Ricetta: sformato di cicorie

Tramite: O2O 23/06/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Stanchi delle solite verdure bollite o dei soliti antipasti a base di spinaci? Potreste provare a realizzare lo sformato di cicorie, facile e dal sapore unico. La ricetta è molto semplice e potrà esservi utile per far apprezzare ai vostri figli un'altra tipologia di verdura, in un modo più goloso che ne maschererà il sapore. Questa ricetta, inoltre, può essere un ottimo antipasto per quando si hanno degli ospiti e si vuole scegliere qualcosa di diverso. Ricca di vitamine del gruppo B, di Vitamina C, P e K la cicoria ha un retrogusto amaro per la presenza dell'acido cicorico, ma che ne da un sapore molto caratteristico, che piace a molti. In questa guida vi proporremo un antipasto sfizioso che ne camufferà il sapore amaro ma che può essere anche proposto come cena accompagnato da una leggera insalatina. Ecco la ricetta di come realizzare uno sformato di cicorie.

26

Occorrente

  • Cicorie
  • Scamorza affumicata
  • Prosciutto cotto
  • Pangrattato
  • Burro
  • Aglio e olio
  • Sale e pepe
36

Pulire e lavare le cicorie

Per prima cosa prendete le cicorie pulitele per bene eliminando le parti troppo dure e rovinate e infine lavatele con abbondate acqua. È buona cosa tenerle a bagno cambiando spesso l'acqua, per eliminare eventuali residui di terreno. Prendete una pentola di grandi dimensioni riempitela d'acqua, salate e utilizzatela per lessare le cicorie. Quando saranno pronte, usate i rebbi di una forchetta, se sono tenere sono pronte. Ponetele in uno scolapasta e cercate, premendo con un cucchiaio, di eliminare la maggior parte di acqua possibile, per evitare che essa venga rilasciata in cottura in quantitativi eccessivi.

46

Preparare lo sformato di cicorie

In una padella fate soffriggere uno spicchio d'aglio con un filo d'olio extravergine di oliva e fate saltare le cicorie, questo passaggio farà evaporare l'acqua in eccesso e rendere tutto più saporito. Prendete ora la scamorza affumicata e tagliatela a fettine spesse all'incirca un centimetro, senza eliminare la pelle esterna. Scegliete ora il tegame che utilizzerete per cuocere lo sformato e foderatelo con della carta da forno, deve essere coi bordi alti per contenere e dare forma allo sformato. Fate raffreddare le cicorie ed aggiungete il sale, il pepe, due cucchiai di parmigiano e due uova, amalgamate bene il tutto. Versate il filo d'olio nel tegame e cospargetelo di pangrattato adesso create un primo strato di cicorie, disponendole in modo omogeneo come spessore. Su questo strato ponete le fettine di scamorza affumicata creando il secondo strato e delle fette di prosciutto cotto per creare il terzo. Alternate così i vari strati.

Continua la lettura
56

Cuocere in forno e servire

Quando lo sformato sarà pronto, sull'ultimo strato ponete abbondante pan grattato e dei riccioli di burro sulla superficie che servirà per far formare uno strato croccante. Infornate il tutto a 180 gradi in forno già caldo per circa mezz'ora. Vi renderete conto che lo sformato è pronto quando si sarà formata la crosticina sull'ultimo strato. Cuocete per i primi 20 minuti coprendo il tegame e solo gli ultimi 10 minuti scoprendolo. Quando sarà pronto, fatelo raffreddare per alcuni minuti, affinché si condensi e poi trasferitelo sul piatto che userete per servirlo. Questo piatto è ottimo anche mangiato freddo, quindi anche se siete costrette a preparare l'antipasto molto tempo prima dell'evento farete un'ottima figura. A noi non ci resta che augurarvi buon appetito!

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: sformato di patate, salsiccia e scamorza

Preparare in casa un piatto ricco non solo di proteine, ma anche di vitamine e di sostanze nutritive adatte a soddisfare grandi e piccini, non è assolutamente semplice. Se però volete unire la carne ad un ottimo formaggio e a delle verdure, non vi resta...
Antipasti

Ricetta: sformato di zucca e amaretti

Cucinare è la passione di noi italiani, e siamo diventati famosi in tutto il mondo per le nostre ricette elaborate e gustose. Nel nostro ricettario abbiamo moltissime pietanze che si possono preparare molto facilmente e che non richiedono particolari...
Antipasti

Ricetta: sformato di cavolo verza

La verza è un'insalata appartenente alla famiglia del cavolo, simile all'iceberg, ma presenta le foglie più dure. Questo tipo di insalata va infatti cotta a dovere e permette di creare deliziosi piatti da portare a tavola. Si possono preparare involtini...
Antipasti

Ricetta: sformato di spinaci e mozzarella

La presente guida spiegherà, fornendo istruzioni passo per passo, come preparare lo sformato di spinaci e mozzarella, una ricetta semplice da realizzare e veloce da portare sulla tavola.ub">Questa torta salata sarà una valida soluzione per tutti quei...
Antipasti

Come preparare lo sformato di riso in foglie di vite

Volete sorprendere parenti e amici con una ricetta originale? Ecco a voi la ricetta per preparare un goloso sformato di riso avvolto in foglie di vite. Si tratta di uno sformato particolarmente ricco e gustoso. Se volete servirlo c ome piatto unico, accompagnatelo...
Antipasti

Come preparare lo sformato di asparagi

Gli asparagi sono dei vegetali buoni, sani e gustosi. Molto utili per depurare l'intestino, gli asparagi, sono anche ricchi di vitamine e fibre. Se volete scoprire una ricetta davvero gustosa e d'effetto per stupire tutti i vostri ospiti e i commensali...
Antipasti

Come preparare lo sformato di zucca

La zucca è un ortaggio autunnale abbastanza apprezzato nel periodo di Halloween. Essa è ricca d'acqua e povera di zuccheri per cui è un alimento appropriato per chi segue una dieta in quanto stimola la diuresi. In cucina la zucca viene impiegata per...
Antipasti

Come preparare lo sformato di cavolfiore

Cosa c'è di meglio che preparare con le proprie mani, una buonissima cenetta, magari a lume di candela? Ecco perché abbiamo pensato bene, di proporre una guida, che dia una vera e propria mani, a capire ed imparare come preparare lo sformato di cavolfiore,...