Ricetta: sfogliatelle di mele e cannella

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Oggi vi propongo una ricetta sfizziosissima, che consiste in una sfoglia di mele. Questo dolce è una delizia nata in Inghilterra, può essere servito per deliziare i propri figli oppure quando si ha bisogno di fare una buona merenda. In questa guida vi illustrerò come preparare le sfogliatelle di mele e cannella.

28

Occorrente

  • 3-4 mele verdi
  • zucchero 400 grammi
  • cannella
  • Pasta sfoglia
38

Per preparare questo dolce che consiste in deliziosi scrigni ripieni di mele, bisognerà prima di tutto procurarsi delle buonissime mele verdi, una volta ottenute queste bisognerà tagliarle a fette e metterle in un pentolino. Poi bisognerà far affondare le mele nello zucchero. Dopodiché dovrete porre il pentolino su un fuoco medio e far assorbire lo zucchero dalle mele, in tal modo queste rilasceranno il succo necessario.

48

Per ottenere un buon succo bisognerà mischiare il tutto continuamente, così facendo il composto non si attaccherà al pentolino e non brucerà. Inoltre ogni tanto bisognerà controllare le mele, infatti se queste saranno abbastanza morbide e il succo sarà diminuito notevolmente di volume, sarà possibile togliere il pentolino dal fuoco e dedicarsi alla preparazione della base delle nostre sfogliatelle alla mela.

Continua la lettura
58

Per dare un gusto saporito alle nostre sfogliatelle dovremmo prendere il nostro rotolo di pasta sfoglia, dopodiché bisognerà procurarsi della cannella, la quale dovrà essere cosparsa su tutta la superficie della nostra sfoglia.
Una volta eseguito ciò si potrà ritagliare la sfoglia in tanti piccoli rettangoli di dimensioni uguali.

68

Una volta che le nostre sfogliatelle saranno pronte, la base sarà fatta, quindi bisognerà aggiungere al di sopra della base, il composto di mele verdi preparato in precedenza. Nel fare ciò bisognerà stare attenti a lasciare qualche centimetro di spazio dai bordi. Quest'operazione di farcimento dovrà essere eseguita sulla metà delle nostre sfogliatelle.

78

Sulla porzione rimasta di sfogliatella bisognerà applicare tre tagli paralleli orizzontali, così da permettere una buona cottura in forno della pasta. Le sfogliatelle con i tagli dovranno essere applicati al di sopra della marmellata e questo strato superiore dovrà essere incollato allo strato inferiore, così che la marmellata venga racchiusa dentro le nostre sfogliatelle.
Eseguito tutto il processo sarà possibile infornare e dopo 20 minuti a 200 gradi le nostre sfogliatelle saranno pronte, ma prima di degustarle bisognerà farle raffreddare in frigo per mezz'ora.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Controllare che i bordi siano ben attaccati prima di infornare

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: torta soffice di albumi, mele e cannella

Questa che andrete a leggere corrisponde alla ricetta della torta soffice di albumi, mele e cannella. Per realizzarla serviranno ingredienti che si trovano nelle case di qualsiasi italiano. Ingredienti semplici e leggeri. Dal titolo capite bene che serviranno...
Dolci

Ricetta: muffins mele e cannella

I muffin sono un tipico dolce della tradizione culinaria americana che però è ormai diffusissimo anche nelle cucine nostrane grazie alla sua versatilità nei gusti e alla semplicità di realizzazione. Si tratta infatti di un cibo che si presta a preparazioni...
Dolci

Ricetta: tarte tatin di pere, mele e cannella

In Francia, la maggior parte delle ricette relative ai dolci vede protagonista la frutta. C'è un dessert in particolare, di nome tarte tatin, che nasce da una dimenticanza di due sorelle vissute alla fine del XIX secolo. In sostanza, una delle due donne...
Dolci

Ricetta: crepes mele e cannella

Le crepes rappresentano sicuramente una ricetta davvero deliziosa che può essere preparata per qualsiasi occasione e che accontenta i palato di grandi e piccini. Le crepes possono essere realizzate in tantissimi modi, a seconda dei propri gusti. Una...
Dolci

Ricetta: muffin di mele e cannella

Se siete stanchi dei soliti prodotti confezionati e avete voglia di preparare in casa dei fantastici dolcetti sfiziosi da gustare a merenda o durante la vostra colazione, potete cimentarvi a realizzare dei dolci di facile procedura. Per evitare che i...
Dolci

Come fare la marmellata di mele cotogne, mele e cannella

La marmellata, di qualsiasi frutto essa sia, è una golosità irresistibile per grandi e piccini. Gustosa e facile da realizzare, a base di frutta e zucchero, varia le sue proprietà in base: al tipo di frutta, alla cottura ed alla sua conservazione....
Dolci

Saccottini di pasta frolla con mele e cannella

I saccottini di pasta frolla con mele e cannella sono dei deliziosi dolcetti, ideali sia per la prima colazione, che per un tè pomeridiano. Amati da grandi e piccini, sono preparati con ingredienti semplici e genuini, per un sapore unico e delicato....
Dolci

Come fare la sbriciolata mandorle mele e cannella

La sbriciolata di mandorle, mele e cannella è una torta davvero squisita. Potete consumarla a colazione o a merenda accompagnata con una tazza di tè caldo. È ottima anche come fine pasto ad una cena particolare o in famiglia. L'impasto croccante e...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.