DonnaModerna

Ricetta senegalese: Il Ceebu Jen

Tramite: O2O 17/01/2016
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il Ceebu Jen è essenzialmente un piatto tipico della cucina senegalese, il cui gusto ci porta a paesi orientali. Esso è a base di riso, pesce e verdure. Generalmente è servito solitamente in ciotole di ceramica e si mangia con le mani. Bisogna prima versare lo strato di riso, poi adagiare le verdure ed infine il pesce. Sarà cura del commensale prendere i vari ingredienti con le mani, unirli e portarseli alla bocca per gustarne il sapore. Vediamo insieme come preparare nel modo corretto la ricetta che riguarda questa pietanza.

26

Occorrente

  • 500 gr di riso
  • 1 kg di orata o pesce persico
  • 1 cavolo
  • olio di oliva q.b
  • acqua q.b
  • sale q.b
  • pepe q.b
  • 2 carote
  • 2 patate
  • 1 melanzana
  • 1 cipolla
  • 1 limone;
  • 1 peperoncino piccante
  • passata di pomodoro q.b
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 ciuffo di prezzemolo
36

Come prima cosa occupatevi della scelta della tipologia appropriata di riso per l?esecuzione della pietanza. Potete usufruire del normale riso bianco o integrale, anche se la ricetta originale prevede riso frumentato, molto più grezzo e gommoso, non trattato e non sbiancato. Per il pesce potete utilizzare l'orata, il pesce persico o qualsiasi altro genere di vostro gradimento. Innanzitutto squamate e sviscerate accuratamente il pesce. Lavatelo inoltre sotto il getto freddo di acqua corrente. Preparate un trito di prezzemolo, pepe, aglio, sale e peperoncino piccante e introducetelo nella pancia del pesce. Mondate e lavate le verdure, mettendole poi a scolare.

46

Tagliate la cipolla grossolanamente e fatela dorare a fuoco moderato in un capiente tegame assieme a due cucchiai d?olio d?oliva. Versate poi la passata di pomodoro, diluite con un bicchiere di acqua e mescolate accuratamente. Adagiate il pesce nel tegame, chiudete con un coperchio e fate cuocere per circa dieci minuti a fuoco lento. Nel frattempo tagliate grossolanamente le patate, le carote e la melanzana. Affettate il cavolo a listarelle. Versate le verdure nel tegame, diluendo con cinque o sei bicchieri di acqua. Lasciate cuocere a fuoco moderato per circa un?ora.

Continua la lettura
56

Per controllare se le verdure sono ben cotte, in particolar modo le carote e le patate, inserite delicatamente le punte di una forchetta; se la consistenza è morbida, potete spegnere il fuoco, altrimenti fate bollire per altri dieci o quindici minuti. Appena tutti gli ingredienti saranno cotti, provvedete ad estrarre dal brodo il pesce e tutte le verdure. Utilizzate il brodo per cuocere il riso. Per servire la pietanza prendete delle ciotole di ceramica, disponete il riso sul fondo e, al centro, le verdure ed il pesce. Adornate ogni piatto con una fetta di limone. Se non amate in modo particolare il pesce potete sostituirlo con la carne di manzo e seguire il medesimo procedimento. Il risultato sarà altrettanto ottimo e gustoso. Buon appetito!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Adornate ogni piatto con una fetta di limone.
  • Se non amate in modo particolare il pesce potete sostituirlo con la carne di manzo e seguire il medesimo procedimento.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

Ricetta russa: manzo alla stroganoff

Il manzo alla Stroganoff è una ricetta Russa. Questo piatto, nonostante sia lontano dalla nostra cultura culinaria, può comunque lasciare gli ospiti a bocca aperta, per via della sua bontà. Si tratta di un secondo piatto, a base di carne e impreziosito...
Cucina Etnica

Ricetta dell'hummus

L'hummus è una deliziosa crema di ceci e semi di sesamo color ocra originaria dei paesi del Medio Oriente; essa può essere servita come antipasto o durante un aperitivo insieme a focacce di pane azzimo, oppure spalmata all'interno della pita (il tipico...
Cucina Etnica

Ricetta: frittelle con farina di ceci

Le frittelle con farina di ceci sono un piatto salato tipico del sud Italia ma apprezzato in tutta la penisola. La ricetta è semplice, economica, richiede pochi ingredienti e una veloce cottura. Tuttavia, questa semplicità è compensata sia dal gusto...
Cucina Etnica

Ricetta tedesca: le Kartoffelsalat

Per chi è alla ricerca di un piatto gustoso, intrigante, profumato e invitante, la Kartoffelsalat è la preparazione ideale. Di origine tedesca, in particolar modo bavarese, l'insalata di patate è ormai una ricetta classica, da accompagnare con dell'ottima...
Cucina Etnica

Ricetta: souvlaki alla greca

Si sa, la cucina greca è ricca di piatti molto appetitosi, e che hanno conquistato anche le tavole italiane. In alcuni casi infatti, hanno anche preso addirittura il posto delle preparazioni tipiche. Come i souvlaki, ovvero degli spiedini di carne di...
Cucina Etnica

Ricetta sarda: sa corda

Ogni regione ha i suoi piatti tradizionali, preparati con ingredienti tipici del luogo, i cui sapori sono unici.La ricetta che vi propongo qui è la "sa corda" o cordula, un piatto tipico sardo, che viene cucinato in tutta la regione, e che ha come ingredienti...
Cucina Etnica

Ricetta marocchina: frittella beghrir

Gentili lettori, all'interno della guida che seguirà andremo ad occuparci di cucina. In questo caso specifico, tuttavia, non ci concentreremo sulla nostra cucina locale, ma usciremo addirittura dai confini europei, compiendo un immaginario salto verso...
Cucina Etnica

Ricetta: empanadas di pollo

Le empanadas di pollo, rappresenta una ricetta di origine Argentina, diffusa in tutta l'America meridionale, e, da molti anni a questa parte, anche in alcune zone dell'Europa, come ad esempio la Spagna. In particolare, si tratta di fagottini a forma di...