Ricetta: soufflé al Grand Marnier

tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: soufflé al Grand Marnier
15

Introduzione

La cucina in se, e quindi anche l'atto di cucinare rappresentano sicuramente un'arte, esistono infatti davvero un'infinità di piatti che possono essere preparati, dai primi, ai secondi, fino ai terzi. In seguito, in questa guida vi verrà proposto un piatto abbastanza inusuale, se siete interessati non smettete quindi di leggere questo articolo, perché vi verrà spiegato come preparare la seguente ricetta: soufflé al Grand Marnier.

25

Occorrente

  • Ingredienti: ½ litro di latte, 140 g di zucchero e 30 g per gli albumi, 70 g di farina, 60 g di burro e 30 g per gli stampi, 6 tuorli d’uovo, 8 albumi d’uovo, la scorza grattugiata di 2 arance, 6 cucchiai di Grand Marnier, 1 pizzico di sale, alcune gocce di succo di limone, 1 cucchiaino di zucchero a velo.
35

Primi passi

Soufflé al Grand Marnier Procedimento: per prima cosa imburrate due stampi da soufflé, compreso i bordi, del diametro di 18 centimetri, oppure otto stampini. Spolverizzateli di zucchero, che deve essere distribuito uniformemente togliendo l’eccesso. Tenete da parte 100 ml di latte freddo e versate il resto in una pentola portandolo ad ebollizione. Mettete 110 g di zucchero e 70 g di farina in una ciotola, aggiungete il latte tenuto da parte e mescolate con una frusta, formando una pastella senza grumi. Aggiungete il latte bollente poco per volta, mescolando bene; versate il composto nella pentola, continuando a mescolare con la frusta, e fate bollire a fuoco medio per due minuti. Togliete dal fuoco, aggiungete il burro a pezzetti e lasciate intiepidire.

45

Montate a neve e incorporate

Separate i tuorli dagli albumi, unite i tuorli, uno per volta, mescolando sempre con la frusta e poi la scorza grattugiata delle arance e sei cucchiai di Grand Marnier. Montate a neve soda gli albumi in una ciotola, aggiungendo il sale e alcune gocce di limone all'inizio e 30 g di zucchero a metà dell’operazione. Gli albumi devono essere sodi ma non devono formare grumi altrimenti son troppo montati. Incorporate un quarto degli albumi montati al composto, mescolando delicatamente, poi anche il resto degli albumi.

Continua la lettura
55

Cottura e servizio in tavola

Versate la crema nei due stampi o negli otto stampini, a circa metà altezza, non oltre i due terzi. Livellate delicatamente la superficie e fate scorrere un dito, oppure il manico di un cucchiaio, intorno al bordo superiore della crema in modo che i soufflé possono formare la loro caratteristica cupola durante la cottura. Mettete gli stampi nel forno preriscaldato a 200 C° per alcuni minuti, poi abbassate a 180 C° e fate cuocere per quindici minuti. Sfornate i soufflé e spolverizzateli velocemente di zucchero a velo passato al setaccio. Proseguite la cottura per altri dieci minuti circa; inserite un coltello nel centro del soufflé e se ne uscirà pulito è cotto. A questo punto, potrete finalmente servire il tutto anche ad eventuali ospiti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Soufflé alla ricotta e amarene: ricetta

Se siete alla ricerca di un dolce dal gusto innovativo, questa ricetta è ciò che fa per voi. Il sapore leggermente salato della ricotta si sposa perfettamente con il dolce delle amarene. Inoltre, l'aggiunta di pistacchi renderà il soufflé croccante...
Dolci

Ricetta: soufflé al cocco

Il soufflé è un tipico dolce francese piuttosto difficile da realizzare. Prima di offrire questo dolce agli ospiti è opportuno esercitarsi per un po' di tempo. La buona riuscita di questo dessert dipende dalla cottura perfetta in forno. Essa deve avvenire...
Dolci

Ricetta: soufflé di banane con salsa al cioccolato

Il souflé è un dolce classico della Francia; esso è abbastanza consistente esternamente ed ha un cuore interno molto morbido e cremoso. Questo dolce è perfetto per terminare splendidamente una cena romantica con il proprio partner in quanto regala...
Dolci

Ricetta: soufflè di zucca e cioccolato

Il soufflé è un piatto francese che può essere sia dolce che salato (il più caratteristico è quello al formaggio o con le patate) ed ha una consistenza abbastanza soffice e spumosa. La maggiore difficoltà consiste nella sua cottura in forno, perché...
Dolci

Come preparare il soufflè al cioccolato

Il soufflé al cioccolato è un dessert al cucchiaio molto semplice da preparare. Ideale quando si ha fretta o per una cena all'improvviso, questo dolce vi consentirà di concludere il pasto nel migliore dei modi, essendo solitamente gradito sia dagli...
Dolci

Come preparare il soufflé al cioccolato fondente

Il soufflé al cioccolato fondente è un dessert particolarmente apprezzato da chi ama concludere il pasto con qualcosa di sfizioso. Piace sia agli adulti che ai bambini ed è ottimo da servire assieme a della crema inglese o con panna montata aromatizzata...
Dolci

Come preparare il soufflé al cioccolato con lamponi

Il soufflé al cioccolato con lamponi è l'ideale per concludere con una nota dolce una cena o un pranzo. Perfetto per grandi e piccini, accontenta davvero tutti i gusti. Dentro al soffice soufflé si nasconde una piacevole sorpresa alla frutta. Vediamo...
Dolci

Come fare il soufflé al semolino

Il soufflé (dal francese souffler: soffiare) è un dolce tipico della cucina francese, la cui origine deriva proprio dalla sua lenta cottura in forno. Può essere realizzato per piatti dolci o salati, anche se in Italia generalmente viene utilizzato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.