Ricetta: scampi al curry

Di: C. J.
Tramite: O2O 15/06/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'arte culinaria italiana si allarga e accoglie ormai da tempo notevoli esempi di tradizioni etniche straniere che continuamente iniziano a consolidarsi sul nostro territorio grazie ai periodi moderi che garantiscono una maggiore globalizzazione non solo del lavoro e della cultura ma anche, indirettamente, della cucina. Un esempio tipico di questa novità è data da alcuni piatti esotici e molto gustosi come quello degli scampi al curry. La ricetta che andremo a vedere non è complicata, è sufficiente possedere nozioni minime di cucina che possano garantire un risultato ottimale in tutte le fasi della preparazione. Se avete problemi o svolgete questa ricetta molto spesso, consiglio di dare uno sguardo anche alla parte finale della nostra guida dove introdurremo delle novità e delle variati particolari che possono garantire un tocco di sapore e vivacità in più. Ricordiamo inoltre che essendo un piatto prevalentemente di mare è sempre consigliato l'abbinamento di un vino bianco. Buona lettura!

27

Occorrente

  • 20 scampi, 2 scalogni, 1 spicchio di aglio, 2 cipollotti, 1 carota, prezzemolo, timo, panna 1 dl, curry q.b., sale e pepe q.b., 1 bicchiere di brandy, coriandolo per decorare.
37

Cottura degli scampi

Per prima cosa riempite d'acqua una casseruola, aggiungete il timo ed il prezzemolo, la carota ed uno scalogno e portate a bollore. Lessate gli scampi per 6 minuti, sgocciolateli, sgusciateli e privateli del filo nero eventualmente presente. Versate quindi tre cucchiai di olio extravergine di oliva in una padella capiente e fate rosolare l'aglio, 1 cipollotto ed 1 scalogno tagliati fini.

47

Preparazione dei condimenti

Nel frattempo, in un'altra padella fate rosolare il rimanente cipollotto con due cucchiai di olio, aggiungete un cucchiaino di Curry ed una spolverata di peperoncino; sfumate con il brandy rimanente per poi aggiungere la panna, un pizzico di sale ed uno di pepe. Abbassate la fiamma, mescolate e fate addensare gradualmente la salsa per circa 8 minuti.

Continua la lettura
57

Disposizione degli scampi e della salsa

A cottura ultimata, avrete da un lato gli scampi saltati in padella e dall'altro una salsa al curry cremosa e profumata. Potete servire come preferite. Le varianti sono praticamente infinite. Potete mettere la salsa a parte oppure direttamente nel piatto, irrorando i vostri scampi secondo la quantità voluta. Si possono servire gli scampi all'interno di una foglia di lattuga, spruzzati con un pizzico di limone e banati con la vostra salsa al curry. Un'altra variante a me molto cara è quella con il riso basmati, tipica dei paesi orientali.

67

Alternative di preparazione

In alternativa per preparare gli scampi al curry, pulite gli scampi e fateli cuocere per qualche minuto in acqua bollente esalata. Aggiungete due fette di limone e il prezzemolo. In un tegame capiente mettete a soffriggere l'olio con la cipolla tagliata a dadini, il prezzemolo e mezzo dado. Aggiungete i pomodorini preferibilmente quelli a ciliegina, fate cuocere per bene il sugo e infine aggiungete gli scampi e quattro cucchiai di curry. Coprite con un coperchio, abbassate la fiamma e fate cuocere per un massimo di 15 minuti. Sfumate il tutto con del vino bianco o con della grappa. Appena il vino sarà sfumato, potete spegnere il gas e attendere qualche minuto. A cottura ultimata sistemate gli scampi in maniera ordinata una pirofila con delle fette di limone e accompagnateli con un contorno di insalata verde o di rucola e parmigiano tagliato a scaglie. .

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Come pulire e cucinare gli scampi

Gli scampi sono dei crostacei pregiati, caratterizzati da una forma allungata e dal colore bianco – rosato. Sono morfologicamente molto simili ai gamberi, rispetto ai quali vantano le chele. È nella coda che gli scampi conservano tutto il loro gusto,...
Pesce

Come fare le tartare di scampi e avocado

Risulta abbastanza difficile stancarsi di mangiare gli alimenti classici. Questo perché le ricette culinarie migliori vengono preparate adoperando ingredienti semplici. Qualche volta bisogna però andare oltre, cercando di assaggiare delle preparazioni...
Pesce

Come riconoscere gli scampi freschi

Sapere riconoscere la freschezza degli alimenti che acquistiamo è fondamentale, ancora di più se si tratta di pesce. Quando passa troppo tempo tra la pesca e il consumo, infatti, i batteri si moltiplicano costituendo un serio pericolo per la nostra...
Pesce

Come fare gli scampi alla catalana

Molto spesso quando organizziamo un pranzo o una cena con amici, uno dei maggiori problemi che ci troviamo a dover affrontare è sicuramente la scelta delle pietanze da servire. Infatti dovremo essere in grado di preparare dei piatti diversi dai soliti...
Pesce

Curry di gamberi

Per chi ama cucinare, imparare nuove ricette è uno dei piaceri di questa passione. La buona cucina non conosce confini, e sono tanti i paesi che vantano autentici tesori culinari. L'India è un paese antico e ricco di tradizioni, e la sua cucina non...
Pesce

Come preparare i bocconcini di tonno al curry

Ogni volta che ci troviamo a dover organizzare un pranzo o una cena, non riusciamo mai a trovare qualcosa di diverso dal solito da preparare in modo da lasciare tutti i nostri amici e parenti a bocca aperta e soddisfatti delle pietanza assaporate. Su...
Pesce

Ricetta: gamberoni al sale grosso di Cervia

Eccoci qui, pronti per la preparazione e realizzazione, nella nostra cucina, di una nuova ricetta, questa volta con al suo interno il pesce. Nello specifico vogliamo utilizzare come ingrediente principale un ottimo crostaceo, come lo possono essere i...
Pesce

Ricetta: pesce storione agli agrumi

La ricetta dello storione agli agrumi è davvero semplice. Questo tipo di pesce si presta a moltissime preparazioni. Può essere cotto in forno, alla piastra, bollito. Ma può essere gustato anche crudo, solamente marinato, oppure tagliato finemente per...