bello gustare un buon dolce con una tazza di tè caldo. Magari una fetta di torta, ricca, saporita e sostanziosa. Non tutti sono particolarmente abili ai fornelli. Alcuni dolci, inoltre, richiedono una certa...
Dolci

Come preparare la crostata di crema e marmellata

Quando si vuole preparare un dessert davvero gustoso ed invitante ma non si ha molto tempo a disposizione si può senza dubbio optare per la realizzazione di una crostata di crema e marmellata. Si tratta di una torta davvero molto semplice da fare e che...
Dolci

Ricetta: sbriciolata con cioccolato e ricotta

In questa guida vi propongo una ricetta semplice ma estremamente gustosa: sbriciolata con cioccolato e ricotta. Questa torta è in grado di fondere la freschezza della ricotta con l'avvolgente sapore di cioccolato, così che possano essere accontentati...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.