Ricetta: sformato di patate e speck al forno

Tramite: O2O 20/08/2017
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Lo sformato è un tipo di preparazione che si presta ad essere realizzato con tantissimi ingredienti. Volendo si possono preparare sformati a base si carne, pesce o con verdure e formaggi. L'ideale sarebbe prepararli con diversi ingredienti tutti assieme in modo da ritrovarsi con un piatto in cui troviamo verdure, formaggi, uova e tanto altro ancora. Ciò che piace di più dello sformato è proprio il fatto di non dover mangiare nient'altro, ma di ritrovarsi davanti ad un bel piatto unico. Nella ricetta che vi proponiamo nella seguente guida scoprirete come fare lo sformato di patate e speck al forno, un piatto ricco e gustoso che piacerà veramente a tutti.

27

Occorrente

  • 1 kg di patate
  • 100 g di fontina o asiago
  • 100 g di speck
  • Panna da cucina q.b.
  • Latte intero q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • 40 gi di burro
  • Parmigiano q.b.
37

Sbucciate e affettate le patate

Lo sformato di patate e speck, è molto simile al classico tortino di patate, ma i passaggi per creare questa ricetta, sono leggermente differenti. Si tratta di un piatto perfetto da servire in tavola per tutte le occasioni, adatto a chi ama moltissimo il sapore delle patate al forno e a chi adora sgranocchiare dei croccanti e salati pezzetti di speck. Il procedimento per questa ricetta è abbastanza semplice e dovrete naturalmente iniziare il tutto, sbucciando le patate a pasta gialla necessarie per questa pietanza. Una volta che le patate saranno prive della buccia, dovrete sciacquarle sotto l'acqua corrente e tagliarle a fette tutte uguali più o meno di un centimetro.

47

Componete gli strati dello sformato

Lessate le patate lasciandole sbollentare per circa 5-6 minuti per migliorarne la successiva cottura in forno. Prendete una teglia rettangolare in ceramica e imburratela con un bel po' di burro. Trasferite all'interno della teglia un primo strato di patate sbollentate e ricopritelo con dei pezzetti o con delle fettine di speck molto sottili in base ai vostri gusti. Ricoprite i pezzetti di speck con delle fettine di asiago o di fontina e aggiungete una noce di burro, un cucchiaio di parmigiano, un pizzico di sale e un po' di pepe nero macinato. Create tanti strati di questi ingredienti fino a riempire tutta la teglia e solo alla fine, aggiungete sopra il vostro sformato una miscela di panna da cucina mescolata a un pochino di latte.

Continua la lettura
57

Cuocete in forno a 180 gradi.

Una volta che avrete composto il vostro sformato, ricopritelo con un foglio di carta d'alluminio, in modo da evitare che si bruci troppo in superficie. Accendete il forno a 180 gradi e infornate per circa 40 minuti. Una volta trascorsa una mezz'ora, eliminate il foglio di carta stagnola e proseguite la cottura per il tempo rimanente o comunque fino a quando non si sarà formata una bella crosticina.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Potete anche sostituire lo speck con della mortadella fresca profumata.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: sformato di patate, salsiccia e scamorza

Preparare in casa un piatto ricco non solo di proteine, ma anche di vitamine e di sostanze nutritive adatte a soddisfare grandi e piccini, non è assolutamente semplice. Se però volete unire la carne ad un ottimo formaggio e a delle verdure, non vi resta...
Antipasti

Ricetta: sformato di patate e carciofi

Chi è appassionato di cucina e chi invece apprezza la buona tavola saranno concordi nell'apprezzare un secondo facile e delicato. Si tratta di una ricetta davvero speciale e prelibata: sformato di patate e carciofi, facile da realizzare. Con l'aggiunta...
Antipasti

Ricetta: patate ripiene formaggio e speck

Ecco una nuova ed interessante ricetta, attraverso il cui aiuto poter portare in tavola, un piatto, che sia veramente speciale ma anche molto saporito. Infatti cercheremo d'imparare insieme, come preparare le famose patate ripiene con il formaggio e lo...
Antipasti

Ricetta: frittata di asparagi e speck al forno

Gli asparagi sono un ortaggio primaverile dai tanti benefici. Diuretici e drenanti, possiamo impiegarli per ricette gustose e delicate ogni volta diverse. La frittata di asparagi e speck al forno è un esempio di ricetta leggera e sostanziosa. Questo...
Antipasti

Ricetta: patate speck e mozzarella

Cosa cucino oggi? È la domanda che frequentemente ci facciamo quasi tutti i giorni. Bene con gli ingredienti giusti e un pizzico di fantasia, possiamo realizzare un piatto gustoso e semplice. Possiamo usarlo come un secondo piatto accompagnato da una...
Antipasti

Come preparare uno sformato di verza e patate

Le verdure sono fondamentali per il nostro organismo: saziano, sono ricche di vitamine e minerali e grazie all'elevato contenuto in fibre, favoriscono il transito intestinale. In questa guida ci occuperemo della verza, una pianta appartenente alla grande...
Antipasti

Come preparare lo sformato di patate ripieno di tonno e olive verdi

Lo sformato di patate ripieno di tonno e olive è un piatto molto saporito da servire come antipasto o o come secondo. Si tratta di un morbido purè di patate, facile da preparare, arricchito da formaggio grattugiato, tonno sottolio e olive verdi. Questo...
Antipasti

Come preparare lo sformato patate e radicchio

Ecco a voi un antipasto sfizioso che può essere servito anche come secondo piatto vegetariano e può essere preparato con largo anticipo se non avete molto tempo a disposizione: lo sformato patate e radicchio. Si tratta di una gustosa alternativa alle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.