Ricetta: soufflé al cocco

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
15

Introduzione

Il soufflé è un tipico dolce francese piuttosto difficile da realizzare. Prima di offrire questo dolce agli ospiti è opportuno esercitarsi per un po' di tempo. La buona riuscita di questo dessert dipende dalla cottura perfetta in forno. Essa deve avvenire lentamente; inoltre, si deve prestare attenzione per non farlo gonfiare troppo. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli su come preparare la ricetta di un soufflé al cocco.

25

Occorrente

  • ingredienti: 360 g di latte, 90 g di zucchero e 30 g per gli stampi, 30 g di fecola di mais, 60 g di burro e 30 g per gli stampi, 2 tuorli d'uovo, 8 albumi, un pizzico di sale, qualche goccia di succo di limone, 170 g di farina di cocco, 3 cucchiai di Rum, 1 cucchiaio di zucchero a velo.
35

Occorrente

Per il soufflé occorrono degli appositi stampi; se non si possiedono si possono comprare presso qualsiasi negozio di casalinghi. Successivamente bisogna imburrarne due e spolverizzarli con lo zucchero. Poi, si tiene da parte un bicchiere di latte e si versa quello restante in un pentolino portandolo a ebollizione. In seguito si versano in un recipiente 60 grammi di zucchero; poi si aggiungono la fecola di frumento ed il latte caldo. Si mescola con una frusta fino a quando la pastella diventa liscia. A questo punto si mette sul fuoco per un paio di minuti; quando si toglie dal fuoco si aggiunge il burro ridotto pezzetti.

45

Montare gli albumi

Adesso si lascia intiepidire la pastella e successivamente si aggiungono i tuorli, uno per volta. Essi devono essere incorporali con cura utilizzando la frusta. In seguito si aggiunge il cocco grattugiato ed il rum. Ora è il momento di montare le chiare a neve aggiungendo un pizzico di sale, lo zucchero che è rimasto ed un poco di limone. È consigliabile prestare molta attenzione nel mescolare gli albumi. Essi vanno girati con una spatola dal basso verso l'alto ed in senso rotatorio; il tutto deve essere eseguito con delicatezza. È preferibile non mescolare troppo per non correre il rischio di far perdere volume alle chiare montate.

Continua la lettura
55

Aggiunta degli albumi

A questo punto si devono aggiungere gli albumi montati a neve all'impasto. Si mescola con grande delicatezza e poi si versa il tutto nei due stampi che sono stati preparati precedentemente. Il composto non deve superare la metà del livello degli stampi. Successivamente si inforna a 200° C per alcuni minuti; poi, bisogna abbassare la temperatura a 180° C e si fa cuocere per un quarto d'ora. In seguito si devono spolverizzare i soufflé con lo zucchero a velo e si lascia che la cottura continui per altri dieci minuti. Per verificare se la cottura è ultimata bisogna inserire la lama di un coltello al centro dei dolci. Se essa esce pulita vuol dire che i soufflé sono cotti; essi vanno serviti immediatamente, prima che si abbassano.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Soufflé alla ricotta e amarene: ricetta

Se siete alla ricerca di un dolce dal gusto innovativo, questa ricetta è ciò che fa per voi. Il sapore leggermente salato della ricotta si sposa perfettamente con il dolce delle amarene. Inoltre, l'aggiunta di pistacchi renderà il soufflé croccante...
Dolci

Ricetta: praline al cocco

Le praline al cocco sono una vera delizia adatta a tutti i palati. Dolci e tenere, richiamano il sapore dell'estate e di spiagge lontane. Si possono gustare in qualsiasi momento della giornata, ma sono ottime per concludere un pranzo o una cena. Accompagnate...
Dolci

Ricetta: palline di cioccolato e cocco

Le palline di cioccolato e cocco sono una dolce ricetta, molto nota per la sua estrema semplicità e rapidità di preparazione: non serve cottura in forno, ma le palline devono riposare in frigo per qualche ora prima di essere servite. Esistono numerose...
Dolci

Ricetta: gelato al cocco

Il cocco è un frutto esotico molto versatile che oltre ad essere gustato al naturale, senza particolari lavorazioni, si può utilizzare in cucina per moltissime ricette. Ad esempio, durante la stagione estiva, questo frutto si presta benissimo per la...
Dolci

Ricetta: Meringata al cocco

Con questa guida vi presentiamo una variante di questo dessert che sarà unito ad un delizioso semifreddo, il tutto con i gusti inconfondibili del cocco e della pesca: stiamo parlando della gustosa meringata al cocco, con l'aggiunta delle pesche, possibilmente...
Dolci

Semifreddo al cocco: ricetta

Il semifreddo al cocco è un dessert al cucchiaio leggero e rinfrescante. Questo viene presentato spesso alla fine di un pranzo o una cena. Semplice da preparare in casa, è delizioso e la vostra fantasia potrà suggerirvi i più svariati sapori da aggiungere...
Dolci

Ricetta: torta pan di stelle e cocco

Molti di voi avranno assaggiato qualche volta la torta pan di stelle, una preparazione abbastanza semplice che piace ad adulti e bambini. Una variante per dare un tocco di gusto in più è quella di aggiungerci della granella di cocco, oppure del cocco...
Dolci

Ricetta: crêpes al cocco

La crêpes è un dolciume originario della Francia e ormai diffuso anche nella tradizione della cucina italiana. Nel seguente tutorial di cucina, spiegheremo la ricetta delle crêpes al cocco, un frutto esotico dal sapore un po' dolce che si abbina bene...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.