Ricetta: sformato di zucca con salsa al taleggio

Tramite: O2O 08/07/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

La cucina italiana è ricca di pietanze che riescono a legare un'intera nazione al di la delle diversità dialettali e abitudinarie. L'arte culinaria italiana non conosce limiti, estendendosi a campi classici come quelli della cucina marinaresca, fino ai gustosi e prelibati piatti tipici dell'entroterra italiano. Molte pietanze, anche in funzione della famosa dieta mediterranea, si compongono di pietanze naturali, cioè cresciute e coltivate a terra, senza l'ausilio di agenti chimici o grandi processi industriali. Una catena molto importante dal punto di vista economico, che collega sovente i produttori direttamente ai consumatori e che di norma è molto evidente nel settore agricolo e nella vendita di quelli che sono ortaggi, frutta e verdura. In questa occasione vedremo quindi la seguente ricetta: sformato di zucca con salsa al taleggio. Si tratta di un piatto abbastanza conosciuto, nutriente e gustoso per la quasi maggior parte dei palati di grandi e piccini. Buon lavoro ma soprattutto buon appetito!

26

Occorrente

  • Una zucca
  • taleggio q.b
  • 3 uova
  • Sale e pepe q.b
  • Olio q.b
  • Mezza cipolla
  • Latte intero q.b
  • Parmigiano grattugiato q.b
36

Preparazione della zucca

Come prima cosa prendete la zucca e pulitela per bene, eliminando i semi e tagliando via ovviamente la buccia. Tagliate la polpa, riducendola in cubetti di circa due centimetri e disponeteli in una coppetta. Prendete successivamente una padella di grandi dimensioni, versate all'interno tre cucchiaiate di di olio extravergine d'oliva. Al tempo stesso fate soffriggere mezza cipolla, tagliata a fettine sottilissime. Quando il vostro soffritto sarà pronto, aggiungete la zucca e fate cuocere il tutto a fiamma bassa per circa venti minuti.

46

Cottura

Trascorso il tempo necessario, fate cuocere il tutto senza coperchio finché l'acqua rilasciata dalla zucca non sarà evaporata del tutto. A questo punto spegnete il fuoco e versate il composto ottenuto in un frullatore. Aggiungete poi la panna liquida da cucina a temperatura ambiente e frullate grossolanamente tutti gli ingredienti. A questo impasto aggiungete il parmigiano grattugiato e tre uova.

Continua la lettura
56

Ultimi accorgimenti

Mentre gli sformati si cuociono procedete con la preparazione della salsa al taleggio. Su un tagliere tagliate tale categoria di formaggio a quadratini piccoli, in modo che successivamente si sciolga più facilmente. Prendete una padella di medie dimensioni e versate all'interno di essa il taleggio, avendo cura di farlo sciogliere pian piano, aggiungendo il latte a poco a poco. Utilizzate preferibilmente latte intero. A questo punto servite ai piatti ponendo uno strato di salsa al taleggio sul fondo del piatto, aiutandovi con un cucchiaio grande da cucina, e successivamente inserite gli sformati. Una volta terminato il vostro lavoro si potrà considerare concluso, buon appetito!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizzate la salsa per abbellire e decorare il vostro piatto, anche sulla parte superiore dello sformato.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ravioli con ripieno di zucca in salsa di burro e salvia

I ravioli con ripieno di zucca in salsa di burro e salvia sono la ricetta di un primo piatto abbastanza semplice da preparare ed allo stesso tempo molto originale. Sono una ricetta tipicamente autunnale, essendo la zucca un alimento vegetale tipico dell'autunno....
Primi Piatti

Ricetta: spaghettoni con taleggio e salsiccia

L'autunno è alle porte e possiamo pensare a preparare dei piatti un po' più calorici e saporiti da gustare con un buon bicchiere di vino rosso mentre magari fuori piove o inizia a fare freddo. Ingredienti come i formaggi e le carni rosse che avevamo...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli al radicchio e taleggio

La pasta è uno dei piatti più rinomati al mondo, specialità tipicamente italiana. Ogni regione ha le sue peculiarità e l'Emilia Romagna è rinomata sicuramente per la preparazione della pasta fresca ripiena, come tortellini e ravioli. Si tratta di...
Primi Piatti

Ricetta: sformato di patate e pesto

Lo sformato di patate, detto anche tortino di patate oppure gateau di patate, è un piatto notoriamente apprezzato da tutti per il suo gusto e la sua versatilità, prestandosi perfettamente a molteplici abbinamenti. Oggi tratteremo della ricetta di uno...
Primi Piatti

Come preparare il risotto con radicchio e taleggio

In questa guida vi spiegherò come preparare il risotto con radicchio e taleggio. Questa ricetta è simbolo della cucina italiana in quanto ci sono ingredienti nostrani tipici. Partendo dal risotto, questo renderà dolce e morbido il piatto in tutta la...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchi di zucca con speck

Gli gnocchi di patate sono una ricetta tipica della tradizione italiana. È' molto semplice prepararli in casa, con ingredienti genuini ed economici. Gli gnocchi si possono preparare anche con altri ortaggi, in autunno c'è un ortaggio molto particolare,...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti con salsiccia e zucca

Gli spaghetti con salsiccia e zucca sono un primo piatto molto semplice da preparare e che ricorda molto i sapori autunnali. Infatti la zucca è un alimento tipico dell’autunno è una ricetta del genere difficilmente si adatta all’estate, in cui si...
Primi Piatti

Ricetta: minestra di zucca porri e patate

La minestra è un'ottima soluzione per accontentare tutti a tavola, durante la stagione fredda. È un piatto che riscontra molti consensi e si può preparare in mille modi. Si passa all'accostamento con ortaggi, i legumi e le verdure di ogni genere. Tutto...