Ricetta: souvlaki alla greca

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Si sa, la cucina greca è ricca di piatti molto appetitosi, e che hanno conquistato anche le tavole italiane. In alcuni casi infatti, hanno anche preso addirittura il posto delle preparazioni tipiche. Come i souvlaki, ovvero degli spiedini di carne di maiale. I souvlaki sono molto popolari tra i turisti in Grecia, poiché è un piatto facile da realizzare e solitamente mangiato con le mani. Se volete provarlo a preparare anche voi in casa quindi, vi consiglio di seguire la ricetta che vi spiegherò in questa guida.

27

Occorrente

  • 800 grammi di carne di suino
  • succo di limone
  • timo
  • pepe nero
  • olio evo
  • aceto di mele
  • cipolla
  • sale q.b
  • peperoni
  • zucchine
  • salsa tzatziki
37

Per prima cosa, dobbiamo scegliere la carne da utilizzare tra quella di pollo, di maiale o anche di agnello e di manzo. La ricetta tradizionale dei souvlaki alla greca, prevede solitamente l'uso della carne rossa di maiale. Noi useremo quella di maiale ovviamente. Procuriamoci dei pezzi regolari dai quali dovremo ottenere dei cubetti di carne di almeno 2 cm per lato, che poi andremo ad inserire negli spiedini in legno. Prima però, bisogna che mariniamo la carne con le spezie sopraelencate.

47

In una terrina capiente quindi, andremo a versare: L' olio extravergine di oliva, il succo di limone, l'aceto di mele, il timo, il pepe nero, la cipolla bianca, uno spicchio d'aglio spezzettato e altre spezie, che variano a seconda del nostro gusto personale. Mescoliamo il tutto e adagiamo al suo interno la carne già tagliata, lasciandola marinare da un minimo di 2 ore a un massimo di 8 in frigorifero.
Nel frattempo, muniamoci di appositi bastoncini di legno per creare degli spiedini. Dovremo infatti, infilare i cubetti di carne insieme alla verdura. Quest'ultima inoltre, dev'essere preparata a dovere.

Continua la lettura
57

Mentre la nostra carne per i souvlaki sta marinando, laviamo accuratamente le zucchine e tagliamole a cubetti. Mi raccomando, devono essere tutti della stessa dimensione e spessore. Successivamente, mettiamoli da parte e dedichiamoci alla seconda verdura, i peperoni. Puliamo anche questi delle parti con i semi e tagliamoli a quadratini. Quando la carne avrà completato il ciclo di marinatura, lasciamola scolare per qualche minuto. A questo punto, infiliamo i cubetti di carne, alternandoli ai cubetti di zucchine e di peperoni. Una volta pronti, cuociamoli su una piastra o alla brace per circa quindici minuti, rigirandoli di tanto in tanto sui 4 lati per favorire una cottura uniforme. Serviamoli ben caldi, ponendo la salsa tzatziki in una ciotola con un cucchiaino e su un letto d'insalata greca di contorno.
Il tempo di di preparazione della ricetta dei souvlaki alla greca, escludendo la marinatura, è di circa 40 minuti. Buon appetito.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • In mancanza del barbecue, gli spiedini si possono tranquillamente cuocere su una bistecchiera in ghisa
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

Come preparare l'agnello alla greca

Cucinare è una delle tante passioni che accomunano noi italiani, e siamo degli specialisti nel preparare dei piatti gustosi, soprattutto quelli a base di carne. Il nostro ricettario è pieno di piatti a base di carne, ma alle volte possiamo integrarlo...
Cucina Etnica

Cucina greca: 5 ricette tipiche da fare a casa

Il mondo della cucina e delle ricette ad essa annesse, come ben sapete, è caratterizzata da molteplici piatti. Essi possono essere ovviamente sia di natura italiana che di natura internazionale, ma naturalmente i palati delle persone è ognuno diverso...
Cucina Etnica

Come preparare i calamari ripieni alla greca

Se volete proporre un piatto della tradizione greca, provate a preparare i calamari ripieni. Si tratta di una pietanza a basso contenuto calorico, saporita e aromatizzata con le erbe tipiche dei paesi balcanici. Questa pietanza etnica a base di calamari...
Cucina Etnica

Cucina greca: riso alle verdure e feta

Il riso alle verdure con feta è un piatto tipico della tradizione culinaria greca. Con pochi semplici ingredienti riuscirete a deliziare il palato dei vostri commensali e a fargli assaporare i prodotti tipici della cucina mediterranea. Adatto soprattutto...
Cucina Etnica

Ricetta: sashimi di dentice

Il sashimi è una prelibatezza giapponese composta da carne cruda molto fresca o pesce tagliato a pezzi sottili. Questa prelibatezza giapponese deliziosamente semplice ma elegante è composta esclusivamente da pesce crudo molto fresco, nella nostra ricetta...
Cucina Etnica

Come preparare la tirokafteri

La tirokafteri o "salsa che brucia", è un piatto tipico della tradizione greca, che viene spesso servito come piacevole antipasto sfizioso da abbinare a delle croccanti fette di pane tostato. Nella cucina greca, vengono utilizzati degli ingredienti leggermente...
Cucina Etnica

Come preparare in casa la salsa tzatziki

La tzatziki (tzatzìki; in greco τζατζίκι, in bulgaro снежанка, in armeno cacık ed in Lingua albanese xaxiq) è un tipo di antipasto di origine greca, bulgara, albanese e armena che viene utilizzato anche come salsa o come contorno, soprattutto...
Cucina Etnica

Ricetta: Papas rellenas

Le Papas rellenas hanno origini peruviane dove rappresentano il piatto della cucina tradizionale. La ricetta delle Papas rellenas viene tramandata nelle varie generazioni subendo spesso anche delle modifiche. Ma cosa sono in realtà? Si tratta di polpette...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.