Ricetta: spaghetti ai totani

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Per celebrare il sapore del mare in tavola, niente di meglio che un piatto di spaghetti ai totani. Semplici da realizzare, sono ideali per tutte le occasioni. I totani, stretti parenti dei calamari, sono meno pregiati ed hanno un gusto leggermente più delicato, meno sapido. Questo aspetto li rende più versatili in cucina, per la preparazione di croccanti anelli fritti, in versione ripiena e per la realizzazione di intingoli in bianco ed al pomodoro. Il giusto pretesto per acquistarli, preferibilmente freschi, e proporli come piatto forte. Seguite i passi della ricetta, annotandovi la lista della spesa. Non vi resta che assaggiarli e complimentarvi con voi stessi!

26

Occorrente

  • Per 3 persone: 300 grammi di spaghetti - 500 grammi di totani freschi - 200 grammi di datterini - una cipolla bianca - peperoncino (facoltativo) - olio evo - sale e pepe - mezzo bicchiere di vino bianco - 10 foglie di basilico - una manciata di olive nere
36

Pulire i totani

Per la realizzazione del piatto è fondamentale acquistare dei totani freschi. Fateli pulire dal vostro pescivendolo di fiducia, altrimenti procedete così: staccate la testa, estraendo l'intestino ed il gladio (la penna di cartilagine trasparente). Una volta eliminate le interiora, gli occhi ed il becco, sciacquateli sotto il getto di acqua corrente, assicurandovi di togliere tutta la sabbia dalla sacca. In ultimo, raschiate i tentacoli, in modo da levare le ventose. A questo punto, metteteli a sgocciolare in un colino, asciugandoli in un secondo momento con della carta assorbente. Una volta asciutti, tagliateli a rondelle di egual misura e a listarelle. Nel frattempo, preparate il soffritto.

46

Preparare il soffritto

In un tegame antiaderente, fate dorare una cipolla bianca tritata in tre cucchiai di olio extravergine d'oliva. Se amate il sapore del piccante, spezzettate all'interno del peperoncino verde. Quando la cipolla diventa trasparente, rilasciando un buon odore di soffritto, buttateci dentro i pomodorini datterini, privati dei semi e della polpa, e tagliati a spicchi. Fateli saltare un minuto nell'olio aromatizzato, aggiungendo abbondanti foglie di basilico. A questo punto unite i totani. Rosolateli un paio di minuti, e poi sfumate il tutto con mezzo bicchiere di vino bianco. Quando il vino evapora, abbassate la fiamma, aggiustate di sale e pepe nero, e unite una manciata di olive nere. Il sughetto ai totani è pronto. Dedicatevi ora alla cottura della pasta.

Continua la lettura
56

Cuocere la pasta

Quando l'acqua bolle, salatela e versate gli spaghetti. Per rendere il piatto più appetitoso, tenetevi un po' indietro di cottura. Scolate gli spaghetti dopo cinque minuti dalla ripresa del bollore e versateli nel tegame del sughetto. Fateli saltare due minuti, aggiungendo un po' di acqua calda della pasta per mantecare. Per rendere più lucida la mantecatura, portate il tegame fuori dal fuoco, e aggiungete un filo d'olio a crudo. Mescolate abbondantemente e guarnite con del basilico fresco.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per realizzare la versione in bianco, procedete nella stessa maniera, sostituendo i pomodorini datterini con una zucchina tagliata a fiammiferi. Non usate le olive nere, ma guarnite il piatto con una manciata di mandorle pelate, tritate e tostate.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Ricetta: totani ripieni

I totani appartengono alla famiglia dei molluschi e, quando si presenta la stagione della pesca di questo tipo di pesce, diviene una buona occasione per preparare degli ottimi piatti, sia freschi che caldi. Uno dei modi con cui vengono preparati maggiormente...
Consigli di Cucina

Cucinare con il wok: 5 ricette facili

Il wok è una padella tipica della cucina cinese. Inizialmente diffusa nel nostro paese solo nei ristoranti tipici, il wok ha iniziato a essere un attrezzo da cucina estremamente popolare, poiché perfetta per la cottura di risotti grazie alla sua particolarità...
Antipasti

Come preparare dei crostini ai totani

Questa ricetta dal sapore sfizioso e dall'aspetto invitante è indicata per un antipasto particolare o per una cena fredda estiva, magari su una terrazza vicino al mare, dove la brezza marina, il cielo stellato ed il profumo del pesce creeranno un'atmosfera...
Pesce

Come preparare i totani con ripieno di prosciutto e noci

Eccoci pronti a preparare e dar vita ad una nuova ricetta, che ha come ingrediente principale che la contraddistingue, il pesce. Si sa che mangiare il pesce fa bene alla salute del nostro organismo, perché è ricco di vitamine ed altre sostanze nutritive,...
Primi Piatti

Ricetta: paccheri con totani e ceci

Ecco pronta una nuova ricetta da poter realizzare nella propria cucina e grazie alle proprie mani. Stiamo parlando di un piatto che mette insieme i sapori della terra ed anche del mare e cioè vogliamo tentare di preparare i famosi ed anche intramontabili,...
Primi Piatti

Come preparare ravioli ai totani

Con l'avvento della bella stagione, non è facile condurre a tavola un primo piatto sfizioso e al tempo stesso molto originale. Tuttavia, tale obiettivo non è neanche impossibile! Vi mostriamo una ricetta gustosa e insolita per soddisfare anche i palati...
Pesce

Come fare un ottimo stufato di totani e patate

Lo stufato è un tipico piatto dell'Italia del nord. È la pietanza perfetta per scaldare delle fredde e piovose serate d'inverno. Solitamente, si utilizzano delle patate e delle carni rosse, mentre la sua caratteristica principale consiste nel lungo...
Primi Piatti

Come preparare le lasagne al verde e ragù di totani

La guida che andremo a sviluppare all'interno di questi pochi passi, andrà a trattare la preparazione di una ricetta. Infatti, come facilmente comprensibile tramite la lettura del titolo posto a questa guida, ora andremo a spiegarvi Come preparare le...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.