Ricetta: sfogliatella salata al ragù

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La sfogliatella salata al ragù è una ricetta per certi versi molto particolare, per altri, invece, davvero molto semplice. Gli ingredienti che compongono questa ricetta, infatti, sono molto tradizionali, ma rendono il piatto originale, poiché rivisitano un piatto della tradizione italiana, che è la pasta all'uovo, in genere le tagliatelle, condite con il ragù. Questa ricetta è perfetta per essere servita durante il pranzo della domenica come primo piatto, al posto delle lasagne tradizionali o di una classica pasta al forno. Vediamo insieme come preparare le sfogliatelle al ragù.

26

Occorrente

  • Per le sfogliatelle (per 4 persone):
  • 400 gr di farina
  • 4 uova
  • Sale
  • Per il ragù:
  • 500 gr di carne macinata
  • 1 lt di salsa di pomodoro
  • 1 carota
  • 1/2 cipolla
  • 1 costina di sedano
  • Aglio
  • Sale
  • Olio
  • Noce moscata
  • Per la besciamella:
  • 100 gr di farina
  • 60 gr di burro
  • 130 ml di latte
36

Preparate le sfogliatelle

Per preparare le sfogliatelle sarà necessario preparare la classica pasta all'uovo che si prepara per fare le fettuccine. Versate su una spianatoia da cucina la farina e create una fontanella in cui rompere le uova. Sbattete le uova con una forchetta, aggiungendovi il sale e amalgamando a mano a mano la farina. Quando non riuscirete più a lavorare l'impasto con la forchetta, utilizzate le mani ed impastate il tutto fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. A questo punto tagliate la pasta e stendetela per formare una sfoglia liscia da cui ricavare le vostre fettuccine. Arrotolate ciascuna fettuccina su se stessa e poi spingete con un dito verso il centro per formare un cono di pasta all'uovo.

46

Preparate il ragù

Per preparare il ragù, versate dell'olio di oliva in una pentola, aggiungete uno spicchio di aglio, fatelo dorare e poi toglietelo dall'olio. Grattugiate una carota, tritate finemente mezza cipolla ed una costina di sedano e fatele soffriggere nell'olio. Poi aggiungete la carne macinata e fatela cuocere con il misto di aromi, aggiungendovi il sale. Quando la carne sarà cotta, aggiungete la salsa di pomodoro e fatela cuocere, grattugiandovi un pezzo di noce moscata all'interno. Nel frattempo preparate una besciamella leggera che vi servirà per il condimento finale delle vostre sfogliatelle. In un pentolino versate il latte e portatelo ad ebollizione, fate fondere il burro ed aggiungetelo al latte setacciando nel pentolino la farina e mescolando sempre nello stesso verso.

Continua la lettura
56

Riempite le sfogliatelle ed infornatele

A questo punto potrete riempire le vostre sfogliatelle. Private la carne dal sugo con un cucchiaio e riempite ciascun cono di fettuccina, schiacciandolo leggermente per ottenere la forma di una vera e propria sfogliatella. Poi adagiatelo su una teglia da forno e seguite lo stesso procedimento con tutte le sfogliatelle. Alla fine della preparazione mescolate il ragù rimasto con la besciamella e condite le sfogliatelle nella teglia con questa salsa. Infornate a 180 gradi per mezz'ora e servite tre o quattro sfogliatelle a persona.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: cannelloni al ragù bianco

La gastronomia italiana è un tripudio di sapori e profumi legati alle tradizioni culinarie di ogni regione. Un classico del pranzo domenicale sono sicuramente i cannelloni. A rendere davvero speciale questa ricetta è il ripieno. La variante classica...
Primi Piatti

Ricetta: pappardelle al ragù di cinghiale

Il cinghiale è un animale selvatico molto diffuso e usato in cucina. Il ragù di cinghiale è una ricetta appartenente alla tradizione culinaria Toscana. La carne di cinghiale offre al piatto un sapore unico e inconfondibile. Il sapore forte e deciso...
Primi Piatti

Ricetta: Calamarata con ragù di pesce spada

La calamarata è un tipo di pasta di origine partenopea. Nelle regioni del sud Italia si usa condirla in modi diversi ma soprattutto con il pesce. In particolare la calamarata con ragù di pesce spada è una ricetta saporita e ottima per il pranzo domenicale....
Primi Piatti

Ricetta: tortello al ragù alla bolognese

Per preparare un primo in grande stile, basta scegliere la pasta e il condimento giusto. Tanto che, il tortello al ragù alla bolognese fa parte di questa lista. Infatti, viene preparato spesso durante le feste. Ma, anche la domenica quando a tavola si...
Primi Piatti

Ricetta: fettuccine con ragù in bianco e tartufo

Il mondo della cucina è davvero ricco di idee e suggerimenti per realizzare ottimi piatti per le più svariate occasioni. Se siete alla ricerca di una ricetta originale per un primo piatto gustoso, ma che sia anche molto facile da realizzare, questa...
Primi Piatti

Ricetta: ragù di carne al microonde

Il ragù di carne è un classico della cucina italiana. Accompagnato alla pasta all'uovo o alla semplice pasta di grano duro fa subito festa. Per prepararlo in maniera tradizionale occorrono più di tre ore, ma in questa guida scoprirete i segreti per...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne con ragù vegetariano

Chi di noi non ha mai mangiato le famose lasagne bolognesi? Questa ricetta emiliana è una delle più famose in Italia ma anche all'estero, e di solito viene cucinata utilizzando del ragù preparato con carne bovina. Se però non vi piace, oppure preferite...
Primi Piatti

Ricetta: bavette con ragù di maiale

Il ragù, che passione! Come tutti gli italiani sanno, si tratta di un condimento per la pasta ormai celebre in tutto il mondo. Le sue tempistiche di realizzazione possono essere lunghissime se lo si vuole realizzare secondo la vecchia tradizione. Tuttavia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.