Ricetta: scaloppine al vino bianco e funghi

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le scaloppine sono sempre un secondo piatto indovinato sia per loro leggerezza che per la loro bontà. Infatti potranno essere presentate anche per un pranzo importante e non solo come piatto unico per una cena frugale. Sono facili e veloci da preparare, dal sapore vellutato e molto gradevole; possono essere con funghi porcini o champignon, mentre per la carne si può scegliere tra lonza di maiale, vitello, manzo o pollo, ma comunque sempre a fettine sottili. Queste ultime andranno cotte a fiamma alta e per breve tempo se si vuole mantenere la loro morbidezza. Il piatto finito viene di solito accompagnato con crostini di pane aromatizzato e verdure cotte o crude. È l'ideale quando si dispone di poco tempo e anche quando si vuole fare una bella figura portando in tavola un secondo apprezzato da tutti. Vediamo allora come fare questa ricetta: scaloppine al vino bianco e funghi.

26

Occorrente

  • 4 fettine di carne, 200 gr di funghi, burro, olio, vino bianco, sale, aglio, farina e prezzemolo
36

Cottura delle fettine di carne

Per iniziare a preparare le scaloppine al vino bianco e funghi con qualunque tipo di carne che si preferisce, prendere le fettine stesse e farle passare su entrambi i lati nella farina con un pizzico di sale, dopo averle battute. Intanto utilizzare una padella larga dove sciogliere una noce di burro e dove andranno poi posizionate le scaloppine. Far rosolare e subito dopo la cottura spostare le fettine di carne su di un piatto, al caldo.

46

Cottura dei funghi

Per cuocere i funghi che si preferisce usare la stessa padella dove sono state fatte cuocere le fettine di carne e unire un goccio d'olio quanto basta per far rosolare lo spicchio d'aglio pelato e intero. I funghi freschi saranno stati precedentemente lavati accuratamente sotto l'acqua corrente per togliere ogni residuo di terra, e dopo aver tolto la parte più legnosa vanno affettati e aggiunti nella padella. Ora, salare e unire il prezzemolo fresco, lavato e sminuzzato ed infine mezzo bicchiere circa di vino bianco. Alzare la fiamma per far evaporare il vino, poi abbassare per far cuocere i funghi con il coperchio per 10 minuti circa. Scoperchiare e mescolando far asciugare quasi tutto il liquido.

Continua la lettura
56

Terminare la cottura delle scaloppine

A questo punto non resta che unire ai funghi le fettine di carne già cotte. Far saltare il tutto ed amalgamare bene la carne ai funghi. Qui volendo, si può aggiungere un po' d'acqua calda con un cucchiaio di farina disciolta, se si vuole ottenere un piatto più cremoso. Alla fine, si consiglia di servire questo secondo ben caldo e con una spolverata di prezzemolo tritato fresco. In tavola sarà doverosa una bottiglia di un buon vino bianco secco.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Si consiglia di battere sempre un po' la carne prima di iniziare la preparazione della ricetta, questo perché renderà le fettine ancora più sottili e morbide

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Come preparare le scaloppine alla senape

Con un buon contorno fresco, un piatto di scaloppine è davvero l'ideale per concludere il pasto, lasciando spazio a frutta e dolce. Una ricetta sfiziosa per le scaloppine, da preparare semplicemente per assecondare i gusti della famiglia, può essere...
Carne

Scaloppine prosciutto cotto e provola

Quello che vi propongo oggi è un secondo piatto tipico della cucina italiana, saporito e gustoso. Molto semplice e veloce da realizzare, sto parlando delle scaloppine prosciutto cotto e provola. Possiamo rispettare la ricetta della tradizione utilizzando...
Carne

Come preparare le scaloppine ripiene

La cucina milanese si basa sui prodotti del territorio, come riso e carne, e annovera numerosi piatti rigorosamente locali. Allo stesso tempo, la città di Milano ha subito nei secoli molte influenze e scambi con altre culture Per questo la cucina è...
Carne

Come preparare le scaloppine ai porri

Le scaloppine ai porri rappresentano senza dubbio un piatto molto particolare ma al contempo molto facile da realizzare. Si tratta di una ricetta che può essere preparata in qualsiasi periodo dell'anno e che non richiede troppo tempo. Nella seguente...
Carne

Scaloppine al vin santo con zucca

Per festeggiare in compagnia l'arrivo dell'autunno che porta con sé i suoi caldi colori ed i suoi gustosi sapori, può essere un'ottima idea quella di preparare un goloso piatto a base di scaloppine condite con il vin santo ed insaporite con la zucca!...
Carne

Come preparare le scaloppine in salsa yogurt

Se avete poco tempo a disposizione per preparare la vostra cena ma volete ugualmente offrire ai vostri ospiti un secondo molto saporito, vi conviene preparare delle scaloppine. Queste, possono essere preparate sia con petti di pollo che con fettine di...
Carne

Ricetta: scaloppine di tacchino alle noci

Le scaloppine di tacchino alle noci risulta essere una ricetta particolarmente gustosa e sfiziosa, infatti è estremamente apprezzata sia dagli adulti che dai bambini. Inizialmente, potreste pensare che l'esecuzione di questa ricetta sia complessa, in...
Carne

Come preparare le scaloppine alla pizzaiola

A molti piace mangiare e fantasticare con la cucina e spesso ci si diverte a creare dei piatti particolari. In realtà, molto spesso, le cose più buone sono anche le più semplici. Questo è particolarmente vero nel caso delle scaloppine alla pizzaiola....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.