Ricetta: spaghetti ai pinoli e mandorle

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La pasta è uno degli alimenti caposaldo della gastronomia italiana, simbolo di una cucina semplice ma legata alle tradizioni. Dalle ricette più classiche, a quelle più originali e curiose, la pasta è forse uno degli alimenti più versatili. Per portare in tavola tutta la bontà intramontabile di un buon piatto di spaghetti, perché non servirli con un condimento croccante? Andiamo allora a scoprire insieme la ricetta per preparare gli spaghetti ai pinoli e mandorle.

27

Occorrente

  • Ingredienti per 4 persone:
  • 400 gr di spaghetti
  • 50 gr di mandorle
  • 50 gr di pinoli
  • 200 ml di latte
  • 1 spicchio d'aglio
  • 30 gr di grana grattugiato
  • sale e pepe q.b.
37

Prepariamo la base croccante

Il primo passo per preparare i nostri golosi spaghetti ai pinoli e mandorle, è andare a preparare una base profumata e croccante. Poniamo quindi a scaldare un filo di olio evo in una padella antiaderente. Quando l'olio sarà ben caldo, aggiungiamo l'aglio privato dell'anima. Lasciamo quindi rosolare l'aglio, fin quando non sarà ben dorato. Quindi rimuoviamolo. Andiamo quindi a incorporare le mandorle e i pinoli, che avremo precedentemente sgusciato e lavato per bene.

47

Tostiamo la frutta secca

Ora che le mandorle e i pinoli sono in padella, dobbiamo procedere alla tostatura. Per evitare che possano bruciare sarà quindi necessario muovere spesso la padella. Una volta pronti, aiutandoci con un cucchiaio, preleviamo una porzione di pinoli e di mandorle dalla padella e poniamoli da parte. Il restante dovrà essere invece tritato finemente. Versiamo quindi la frutta secca nel mixer e aggiungiamo della panna da cucina. Frulliamo il composto lentamente, in modo da amalgamare il tutto. Versiamo il latte a temperatura ambiente e aggiustiamo di sale e pepe. Proseguiamo a frullare il tutto, a bassa velocità, fino ad ottenere una crema liscia e omogenea.

Continua la lettura
57

Cuociamo e impiattiamo

Ora che la nostra profumata crema è pronta, andiamo a porre sul fuoco una pentola capiente. Portiamo quindi a bollore l'acqua. Nel frattempo riportiamo la padella sul fuoco. Versiamo la crema nella padella e scaldiamola a fiamma dolce. Quando l'acqua avrà raggiunto il bollore, saliamola e tuffiamo gli spaghetti. Per una piatto di spaghetti a regola d'arte è d'obbligo scolarli al dente! Andiamo quindi a incorporali al nostro goloso condimento e facciamo saltare il tutto per un paio di minuti. Una volta che gli ingredienti si saranno ben amalgamati tra loro, spegniamo il fuoco. Andiamo quindi a impiattare i nostro spaghetti ai pinoli e mandorle. Guarniamoli con i pinoli e le mandorle intere che avevamo precedentemente tostato e messo da parte. Aggiungiamo una generosa spolverata di parmigiano grattugiato, delle foglie di basilico fresco e gustiamoli ben caldi.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per aggiungere un tocco di colore extra al nostro piatto, aggiungiamo anche dei pomodorini freschi
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare gli spaghetti con alici e pinoli

Questo piatto è semplicissimo da preparare, proprio per questo motivo chiunque può cimentarsi nella sua realizzazione e non soltanto coloro che possiedono particolari doti culinarie. Ovviamente, impegnandoti seriamente nella realizzazione di questo...
Primi Piatti

Come fare gli spaghetti gamberetti e mandorle

Gli spaghetti gamberetti e mandorle sono una portata unica e molto saporita. Potete presentarli ad una cena tra amici a base di pesce. Sono un'ottima alternativa da portare in tavola per il pranzo della domenica o per una ricorrenza particolare. La dolcezza...
Primi Piatti

Ricetta: fusilli con patate e pinoli

Alcune ricette, nella loro semplicità, sanno come rapire il palato di chi le prova! Per portare in tavola un primo piatto dai sentori antichi, perché non lasciarci ispirare dai fusilli con patate e pinoli? Una preparazione povera, ma ricca di un gusto...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti pesto di rucola e pesce spada

Se avete in mente di invitare qualcuno a cena e volete far una bella figura ma senza dover presentare sempre i soliti piatti, allora provate a preparare gli spaghetti conditi con pesto di rucola e pesce spada. Grazie alla leggerezza del pesto alla rucola...
Primi Piatti

Ricetta: linguine ricotta limone e pinoli

Una ricetta fresca da degustare anche durante la stagione estiva è quella delle linguine ricotta limone e pinoli. In questo piatto, il profumo agrumato del limone incontra la morbidezza del formaggio fresco e cremoso, mentre i pinoli donano quella croccantezza...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti al pesto di rucola e noci

Se cercate una ricetta molto pratica che può essere preparata davvero in pochissimo tempo, potete naturalmente pensare a cuocere un ottimo piatto di pasta. Ovviamente per condire una pasta in breve tempo, è possibile creare diversi tipi di condimento,...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti di carota alla menta

Ecco oggi una ricetta semplicissima e molto veloce che piacerà ai vegetariani: gli spaghetti di carota alla menta. Non si tratta di pasta, perché sarà la carota la protagonista del piatto. La forma degli spaghetti lavorando ogni carota a crudo si otterrà...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti al pesto e fiori di zucca

Per una serata estiva da trascorrere all'aperto con gli amici, perché non portare in tavola tutta la classica bontà di una "spaghettata"? Per una versione golosa e dai sentori tipici dell'estate, proviamo a condire gli spaghetti con il pesto e i fiori...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.