Ricetta: scialatielli ai ricci di mare con peperoncino fresco

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se siete alla ricerca di un piatto di mare semplice da preparare ma di grande effetto, potete orientarvi sui ricci. Il loro sapore intenso ma al contempo delicato, è adatto per un primo piatto da leccarsi i baffi. Lungo i passi di questa guida vorremmo proporvi la ricetta degli scialatielli ai ricci di mare con peperoncino fresco. Con questo piatto, apparentemente di complessa realizzazione, stupirete i vostri commensali con un impegno minimo. Per conoscere l'occorrente e tutti i segreti di questa ricetta, continuate nella lettura.

27

Occorrente

  • 250 gr di scialatielli
  • 60 gr di polpa di ricci di mare freschi
  • peperoncino fresco a piacimento
  • 1 spicchio d'aglio
  • Olio d'oliva
37

I campani li conoscono bene, ma sono ormai diffusi in tutta la penisola. Gli scialatielli sono un tipo di pasta fresca, fatta in casa da sapienti mani dedite alla tradizione locale. Il loro sapore è adatto ad una varietà di condimenti, sia di mare che di terra. Per questo motivo si sposano alla perfezione con un alimento come il riccio di mare. Per iniziare la preparazione di questo piatto, prendete una pentola capiente, riempitela d'acqua e salate secondo il vostro gusto personale. Portate ad ebollizione, così come prevede rigorosamente la tradizione italiana, e versate gli scialatielli. Attendete che giungano a fine cottura e nel mentre dedicatevi al condimento degli scialatielli ai ricci di mare con peperoncino fresco.

47

Prendete ora una padella antiaderente abbastanza capiente. In alternativa scegliete un salta pasta, decisamente più adatto anche se non sempre presente tra le stoviglie della cucina.
Versate un giro d'olio d'oliva ed aggiungete uno spicchio d'aglio da dividere in due o più parti, in modo che sprigioni il suo gusto. Se preferite potete tritarlo, ma tenete presente che non tutti i commensali gradiscono questa variante della ricetta. Accendete il fornello e fate scaldare l'olio sino a quando sfrigola e l'aglio assume una colorazione dorata. Spegnete la fiamma e versate il peperoncino fresco, mescolando di tanto in tanto in attesa che gli scialatielli completino il ciclo di cottura.

Continua la lettura
57

Scolate gli scialatielli al dente, in modo che il gusto della pietanza sia valorizzato anche da una buona consistenza. Mettete gli scialatielli ancora caldi all'interno della padella contenente l'olio ed il peperoncino. Accendete la fiamma e mescolate sino a quando i sapori si uniscono tra loro in una raffinata sinfonia. Potete così servire la pietanza ai vostri commensali, accompagnando gli scialatielli ai ricci di mare e peperoncino con del del buon vino bianco.
Il consiglio, per questa ricetta, è quello di prestare estrema attenzione alla qualità dei ricci che intendete acquistare.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Provate ad aggiungere della rucola agli spaghetti dopo la cottura
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: gnocchetti sardi ai ricci di mare

Siete stanchi della solita pasta e per una volta volete cucinare qualcosa di diverso? Una delle ricette più apprezzate è sicuramente quella degli gnocchetti sardi ai ricci di mare. Poi si divide l'impasto in tante parti, successivamente schiacciati...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti ai ricci di mare con pomodoro

Se siete alla ricerca di un primo piatto veloce da preparare, gustoso e che, allo stesso tempo, contenga tutto il profumo e il sapore del mare, questa ricetta farà, senza dubbio, al caso vostro. Infatti, nei successivi passaggi di questa guida, vi spiegherò...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti ai ricci di mare

Gli spaghetti ai ricci di mare sono un primo piatto molto gustoso, prettamente estivo, una vera bontà per chi ama la cucina a base di pesce. La sua preparazione richiede un po' di tempo perché l'ingrediente principale, il riccio di mare, deve essere...
Primi Piatti

Ricetta: fettuccine ai ricci di mare e nero di seppia

Le ricette a base di pesce sono davvero tantissime, grazie anche all'abbondanza ed alla freschezza del pesce pescato nei mari italiani. Tra i frutti di mare più apprezzati, specialmente nel sud Italia, troviamo i ricci di mare. Questi sono buonissimi...
Primi Piatti

Come preparare spaghetti ai ricci di mare

I ricci di mare sono l'ideale per preparare piatti veloci come gli spaghetti ai ricci: preparare questo piatto, significa portare in tavola un primo gustoso e colorato, che racchiude in sé tutta l'essenza dell'estate e il sapore del mare. Farete felici...
Primi Piatti

Come preparare le linguine al tonno fresco con peperoncino

Se volete proporre in tavola un piatto goloso che possa piacere proprio a tutti, ecco a voi la ricetta per preparare le linguine al tonno fresco con peperoncino. In meno di venti minuti riuscirete a realizzare una vera specialità a base di tonno fresco...
Primi Piatti

Ricetta: scialatielli allo zenzero e curcuma

Gli scialatielli sono un tipo di pasta simile, nell'aspetto, alle fettuccine, anche se appaiono più spessi ed il loro sapore è decisamente particolare Sono tipici della cucina campana e vengono realizzati in casa da abili mani esperte, per un gusto...
Primi Piatti

Come preparare le linguine ai ricci di mare

Siamo andati al mercato e abbiamo trovato questi strani animali: i ricci di mare. Dentro nascondono un cuore rosso e dal sapore davvero unico e incredibile. Possiamo mangiarli direttamente così, e gustarli direttamente al mare è il massimo. Oppure possiamo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.