Ricetta: spaghetti agli asparagi e caprino

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Per un pranzo last minute goloso e sano, perché non lasciarci tentare da un ottimo piatto di spaghetti agli asparagi e caprino? Una ricetta veloce e semplice, ma ricca di sapore e profumo! Gli asparagi oltre ad essere buonissimi, sono anche ottimi per disintossicare e depurare l'organismo. Andiamo allora a scoprire insieme la ricetta per preparare gli spaghetti agli asparagi e caprino.

27

Occorrente

  • Ingredienti per 4 persone:
  • 320 gr di spaghetti
  • 500 gr di asparagi
  • 100 gr di formaggio caprino
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Mezza cipolla
  • Sale q.b.
37

Prepariamo gli asparagi

Il primo step per preparare i nostri deliziosi spaghetti agli asparagi e caprino, è quello di occuparci del nostro ingrediente "green"! Iniziamo sciacquando per bene gli asparagi sotto il getto dell'acqua corrente. Ora disponiamoli sopra un tagliere ed eliminiamo la parte finale del gambo, piuttosto dura e fibrosa. Andiamo quindi a pareggiare i gambi aiutandoci con un coltello. In questo modo la cottura risulterà più omogenea. Ora con un pelapatate rimuoviamo la parte superficiale dei gambi. Andiamo a sciacquare nuovamente gli asparagi, poi tamponiamoli con della carta assorbente da cucina. Portiamo ora una pentola piuttosto alta sul fuoco. Quando l'acqua avrà raggiunto il bollore mettiamo gli asparagi a cuocere. Non dimentichiamo di legarli insieme con uno spago e di tenere le punte fuori dall'acqua. Tagliamo quindi le punte e teniamole da parte.

47

Prepariamo la base aromatica

Ora che gli asparagi sono pronti, possiamo passare al secondo step della nostra ricetta. Portiamo una padella antiaderente sul fuoco e mettiamo a scaldare un filo di olio extra vergine di oliva. Andiamo quindi a incorporare la cipolla tritata e lasciamola stufare dolcemente. Incorporiamo ora gli asparagi tagliati a rondelle sottili e facciamoli saltare a fiamma vivace per pochi minuti. Ora abbassiamo la fiamma, uniamo le punte degli asparagi e saliamo leggermente. Lasciamo proseguire la cottura per qualche minuto.

Continua la lettura
57

Cuociamo gli spaghetti e serviamo

Mentre la nostra base aromatica termina la sua cottura, andiamo ad occuparci dello step finale della nostra ricetta. Portiamo una pentola sul fuoco e lasciamo che l'acqua arrivi a bollore. Quindi tuffiamo gli spaghetti. Lasciamoli cuocere seguendo i tempi di cottura riportati sulla confezione. Naturalmente per servire in tavola un ottimo piatto di spaghetti agli asparagi e caprino il consiglio è di scolare la pasta al dente! Una volta pronti, scoliamo gli spaghetti direttamente nella padella con gli asparagi. In una ciotola andiamo quindi a sbriciolare il formaggio caprino. Aggiungiamo un mestolo di acqua di cottura e lavoriamo il tutto. Quando avremo ottenuto una crema morbida, versiamola in padella. Mantechiamo il tutto e serviamo in tavola!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Teniamo da parte qualche punta di asparago per guarnire il piatto!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: spaghetti asparagi e pesce spada

Ci sono moltissimi motivi per cui provare a cucinare la ricetta che vi proponiamo in questo articolo: gli spaghetti con gli asparagi e il pesce spada. Per prima cosa si tratta di un piatto tanto leggero quanto gustoso e, come sappiamo benissimo, le due...
Primi Piatti

Come preparare gli spaghetti agli asparagi, guanciale e pecorino

Preparare un primo veloce e gustoso è semplice, basta conoscere le ricette giuste. Esistono numerose varianti da presentare, magari da fare in poco tempo per qualche evento improvviso. In questa guida vedremo come unire il sapore degli asparagi insieme...
Primi Piatti

Spaghetti al nero di seppia con asparagi

La guida che andremo a sviluppare nei prossimi tre passi si occuperà di alimentazione, in quanto, come avrete già avuto l'opportunità di comprendere leggendovi il titolo della guida, il tema centrale sarà la preparazione degli spaghetti al nero di...
Primi Piatti

Ricetta: fusilli carciofi e caprino

A volte capita di invitare amici a cena, ma di non avere la più pallida idea di cosa servire loro, una vera e propria impresa. Ecco una ricetta, di facile e veloce preparazione, che accontenterà anche i palati più difficili, i fusilli carciofi e caprino.Questo...
Primi Piatti

Ricetta: pici con guanciale e asparagi

I "pici" sono un formato di pasta antichissimo e strettamente legato al territorio toscano, specialmente al Senese e al grossetano anche se la loro origine pare essere etrusca. Se leggerai la seguente guida ti indicherò la ricetta dei "pici con guanciale...
Primi Piatti

Ricetta: la pasta agli asparagi

Com'è ben noto in tutto il mondo, la pasta è la regina delle tavole di tutta Italia. La sua bontà e qualità è tale da essere un piatto famoso e apprezzato in tanti paesi. Il maggior pregio della pasta è la sua capacità di esaltarsi con qualunque...
Primi Piatti

Ricetta: risotto agli asparagi bianchi

Gli asparagi sono ortaggi di stagione che ben si prestano ad accompagnare ogni tipo di piatto. Essi sono ricchi di sali minerali, quali fosforo e calcio, e di vitamine, in particolare A, C e E. I germogli di asparago sono disponibili nel periodo di primavera....
Primi Piatti

Ricetta: tagliatelle con asparagi e pomodorini

Per un pranzo estivo all'aperto, fresco e veloce, perché non lasciarci tentare dal sapore delicato degli asparagi? Una ricetta golosa, che mescola la consistenza "rustica" delle tagliatelle alla freschezza dei pomodorini e degli asparagi. Un primo piatto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.