Ricetta: sogliole fritte con dadolata di verdure

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se intendiamo preparare una ricetta a base di pesce, possiamo optare per delle sogliole fritte accompagnate da una dadolata di verdure. Nello specifico si tratta di un'elaborazione piuttosto semplice che richiede l'utilizzo di alcuni ingredienti e spezie, e la si può ottimizzare in modo molto rapido. A tale proposito, ecco una guida su come procedere.

25

Occorrente

  • Filetti di sogliole 600 gr.
  • Olio extravergine 30 ml.
  • Peperoni gialli 1
  • Pomodori 4
  • Olive nere e capperi 70 gr.
  • Maggiorana a foglie q.b.
  • Cipolle di Tropea 2
  • Farina 150 gr.
  • Uova 2
  • Pangrattato 150 gr.
35

Tagliare verdure e ortaggi

Prima di iniziare la preparazione della ricetta è importante sottolineare che essa si articola in due fasi ben distinte; infatti, la prima prevede il taglio di verdure ed ortaggi per la dadolata, mentre la seconda si riferisce al pesce e nello specifico alla frittura della sogliola. Procedendo in ordine, diciamo che per prima cosa bisogna pelare almeno un peperone per poi tagliarlo a dadini. Fatto ciò, tocca ai pomodori che vanno sbucciati, privati dei loro semi e ridotti a tocchetti.

45

Preparare la dadolata

A questo punto possiamo preparare la dadolata, per cui prendiamo una padella e all'interno facciamo appassire delle cipolle rosse di Tropea con l'aggiunta di olio extravergine d'oliva. Quando ciò accade, uniamo il peperone lasciando cuocere il tutto per circa 5 minuti, dopodichè aggiungiamo delle olive nere snocciolate, i capperi, alcuni cetriolini finemente tritati e delle carote tagliate a rondelle e poi ridotte a dadini. Prima di coprire la padella per far cuocere al meglio il tutto, profumiamo il composto con alcune foglioline di maggiorana, aggiungiamo anche un dado vegetale del tipo in uso nella preparazione di zuppe e minestre e aggiustiamo con sale e pepe. Trascorsi circa 8 minuti, possiamo spegnere la fiamma che opportunamente abbiamo tenuta bassa per tutto il tempo. A questo punto avendo completata la dadolata, non ci resta che dedicarci alla sogliola, seguendo le linee guida descritte nel passo successivo.

Continua la lettura
55

Friggere le sogliole

Le sogliole sia fresche che surgelate (preferibilmente quelle a filetti) vanno accuratamente infarinate, dopodichè bisogna passarle nell’uovo battuto e poi alla fine impanate con del pangrattato. Una volta pronte, in una padella versiamo dell’olio di semi di girasole e quando diventa bollente, vi adagiamo le sogliole facendole friggere da entrambi i lati ed ottenendole belle dorate. Fatto ciò, possiamo subito impiattarle accompagnate dalla suddetta dadolata, servita in una terrina a parte e abbastanza calda. Per far degustare al meglio la ricetta ai nostri ospiti, un vinello bianco di tipo leggero e frizzante è ideale per completare l'opera.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Ricetta: Sogliole alla birra

La sogliola è un pesce d'acqua salata, il cui habitat è la zona dei fondali marini fangosi. Pesce dalle carni pregiate e delicate, deve la sua forma schiacciata ad un processo evolutivo che l'ha portata a sdraiarsi su un fianco, costringendo uno dei...
Pesce

Come fare le sogliole impanate

La sogliola è un pesce piatto, le cui specie sono numerosissime; la colorazione è marmorizzata, più o meno vivace, la forma è ovale, il muso arrotondato e gli occhi ambedue a destra. Le dimensioni variano a seconda della specie: la vera sogliola può...
Pesce

Come preparare le sogliole al forno in pasta fillo

Se desiderate preparare un goloso secondo piatto che possa piacere a grandi e piccini, ecco a voi le sogliole al forno in pasta fillo. Questa ricetta è molto semplice e anche i meno esperti in cucina riusciranno a ottenere un eccellente risultato finale....
Pesce

Sogliole alla mugnaia

Le sogliole alla mugnaia ("a la meuniere" in francese) sono un piatto molto semplice e gustoso. Il termine "alla mugnaia" indica un metodo di preparazione, utilizzato soprattutto per il pesce a carne bianca (per esempio il branzino) che consiste in una...
Pesce

Ricetta: triglie fritte in agrodolce

Se in occasione di una cena intendiamo preparare una ricetta a base di pesce dal gusto completamente diverso dal solito e soprattutto raffinata, possiamo senza alcun dubbio cimentarci nell'elaborazione di triglie fritte e condite con un sugo in agrodolce....
Pesce

Ricetta: alici indorate e fritte con provola

Con l'avvicinarsi della bella stagione, si ha sempre più voglia di mangiare cibo stuzzicante. Preferibilmente, da realizzare in poco tempo. In questa guida infatti, andremo a vedere insieme come preparare una ricetta a base di pesce davvero gustosa e...
Pesce

Come preparare le sogliole gratinate

La sogliola è un pesce d'acqua salata, il cui habitat principale è rappresentato da fondali marini fangosi e si nutre di molluschi e altri piccoli invertebrati. Viene considerata spesso come un pesce scontato e un po' anonimo. In realtà la sua carne...
Pesce

Come preparare le sogliole alla mugnaia

Se sei alla costante ricerca di un piatto a base di pesce che sia semplice da preparare e buono al palato, allora questa ricetta fa proprio al caso tuo. Il consumo di pesce è vivamente consigliato da dietologi e nutrizionisti i quali suggeriscono di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.