Ricetta: sformato di patate e pesto

Tramite: O2O 15/01/2016
Difficoltà: media
18
Introduzione
Ricetta: sformato di patate e pesto

Lo sformato di patate, detto anche tortino di patate oppure gateau di patate, è un piatto notoriamente apprezzato da tutti per il suo gusto e la sua versatilità, prestandosi perfettamente a molteplici abbinamenti. Oggi tratteremo della ricetta di uno sformato di patate in accostamento al pesto: una pietanza ottima come antipasto, appetibile sia calda che fredda, di facile esecuzione, ma che sostituisce egregiamente anche un secondo piatto. Indicata anche per un picnic o da portare a pranzo in ufficio. Vediamo dunque come prepararla, con le dosi e gli allergeni per chi ha intolleranze alimentari.

28
Occorrente
  • 200 g di patate; 100 g di piselli; una cipolla; prezzemolo; 20 g di pomodori secchi; 6 uova; pesto genovese; 30 g di panna da cucina; olio evo; 20 g di grana grattugiato, qualche fiocchetto di burro.
38

Considerando che la presente ricetta è adatta per sei persone, procediamo subito nella preparazione: sbucciamo le patate e rimuoviamo le zone nere ed eventualmente marce, laviamole e mettiamole in una pentola riempita poco più della metà d'acqua salata adeguatamente. Cuociamole a fuoco medio per almeno 20 minuti. In un altra ciotola, inseriamo i piselli a sbollentare in acqua leggermente salata, per almeno 5 minuti.

48

Sbucciamo la cipolla e affettiamola a dadini, poniamola in una teglia, assieme ai pomodorini secchi opportunamente scolati e tagliati a listarelle. Scoliamo le patate e sminuzziamole a fette spesse. Sgusciamo le 6 uova in una ciotola, saliamole e pepiamole; le uova ci servono a dare consistenza in cottura. Misceliamo per 2 o 3 minuti ed uniamo i pisellini, la cipolla, il prezzemolo, il pesto e infine la panna da cucina. Serviamoci di un frullatore per amalgamare il composto per 5 minuti almeno e infine aggiungiamo le fette di patate, distese al di sopra.

Continua la lettura
58

Riscaldiamo il forno per 10 minuti a 180°, meglio se ventilato, dopo di che spennelliamo lo stampo con l'olio evo, onde evitare che si bruci. Adesso possiamo versare il composto preparato, distribuendovi al di sopra i pomodori secchi tagliati e prestando attenzione a spingerli sotto la superficie. Utilizziamo il formaggio grana grattugiato per insaporire maggiormente e spolveriamo il tutto in superficie. Disponiamo qualche fiocchetto di burro per garantire una doratura perfetta. Inforniamo e cuociamo per mezz'ora.

68

La cottura può essere realizzata anche a bagno maria, su un fornello della cucina, attraverso uno stampo coperto. Assicuriamoci di aver lasciato un piccolo spiraglio, per garantire la fuoriuscita del vapore nella cottura. Inforniamo lo stampo a bagnomaria per 45 minuti e lasciamo raffreddare prima di capovolgerlo. Una volta intiepidito, poggiamolo su un vassoio o un piatto da portata e, se non lo serviamo subito, manteniamolo in frigorifero, una volta raffreddato del tutto. Lo riscalderemo prima di portarlo in tavola, anche se si tratta di un piatto che può essere servito anche freddo. Possiamo guarnirlo in superficie con del prezzemolo fresco. Teniamo presente che la ricetta contiene glutine e allergie causate dalla frutta da guscio, a causa dei pinoli contenuti nel pesto.

78
Guarda il video
88
Consigli
Non dimenticare mai:
  • La pietanza è indicata per una cena con amici, in accompagnamento a tartine e fresche insalate, con del buon vino rosso.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: tagliatelle al pesto

Le tagliatelle sono un tipo di pasta che ben si abbina a diversi sughi. Pare abbiano origini emiliane, anche se oggi vengono cucinate in tutta Italia. Generalmente questa pasta viene preparata fresca, perché essendo più ruvida, riesce ad assorbire meglio...
Primi Piatti

Ricetta: sformato di zucca con salsa al taleggio

La cucina italiana è ricca di pietanze che riescono a legare un'intera nazione al di la delle diversità dialettali e abitudinarie. L'arte culinaria italiana non conosce limiti, estendendosi a campi classici come quelli della cucina marinaresca, fino...
Primi Piatti

Ricetta: penne al pesto di pistacchio

Non esiste solo il classico pesto alla genovese. Le penne al pesto di pistacchio rappresentano un'ottima variante che sfrutta le proprietà di questi frutti della famiglia degli anacardi. Dal punto di vista pratico, inoltre, si tratta di una ricetta di...
Primi Piatti

Ricetta: pesto mandorle e pistacchi

Il pesto è un tipico condimento ligure, del quale possiamo trovare le prime semplici ricette a partire addirittura dall’800. La ricetta tradizionale, che fu elaborata proprio in quel periodo, ha mantenuto le stesse caratteristiche, almeno per quanto...
Primi Piatti

Ricetta: insalata di farro, pesto di zucchine e pomodori secchi

L’insalata di farro con pesto di zucchine e pomodori secchi è una ricetta dal sapore fresco e genuino. È una ricetta molto semplice da preparare ed è perfetta per essere utilizzata soprattutto nei mesi estivi come piatto freddo da portare a lavoro...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne al pesto di noci

Le lasagne sono un primo piatto della cucina tradizionale italiana. Tipiche della domenica si prestano a numerose varianti. Adatte alle buone forchette, ai vegani, ai vegetariani, ai salutisti si possono realizzare con tanti ingredienti diversi. In alternativa...
Primi Piatti

Ricetta: orecchiette al pesto di pistacchio

Le orecchiette sono una pasta tipica pugliese e i condimenti sono dei più svariati. In questa ricetta prepareremo un sughetto di accompagnamento diverso dal solito: il pesto al pistacchio. Ci differenziano infatti dal classico pesto di basilico e fare...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne al pesto di pistacchi e gamberetti

Tra i primi piatti vincenti della tradizione della cucina italiana, bisogna necessariamente inserire le classiche lasagne. Le lasagne sono solitamente preparate con un ottimo ragù di carne e vengono condite abbondantemente con besciamella e con formaggio...